La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Etnobotanica delle piante grasse
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
   Indice forum -> Scuola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
medma
Partecipante
Partecipante


Registrato: 15/04/08 19:02
Messaggi: 405
Residenza: Calabria VV

Inviato: Mar 19 Ott 2010, 20:50   Oggetto:
medma Mar 19 Ott 2010, 20:50
Rispondi citando

aggiungo:
uso in cucina- coltivata in Francia e in Italia da molti secoli come ingrediente per insalate.
Si può consumare anche cotta.
In medicina - usata anche come diuretico e rinfrescante.
Veniva usata anche come alimento per volatili.
In Calabria è nota con il nome "porcellana"

ottima idea fabius a ridare vita a questo vecchio topic, è un aspetto delle succulente che spesso tralasciamo; io l'avevo abbandonato perchè ho pensato che non interessasse molto visto gli scarsi interventi Linguaccia.


_________________
non essere schiavo della tua libertà
Top
Profilo Invia messaggio privato
fabius
Amministratore


Registrato: 17/04/08 18:57
Età: 34
Messaggi: 1579
Residenza: Catania

Inviato: Sab 23 Ott 2010, 8:30   Oggetto:
fabius Sab 23 Ott 2010, 8:30
Rispondi citando

Ho letto che il Cactus Capado serve per la realizzazione del bastone della pioggia. Ma cos'è il cactus Capado?


_________________
Pensavo: bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra...

One thing I can tell you is you got to be free!

Ricorda, Signore, questi servi disobbedienti alle leggi del branco...
Top
Profilo Invia messaggio privato
tatella2000
Amministratore


Registrato: 30/05/08 17:15
Età: 62
Messaggi: 5130
Residenza: Lucca

Inviato: Sab 23 Ott 2010, 9:38   Oggetto:
tatella2000 Sab 23 Ott 2010, 9:38
Rispondi citando

Sono riuscita a trovare solo questo....... probabilmente è ciò che hai trovato tu ....
magari passa qualcuno che ne sa di più..... Esatto

cactus Capado, che si trova nel deserto Acatama nel nord del Cile.
E val la pena sottolineare che le popolazioni locali non usano mai le piante vive,
ma soltanto quelle già morte naturalmente. Questo cactus vive all'incirca sessanta-settant'anni.
Poi, quando muore, la polpa verde si dissecca, lasciando infine il nudo scheletro tubolare di legno
della pianta che verrà, nei segmenti opportunamente tagliati, utilizzato per formare il corpo del rainstick.
L'interno viene riempito con polvere di conchiglie, ciotoli, sabbia, semi. Prima di riempirlo, però,
vengono inseriti dei segmenti di canna, dei chiodini o, nel caso dei bastoni in cactus,
le spine stesse cadute nel processo di decomposizione della polpa, al fine di creare internamente una spirale
che rallenti la caduta del materiale mentre rotola da una parte all'altra. Chiuse le due estremità, lo strumento è pronto.


_________________
Tatella________@
Cerco un attimo che valga una vita intera (G.Casanova)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pequot
Amatore
Amatore


Registrato: 07/08/08 15:57
Età: 49
Messaggi: 567
Residenza: Pesaro

Inviato: Lun 25 Ott 2010, 23:42   Oggetto:
pequot Lun 25 Ott 2010, 23:42
Rispondi citando

Scusate, ma il cactus Capado che specie è?? qualcuno sa il nome scientifico? Ho cercato e cercato su Google, ma non sono riuscito a trovarlo....

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
lampughi
Master
Master


Registrato: 16/04/09 18:32
Età: 60
Messaggi: 1793
Residenza: Ascoli Piceno

Inviato: Mar 26 Ott 2010, 22:23   Oggetto:
lampughi Mar 26 Ott 2010, 22:23
Rispondi citando

pequot ha scritto:
Scusate, ma il cactus Capado che specie è?? qualcuno sa il nome scientifico? Ho cercato e cercato su Google, ma non sono riuscito a trovarlo....

dovrebbe trattarsi di legno di eulychnia acida viene anche usato il legno del quiso (Echinopsis coquimbana)


_________________
lampughi
Top
Profilo Invia messaggio privato
pequot
Amatore
Amatore


Registrato: 07/08/08 15:57
Età: 49
Messaggi: 567
Residenza: Pesaro

Inviato: Mer 27 Ott 2010, 22:18   Oggetto:
pequot Mer 27 Ott 2010, 22:18
Rispondi citando

lampughi ha scritto:
dovrebbe trattarsi di legno di eulychnia acida viene anche usato il legno del quiso (Echinopsis coquimbana)


Ne ho un paio di eulychnia acida...Sorriso Non hanno ancora fiorito e per la verità neanche crescono...
Grazie Antonello!! Sorriso

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
medma
Partecipante
Partecipante


Registrato: 15/04/08 19:02
Messaggi: 405
Residenza: Calabria VV

Inviato: Lun 31 Gen 2011, 9:17   Oggetto:
medma Lun 31 Gen 2011, 9:17
Rispondi citando

continua la carrellata Esatto Esatto

Adansonia digitata,
cresce nelle regioni tropicali dell'Africa e veniva usata dagli indigeni africani, dal tronco si producevano fibre e dalla polpa dei frutti una bevanda ricca di vitamina C.

Adansonia grandideri
le popolazioni Sakalava usavano i semi per estrarne olio.
Ciao alla prossima


_________________
non essere schiavo della tua libertà
Top
Profilo Invia messaggio privato
hikuli
Master
Master


Registrato: 17/06/13 19:28
Età: 62
Messaggi: 1901
Residenza: Cagliari

Inviato: Ven 31 Gen 2014, 18:01   Oggetto:
hikuli Ven 31 Gen 2014, 18:01
Rispondi citando

una breve panoramica , sui nostri Ariocarpus , lophophora , mammillarie , astrophytum etc. etc.

http://www.mexicoart.it/ita/1Cactus.htm

Ciao


_________________
Beppe
nessuna pianta , guardata ogni giorno , muore d' improvviso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 16809
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Ven 31 Gen 2014, 18:25   Oggetto:
Gianna Ven 31 Gen 2014, 18:25
Rispondi citando

Era già stato segnalato


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
hikuli
Master
Master


Registrato: 17/06/13 19:28
Età: 62
Messaggi: 1901
Residenza: Cagliari

Inviato: Ven 31 Gen 2014, 18:52   Oggetto:
hikuli Ven 31 Gen 2014, 18:52
Rispondi citando

non l'avevo visto puoi eliminare il post ? grazie


_________________
Beppe
nessuna pianta , guardata ogni giorno , muore d' improvviso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
marcozzertola
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/10/12 21:10
Età: 21
Messaggi: 68
Residenza: Dairago

Inviato: Dom 09 Mar 2014, 16:54   Oggetto:
marcozzertola Dom 09 Mar 2014, 16:54
Rispondi citando

In Madagascar viene usata la Didierea madagascariensis per costruire pallizzate, Mentre in Sudafrica e Namibia veniva usata l'aloe dichotoma, detta Kookerboom, cioè albero faretra, per costruire contenitori


_________________
Marco+lucertola=Marcozzertola
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Scuola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it