La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Trapianto delle semine: come ripicchetta il pessimo
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
   Indice forum -> Semi e Semine
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 9:36   Oggetto: Trapianto delle semine: come ripicchetta il pessimo
pessimo Lun 30 Mar 2020, 9:36
Rispondi citando

Propongo una serie di immagini per mostrare a tutti come trapianto di solito le mie semine, se altri vorranno mostrare le loro procedure, saranno molto ben accetti Sorriso
Per prima cosa ecco i materiali che uso per preparare la composta, come potrete notare la granulometria è di circa 5 o 6 millimetri e la torba è setacciata.
Le dosi sono quelle classiche: 1/3 - 1/3 - 1/3

  lapillo
    pomice
    torba


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 9:39   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 9:39
Rispondi citando

Si tenga conto che le semine generalmente hanno bisogno di una composta abbastanza organica per poter cresce più in fretta, stesso discorso vale per le bagnature che dovranno essere più frequenti, meglio se all'acqua di bagnatura aggiungiamo il fertilizzante.
Attenzione invece al sole diretto, le giovani plantule vogliono moltissima luce per rimanere belle compatte, ma non sole diretto.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 9:44   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 9:44
Rispondi citando

Sempre in tema di composta segnalo altri materiali che uso normalmente, sia per le piante adulte, sia per le semine che vengono ripichettate.

  terra di campo
    sabbia grossolana da edilizia
    vecchi inerti setacciati e tenuti un anno alle intemperie
    akadama


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 9:49   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 9:49
Rispondi citando

Ecco come procedo ...

  scelta delle semine che vanno trapiantate ...
    ... sono decisamente strette, si rischia di farle allungare troppo ...
    se ne prende una porzione ...
    e si preparano per il rinvaso.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 9:58   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 9:58
Rispondi citando

Si procede ...

  questa è la composta, alla quale ho aggiunto acqua piovana, serve a renderla più omogenea quando si mescola e più compatta nel trapianto. La composta non è bagnata, è soltanto umida, in poche ore di serra soleggiata (20-25°C) si asciuga.
    si comincia a versarne un po' nel primo vasetto, come si può notare è inclinato, in modo che la composta stia adagiata sul lato ... ci rimane anche perché è umida, altrimenti no.
    si appoggiano le prime piantine ...
   
    si coprono e si mette una seconda fila ...
    si completa il riempimento del vasetto.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 10:02   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 10:02
Rispondi citando

Gli attrezzi usati sono pochi e "di fortuna" ... questo è il metodo che garantisce l'incolumità delle fragilissime radici che vengono semplicemente appoggiate sulla composta, quindi maneggiate pochissimo.

  il cubetto è in polistirolo, il bastoncino in legno serve da pestello, la piccola sessola aiuta molto ...
    passiamo ora ad un sistema diverso, più rapido, ma personalmente lo preferisco meno, si rischia di rompere qualche radice ... però può andare ugualmente ... si parte dal vasetto pieno ...


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 10:20   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 10:20
Rispondi citando

con il cubetto si comprime la composta, poco però, quanto basta per poterci praticare dei buchi ...

  ecco la composta pressata leggermete ...
    ecco il primo buco, fatto col manico di un pennello ...
    di seguito gli alti buchi ...
   
    col legnetto pareggio e comprimo ulteriormente la composta, senza esagerare, allineando meglio le piantine.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)


L'ultima modifica di pessimo il Lun 30 Mar 2020, 15:25, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
34vy8
Partecipante
Partecipante


Registrato: 25/03/16 21:33
Messaggi: 346
Residenza: Padova

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 10:21   Oggetto:
34vy8 Lun 30 Mar 2020, 10:21
Rispondi citando

Wow, ottima idea di piegare il vasetto, non ci avevo pensato. Non sapevo che si potesse rendere il terriccio umido, ecco perchè io ho sempre fatto molta difficoltà a ripicchettare. Allora, le prossime volte userò la tua tecnica... e non solo io.


_________________
Ivan
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 10:25   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 10:25
Rispondi citando

direi che a questo punto ho finito, perdonate la qualità delle immagini, col telefonino si fa prima, ma il risultato è modesto ..

  un ultimo rinvaso a tre e le immagini di chiusura.
   
   
   


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3971
Residenza: Potenza

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 11:42   Oggetto:
Edus Lun 30 Mar 2020, 11:42
Rispondi citando

La composta umida la utilizza anch'io, altrimenti è un problema farla stare ferma.
Ottima l'idea dell'inclinazione del vaso! Anche se nel mio caso non servirebbe, perché quando ripicchetto non metto mai più plantule nello steso vaso, per esperienza, anche quelle a crescita lenta prima o poi si danno fastidio e così da qualche anno utilizzo grandi cassette o vassoi di comunità dove le trapianto tutte insieme ma ben distanziate e in questo caso si può utilizzare solo il metodo del buco!
Se ti interessa allego qualche foto delle cassette, che tra l'altro proprio in questi giorni sto riempiendo ulteriormente, fra poco anche la serra mi andrà stretta! Confused


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
pierluigi386
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 01/08/19 10:00
Età: 34
Messaggi: 56

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 11:59   Oggetto:
pierluigi386 Lun 30 Mar 2020, 11:59
Rispondi citando

Grazie, il primo metodo non lo avevo mai visto e mi piace moltissimo, forse un po' più lento ma più delicato e preciso, la prossima volta farò sicuramente cosi. Come sempre consigli veramente preziosi, molte domande e tanti spunti, sto irrigando e concimando le semine una volta a settimana qualche volta dopo 10 giorni, sostanzialmente aspetto che il substrato sia totalmente asciutto, mi pare di capire che potrei irrigare(fertilizzare) più spesso. Inoltre per i trapianti ho utilizzato una composta un po' più grassa e mi stavo ponendo il problema concimazione, Penso di dividere il gruppo per fare qualche esperimento.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 13:19   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 13:19
Rispondi citando

pierluigi386 ha scritto:
... mi pare di capire che potrei irrigare(fertilizzare) più spesso ... fare qualche esperimento ...

No, salvo eccezioni, non so mi vengono il mente gli Adenium, questi voglio la composta sempre umida da piccoli, per il resto va bene irrigare come fai tu.
Bravo! Sperimentare è fondamentale per imparare e capire Intesa


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8688
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 13:20   Oggetto:
pessimo Lun 30 Mar 2020, 13:20
Rispondi citando

Eddie, metti anche tu qualche immagine commentata, così risultarà più completo.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Andreroe
Master
Master


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 41
Messaggi: 1038
Residenza: Berlin

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 15:27   Oggetto:
Andreroe Lun 30 Mar 2020, 15:27
Rispondi citando

Anch'io sono alle prese con i rippicchettamenti... o rippicchettaggi... boh!
La maggior parte delle semine le ho ripiantate nelle confezioni dei biscotti (ahimè! Quanti ne ho dovuto mangiare!! Very Happy ) ed ho utilizzato il metodo degli elastici!
Una volta sistemati gli elastici e le piantine nei punti stabiliti, ho aggiunto la composta ben asciutta in un attimo.
Bisogna poi prestare attenzione durante la rimozione degli elastici a non rimanere agganciati alle spine, ma per quello non ho avuto grandi problemi. Sorriso

 

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
34vy8
Partecipante
Partecipante


Registrato: 25/03/16 21:33
Messaggi: 346
Residenza: Padova

Inviato: Lun 30 Mar 2020, 16:12   Oggetto:
34vy8 Lun 30 Mar 2020, 16:12
Rispondi citando

Bravo Andrea, mi sembra un ottimo sistema. Ma sei sicuro che "la scatola di biscotti" sia un buon contenitore? Essendo trasparente potrebbe portare alla crescita di funghi o altro?
Invece, Edus, cosa intenti per cassette? in polistirolo? documenta anche tu i tuoi metodi, che ne prendiamo tutti spunto....
questo topic sta diventando davvero molto interessante...


_________________
Ivan
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Semi e Semine Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it