La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Mammillarie descritte dal 2000 ad oggi
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
   Indice forum -> Scuola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Mar 19 Mag 2009, 12:20   Oggetto: Mammillarie descritte dal 2000 ad oggi
lucio Mar 19 Mag 2009, 12:20
Rispondi citando

La famiglia delle cactaceae oltre ad essere già molto vasta si arricchisce ogni anno di nuove specie scoperte e successivamente descritte.
E naturalmente questo avviene anche per il genere Mammillaria.
Su un forum in inglese dedicato a questo genere http://mammillaria.forumotion.net ho trovato le descrizioni di quelle descritte negli ultimi 8-9 anni (per la verità non sò se siano tutte).
Ho pensato che fosse utile tradurle nel nostro forum a beneficio di tutti gli amanti di questo genere. Very Happy
Naturalmente il tutto con il permesso del gentile Hugo, amministratore di quel forum che aveva scritto i post.
Le descrizioni sono un pò striminzite nello stile di quelle di mammillarias.net, ma comunque molto utili.

Cominciamo

Mammillaria perezdelarosae ssp. andersoniana

Prima descrizione: W.A. & Betty Fitz Maurice, CSJ US Amerika 5:263 - 268 (2001)

Corpo: Pianta solitaria, fusto globoso, verde scuro, alta circa 2 cm e con un diametro di 2.5 cm

Radici: Fibrose

Succo: Di solito senza lattice

Tubercoli: Conici , con apice arrotondato. Lunghi e larghi circa 2 mm

Ascelle: con poca lanuggine

Spine Radiali: 50-63 , pettinate, lunghe fino a 2 mm

Spine Centrali: 1, dritta, ascendente, di colore marrone scuro con sfumature rosse,giallastra alla base, lunga 4mm

Fiori:Imbutiformi, di colore bianco con venatura rosea al centro dei petali, lunghi 6 mm e laghi 8 mm

Frutto: Verde, lungo e largo circa 2 mm

Seme: Marroncino- nerastro, con ilo in posizione parzialmente laterale, ricoperto di numerose fossette, lungo 1mm e largo 0,6 mm

Substrato in Habitat: Cresce su rocce vulcaniche

Distribuzione geografica: Zacatecas, Municipio Via Garcia, Messico. Ad un’ altitudine di 2.000 m.

  Mammillaria perezdelarosae ssp. andersoniana
Mammillaria perezdelarosae ssp. andersoniana



L'ultima modifica di lucio il Mer 20 Mag 2009, 3:22, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Mar 19 Mag 2009, 12:28   Oggetto: [Mammillaria roemeri]
lucio Mar 19 Mag 2009, 12:28
Rispondi citando

Mammillaria roemeri

Prima descrizione: Krüger & Rischer - Mitteilungsblatt des Arbeitskreis für Mammillarienfreunde 26(2): 96 - 102 (2002).

Corpo: Depresso globoso, incavato all’apice, pianta solitaria a gruppi. Alta fino a 10 - 20 mm e con un diametro di 35 mm.

Radici: Fittonanti, lunghe anche 10 cm.

Succo: senza lattice

Tubercoli:Conici, piuttosto soffici, il colore va da verde scuro a verde-marroncino,

Ascelle: Nude

Spine Radiali: 25-32 , a raggiera, diritte o curve, molto pubescenti,bianco-vitree, lunghe da 1,5 a 2,3 mm, soffici.

Spine Centrali: Assenti

Fiori: Imbutiformi, lunghi e larghi 13-15 mm,bianchi o bianco crema sfumati di verde. Petali interni e sepali con venatura centrale rosea sul lato esterno. Stimma giallo.

Frutto: Verde, lungo 3-4mm e largo 3mm.

Seme: Nero, sferico, lungo 1,1mm

Substrato in Habitat: cresce in terreni calcarei, su lastre e ghiaia fine.

Distribuzione geografica: Nello stato Messicano di Zacatecas

  Mammillaria roemeri
Mammillaria roemeri

Top
Profilo Invia messaggio privato
ario29
Master
Master


Registrato: 18/05/08 22:10
Messaggi: 1138
Residenza: Provincia di Bologna

Inviato: Mar 19 Mag 2009, 20:50   Oggetto:
ario29 Mar 19 Mag 2009, 20:50
Rispondi citando

Ho letto con piacere queste schede. Ti prego continua!!!!!!!!!!!


_________________
- Daniela -
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactofilo
Ospite





Inviato: Mar 19 Mag 2009, 21:03   Oggetto:
cactofilo Mar 19 Mag 2009, 21:03
Rispondi citando

Hai iniziato veramente un'ottimo lavoro!!
Gli appassionati di questo genere ti ringrazieranno!
Complimenti... Sorriso

Top
annina
Prof
Prof


Registrato: 24/10/07 18:19
Età: 66
Messaggi: 4048
Residenza: Brindisi

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 6:31   Oggetto:
annina Mer 20 Mag 2009, 6:31
Rispondi citando

Ottima idea,Lucio,cosi'cercheremo di romperti un po' meno!
Accompagnate dalle foto,poi,queste schede sono veramente utili.
Grazie! Bacino

Top
Profilo Invia messaggio privato
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 10:21   Oggetto:
-marco- Mer 20 Mag 2009, 10:21
Rispondi citando

idea strepitosa complimenti Sorriso

Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro
Prof
Prof


Registrato: 07/03/08 08:56
Età: 38
Messaggi: 2438
Residenza: Reggio Calabria

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 11:03   Oggetto:
Alessandro Mer 20 Mag 2009, 11:03
Rispondi citando

ottimo lavoro lu..complimenti continua ad aggiornarci con queste schede.. sono davvero ben fatte..

Top
Profilo Invia messaggio privato
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 14:15   Oggetto:
lucio Mer 20 Mag 2009, 14:15
Rispondi citando

Grazie dell'incoraggiamento ragazzi!
sono contento che le schede vi siano piaciute, purtroppo per ora mi dovrò limitare a quelle descritte dal 2000 fino ad ora.
Francesco grazie, ma l'ide mi è venuta proprio grazie alle tue schede sui Fero.
annina ha scritto:
Ottima idea,Lucio,cosi'cercheremo di romperti un po' meno!
Accompagnate dalle foto,poi,queste schede sono veramente utili.
Grazie! Bacino

ma guarda che mica rompete!!!...........tranne qualcuno è logico Very Happy Very Happy Very Happy


proseguiamo con una che abbiamo visto di recente nel forum grazie agli scatti di Dr.kakkro

Mammillaria saboe ssp. roczekii

Prima descrizione: Rischer & Krüger - Mitteilungsblatt des Arbeitskreis für Mammillarienfreunde 27(2): 50 - 58 2003

Corpo:Pianta solitaria raramente ramifica alla base. Di forma da globoso- schiacciata a oblonga. Fusto largo fino a 35 mm e lungo 10-15 mm.

Radici: Fittonanti, lunghe fino a 5 cm e larghe fino a 3,5 cm.

Succo: Senza lattice

Tubercoli: Conici, di colore verde scuro, ben distanziati tra di loro, arrotondati all’apice, piuttosto soffici. Larghi 5 mm e lunghi 7-9 mm.

Ascelle: con qualche piccola setola

Spine Radiali: 19-25, di solito 24, bianche, lisce, quasi intrecciate tra di loro,lunghe 3-4 mm

Spine Centrali: assenti

Fiori: imbutiformi, rosa- viola, lunghi 3,5 - 5 cm, larghi 3 - 4 cm, stimma giallo.

Frutto: Maturante all’interno del corpo della pianta, di colore marroncino, lungo e largo 4- 5 mm

Seme: Nero, lungo 1,2 mm e largo 1 mm

Substrato in Habitat: cresce su rocce vulcaniche su cui è presente un suolo sabbioso - organico

Distribuzione geografica: nello stato messicano di Durango, nei pressi di Canatlan

  Mammillaria saboae ssp. roczekii
Mammillaria saboae ssp. roczekii

Top
Profilo Invia messaggio privato
Groucho
Amministratore


Registrato: 09/09/07 22:46
Età: 49
Messaggi: 5922
Residenza: Castelfiorentino

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 15:28   Oggetto:
Groucho Mer 20 Mag 2009, 15:28
Rispondi citando

Grazie lucio, ne verrà fuori uno splendido lavoro. Per me cose utilissime.


_________________
"Molti fiori sono nati per fiorire non visti,
e sperdere la loro dolcezza nell'aria deserta"

Thomas Gray
Top
Profilo Invia messaggio privato
lulù
Partecipante
Partecipante


Registrato: 28/07/08 13:36
Età: 60
Messaggi: 341
Residenza: bologna

Inviato: Mer 20 Mag 2009, 18:59   Oggetto:
lulù Mer 20 Mag 2009, 18:59
Rispondi citando

wow Lucio!! ci voleva!!! Ola Applauso


_________________
Lucy,grassa e spinosa
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Lun 25 Mag 2009, 14:47   Oggetto: [Mammillaria vetula ssp. lacostei]
lucio Lun 25 Mag 2009, 14:47
Rispondi citando

Mammillaria vetula ssp. lacostei

Prima descrizione: PLEIN & WEBER ssp nova, MART. ssp lacostei, Mitteilungsblatt des Arbeitskreis für Mammillarienfreunde 27(4): 203-212 (2003)

Corpo: Fusti cilindrici, lunghi fino a 13 cm, e larghi da 1 a 3 cm. Molto ramificati, formano larghi cuscini, i rami laterali sono oblonghi , lunghi fino a 6 cm e larghi 3. Il colore dei fusti è verde chiaro, giallo- grigiastro in basso sui tessuti vecchi,

Radici: Le principali sono lunghe 6 mm e larghe 4 mm, conico- cilindriche.

Succo: Senza lattice

Tubercoli: di circa 2 mm di diametro, un po’ inclinati, con lanugine giallo- biancastra sulle areole dei tubercoli giovani, che scompare col tempo.

Ascelle: nude

Spine Radiali: 20-22, raggiate in modo irregolare,intrecciate tra loro, biancastre, dritte, aghiformi, lunghe fino a 7 mm.

Spine Centrali: 6- 8 , di solito 8, rivolte verso l’alto, lunghe fino a 11 mm, più forti delle radiali, diritte, aghiformi, color ambra, con la base marrone scuro.

Fiori: Piccoli, 15 mm lunghi e 10 mm larghi. Di colore crema- biancastro con venature centrali verdi.

Frutto: Rosso, bastoncellare, lungo 15 mm e largo 4 mm.

Seme: nero, lungo 1,2 mm

Substrato in Habitat: Calcareo

Distribuzione geografica: Nello stato messicano di Guanajuatu, ad un’altitudine compresa tra i 1800 – 1950 metri.

  Mammillaria vetula ssp. lacostei
Mammillaria vetula ssp. lacostei

Top
Profilo Invia messaggio privato
wicactus
Master
Master


Registrato: 06/08/07 07:45
Età: 65
Messaggi: 1667
Residenza: Livorno

Inviato: Lun 25 Mag 2009, 16:17   Oggetto:
wicactus Lun 25 Mag 2009, 16:17
Rispondi citando

Ssp. lacostei? Boh!!!
E il coccodrillo?...Very Happy


_________________
Gabri da Livorno

"Lo scorrere dei giorni
è una tempesta implacabile...
ma amicizia ed affetto
hanno radici inestirpabili"
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Mar 26 Mag 2009, 3:03   Oggetto:
lucio Mar 26 Mag 2009, 3:03
Rispondi citando

Citazione:

Ssp. lacostei?
E il coccodrillo?...

sul taschino di ogni petalo logico Very Happy Very Happy Very Happy


_________________
"Rammi tempu ca ti perciu !"....'nci rissa u surici alla nuci...
Top
Profilo Invia messaggio privato
sunflower
Amministratore


Registrato: 01/03/08 16:51
Messaggi: 3466

Inviato: Sab 30 Mag 2009, 10:06   Oggetto:
sunflower Sab 30 Mag 2009, 10:06
Rispondi citando

Grazie Lucio... Sorriso
molto utili le tue traduzioni...bravo
semplici , poi la descrizione accompagnata dalle foto
penso che aiuti tanto nel classificare le Mammillaria ! Ciao

Top
Profilo Invia messaggio privato
lucio
Amatore
Amatore


Registrato: 16/05/07 16:05
Messaggi: 623
Residenza: Caulonia, Reggio calabria

Inviato: Ven 05 Giu 2009, 1:14   Oggetto:
lucio Ven 05 Giu 2009, 1:14
Rispondi citando

Mammillaria paulii

Prima descrizione: Thomas Linzen in Mitteilungsblatt des Arbeitskreis für Mammillarienfreunde 3/2005 134-145.

Corpo: Singolo, a volte ramificato, depresso- globoso o quasi globoso, 4 - 8 cm di diametro e 3 - 8 cm alto. Di colore verde scuro lucente.

Radici: Spesse e carnose

Succo: acquoso

Tubercoli: da corto- cilindrici a conici, con apice tronco, lunghi da 1,5 a 2 cm, e da 0,8 a 1,2 cm di diametro. Rivolti verso l’esterno.

Ascelle: nude

Spine Radiali: (7) 9-11 , sottili, aciculari, aghiformi, bianco giallastre con punta marrone scuro,col tempo diventano grigiastre. Sono disposte a raggiera. Lunghe 6-16 mm.

Spine Centrali: Assenti,

Fiori: Imbutiformi, lunghi 4-5 cm e con un diametro di 4-6 cm. Di colore giallo zolfo.

Frutto: Globoso o ovale, di circa 6-8 mm di diametro e lungo circa 9 mm, verde scuro, diventa verde giallastro col tempo.

Seme: A forma di goccia, lungo 2- 2,3 mm e largo 1,5- 1,8 mm. Nero.

Substrato in Habitat: Cresce su prati pianeggianti, battuti dalle piogge, in fessure delle rocce e spesso nascosta da erbacee e muschio

Distribuzione geografica: Nello stato messicano di San Luis Potosi, vicino Mpio, Guadalcazar e Realejo

Commenti: La pianta ha evidenti somiglianze con Mammillaria sphaerica e con Mammillaria melaleuca e viene posta nel sottogenere Dolichothele. Si distingue dalle altre specie di questo gruppo per l'assenza di spine centrali (ma anche in Mammillaria longimamma var. uberiformis sono assenti), la forma arrotondata dei boccioli, una doppia fila di petali interni,frutti globosi e semi più grandi. Anche l'habitat è diverso, infatti è caratterizzato da un clima molto più piovoso rispetto a quello in cui crescono le altre Dolichothele.

  Mammillaria paulii
Mammillaria paulii

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Scuola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it