La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Euphorbia ingens ... non vegeta

 
   Indice forum -> Euphorbiaceae
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Dom 13 Ott 2019, 8:41   Oggetto: Euphorbia ingens ... non vegeta
PNino Dom 13 Ott 2019, 8:41
Rispondi citando

Giorno gente, l'anno scorso ho preso un E. ingens di qualche decina di cm ( era novembre) tenuta in casa l'inverno e buttata fuori al sole col caldo. Nonostante l'abbia annaffiata regolarmente e abbia ricevuto sole non c'e' stato verso di farla iniziare a vegetare. Come punto di riferimento ho un 'altra ingens tenuta al sole e fuori tutto l'anno e innaffiata pochissimo, alta circa 2m sul terrazzo della signora sotto da me (la mia non e' una talea di quella) e la cosa strana e' che neanche la sua ha vegetato quest'anno. Facendo un confronto con le altre E. colonnari le ammak hanno fatto il primo movimento questo ottobre, cosi' pure le eritree, mentre la triangularis e la trigona hanno iniziato a vegetare a primavera. Le tratto tutte uguali, pero' non riesco a capire perche' le ingens non si siano mosse neanche di 1 mm nell'arco di 1 anno.


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 15787
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Dom 13 Ott 2019, 9:11   Oggetto:
Gianna Dom 13 Ott 2019, 9:11
Rispondi citando

La talea ha radicato?


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Dom 13 Ott 2019, 9:15   Oggetto:
PNino Dom 13 Ott 2019, 9:15
Rispondi citando

Gianna, scusa mi sono spiegato male, non e' una talea che ho fatto io, ho comprato direttamente una piantina ( talea ovviamente fatta dal coltivatore), ed appena presa ho cambiato terriccio e c'era gia' un apparato radicale normale ( aveva riempito il vasetto del vivaio)


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 15787
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Dom 13 Ott 2019, 10:01   Oggetto:
Gianna Dom 13 Ott 2019, 10:01
Rispondi citando

E' questo che appunto chiedevo, se la talea acquistata era radicata, perché spesso vengono anche vendute senza radici Intesa


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Dom 13 Ott 2019, 11:04   Oggetto:
PNino Dom 13 Ott 2019, 11:04
Rispondi citando

AAaa ok, non avevo capito io Sorriso
Effettivamente mi e' capitato con una sansevieria cylindrica, su 7 zeppi nel vaso solo 4 avevano radici.


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
reginaldo
Prof
Prof


Registrato: 11/02/08 11:32
Età: 72
Messaggi: 2585
Residenza: Bologna

Inviato: Ven 25 Ott 2019, 19:31   Oggetto:
reginaldo Ven 25 Ott 2019, 19:31
Rispondi citando

Una domanda che tipo di terriccio hai usato per rivaso?


_________________
reginaldo cattabriga
e-mail: reg_catta@libero.it
e-mail alternativo reg_catta@yahoo.it
sito: http://reginaldo.altervista.org
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Sab 26 Ott 2019, 20:22   Oggetto:
PNino Sab 26 Ott 2019, 20:22
Rispondi citando

lo stesso che ho usato su ammak e triangularis, 1/3 x di terriccio per cactus, pomice e perlite


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
reginaldo
Prof
Prof


Registrato: 11/02/08 11:32
Età: 72
Messaggi: 2585
Residenza: Bologna

Inviato: Sab 26 Ott 2019, 20:34   Oggetto:
reginaldo Sab 26 Ott 2019, 20:34
Rispondi citando

Personalmente non amo molto il terriccio per Cactaceae, avrei adoperato un terriccio da giardino oppurre un terriccio maturo di foglie e non mi convince molto glim inerti che hai usato: la perlite mi sembra molto leggera, la pomice mi smbra che è ottima per le semine. mi smbra che diventi molto compatta viene bagnata.
Io uso lapillo, ghiaia cocci e molto sabbia di medio impasto e terriccio universale setacciato o molto terriccio da giardino o anche terriccio maturo di foglie: mi embra che questi tipi di terriccio appartono abbastanza humus


_________________
reginaldo cattabriga
e-mail: reg_catta@libero.it
e-mail alternativo reg_catta@yahoo.it
sito: http://reginaldo.altervista.org
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Sab 26 Ott 2019, 21:04   Oggetto:
PNino Sab 26 Ott 2019, 21:04
Rispondi citando

Grazie reginaldo, sulla compattezza ti posso garantire che resta sciolto anche dopo diverso tempo, poi non essendo compatto, l'acqua scola rapidamente quindi la perlite non viene a galla come mi capita quando la mescolo in piccole parti al terriccio universale per le altre piante.
Il lapillo lo uso al posto della pomice quando la finisco, ma preferisco la seconda. Il lapillo che ho io e' piuttosto piccolo e polveroso e se non lo filtro quando il terriccio e' asciutto mi da l'impressione di essere cemento .
Se e' la parte umica che gli manca in teoria avendo anche concimato avrebbe dovuto prendere i nutrienti necessari per crescere, anche perche' le altre euforbie non le ho concimate e con lo stesso terriccio sono cresciute Triste


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
PNino
Partecipante
Partecipante


Registrato: 05/10/18 21:15
Messaggi: 340
Residenza: Roma

Inviato: Mer 20 Mag 2020, 11:33   Oggetto:
PNino Mer 20 Mag 2020, 11:33
Rispondi citando

2 anni, 'cci sua! Presa con tutte le radici e 2 anni c'ha messo per farmi vedere un po' di movimento!
Quest'anno l'ho pure lasciata fuori tutto l'inverno ( la signora sotto casa non la mette mai dentro) ed a quanto pare ha gradito visto che ora e' l'unica Euphorbia ( spinosa) che si sta muovendo. A sto punto credo che le mie piante si siano messe d'accordo per vegetare ad anni alterni -_-

Ps: visto che l'apice vegetativo era inclinato per raddrizzarla l'ho messo dal lato opposto al sole, non dovrebbe raddrizzarsi in questo modo?

  Euphorbia ingens


_________________
Nino
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale
Master
Master


Registrato: 05/10/09 13:25
Età: 34
Messaggi: 1714
Residenza: Bassa modenese

Inviato: Gio 28 Mag 2020, 20:44   Oggetto:
Ale Gio 28 Mag 2020, 20:44
Rispondi citando

anche io sono della squadra favorevole al lapillo LOL
In teoria il colonnare cresce verso la luce ma anche la parte a sfavore della luce cresce normale, non stentata. secondo me lì c'è stato altro.


_________________
1 saluto a beppe58 DEGIOMONI Betta astrosk _keeper_ maguey
I love Euphorbiaceae, Crassulaceae and much more!!!!!!!

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Euphorbiaceae Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it