La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Pachypodium saundersii

 
   Indice forum -> Caudiciformi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
f_fabrizio
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 02/02/17 16:23
Messaggi: 53
Residenza: Parma

Inviato: Gio 03 Gen 2019, 18:45   Oggetto: Pachypodium saundersii
f_fabrizio Gio 03 Gen 2019, 18:45
Rispondi citando

Ciao

ho seminato un paio di anni fa il Pachypodium in foto, in vaso è da 8 cm.
Mi chiedevo se anche questo si può potare come gli Adenium in modo da farlo crescere più compatto oppure no.
In caso non si possano potare qual è in consiglio per farlo ramificare?

Grazie Fabrizio

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 16837
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Gio 03 Gen 2019, 19:42   Oggetto:
Gianna Gio 03 Gen 2019, 19:42
Rispondi citando

Sì, io li poto perché crescendo diventano ingestibili, dei veri cespugli (come in effetti sono in natura)


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
pseudanthium
Partecipante
Partecipante


Registrato: 03/10/18 09:52
Messaggi: 285
Residenza: Roma

Inviato: Gio 03 Gen 2019, 20:59   Oggetto:
pseudanthium Gio 03 Gen 2019, 20:59
Rispondi citando

Però sui Pachypodium non scompaiono facilmente i segni dei tagli, dato che è ancora piccolo potresti provare (quando riparte) a danneggiare solo l'apice, facendo seguire una bella concimata con concime normale (con buona parte di azoto) per incentivare lo sviluppo di più apici contemporaneamente, poi per farlo rimanere compatto tanto sole e niente più concime ... però prendi con le pinze i miei suggerimenti, sono scritti senza esperienza diretta al riguardo Intesa


_________________
Giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17183

Inviato: Sab 05 Gen 2019, 21:38   Oggetto:
cactus Sab 05 Gen 2019, 21:38
Rispondi citando

Io non l'ho mai potato, però il mio non è diventato ingestibile.... anzi, mi piace sempre di più.
Ma nel caso lo potassi, le talee potrebbero attecchire? Rolling Eyes

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 16837
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Dom 06 Gen 2019, 4:46   Oggetto:
Gianna Dom 06 Gen 2019, 4:46
Rispondi citando

Fortunato allora Paolo. Ingestibili quando diventano grandi, naturalmente: la pianta non cresce più in altezza, ma allunga solo i rami laterali crescendo come un cespuglio. Ma se si ha spazio e non la necessità di rientrarlo in casa in inverno, si può naturalmente lasciarlo crescere come è sua natura.
Vero, i segni dei tagli rimangono.
Non credo che si possa fare talee, ma non sono sicura di questo


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Caudiciformi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it