La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Cocciniglia - come si muove
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> Parassiti e Malattie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Danieler
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/03/16 15:15
Messaggi: 376
Residenza: Monza

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 10:22   Oggetto: Cocciniglia - come si muove
Danieler Sab 31 Lug 2021, 10:22
Rispondi citando

Ciao a tutti,
Ho provato a cercare nel forum, ma non ho trovato un thread dedicato a questo:
Come si muove un infestazione di Cocciniglia.
Personalmente in passato mi è capitato di propagare l'infestazione di cocciniglia radicale tramite l'acqua, cioè innaffiando per immersione più vasi.
Recentemente però ho trovato una pianta (una succulenta) che nell'arco di due giorni ha sviluppato decine e decine di cocciniglie.
Ma non ho capito come mai solo questa pianta e come è arrivata li.
Recentemente ho rimosso della cocciniglia da un altra pianta (appena comprata), ma non avevano alcun contatto diretto.
Ci sono altri mezzi di trasmissione?
Potrebbe per esempio il vento aver trasportato qualche esemplare?

 
   
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 18162
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 10:36   Oggetto:
Gianna Sab 31 Lug 2021, 10:36
Rispondi citando

Il vento può essere una causa, ma il maschio adulto credo che abbia le ali


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Danieler
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/03/16 15:15
Messaggi: 376
Residenza: Monza

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 10:51   Oggetto:
Danieler Sab 31 Lug 2021, 10:51
Rispondi citando

La pianta l'ho già buttata al volo. Che dici butto anche il vaso di coccio e il sottovaso di plastica? Le uova possono rimanere attaccate/essere invisibili?

Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 12:43   Oggetto:
sergio_radi Sab 31 Lug 2021, 12:43
Rispondi citando

per una infestazione così massiccia in poco tempo ipotizzerei la schiusa di uova già preesistenti;
per il vaso direi una bella pulita con potente getto di canna, seguito da disinfezione con alcool.


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 18162
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 13:06   Oggetto:
Gianna Sab 31 Lug 2021, 13:06
Rispondi citando

E naturalmente butta la composta


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 13:22   Oggetto:
sergio_radi Sab 31 Lug 2021, 13:22
Rispondi citando

ooooooh yes! Intesa


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
federiko
Partecipante
Partecipante


Registrato: 30/09/20 18:36
Età: 29
Messaggi: 178
Residenza: Roma

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 14:35   Oggetto:
federiko Sab 31 Lug 2021, 14:35
Rispondi citando

La cocciniglia è terribile, vivo al primo piano e di sotto buttano di tutto. Per fortuna mi sono attrezzato con vari rimedi, sia meccanici che Bio.

Le piante le ho nelle cassette della frutta, con sopra la rete metallica da 5mm e sopra la zanzariera morbida. Oltre che proteggere dalla cocciniglia e altri insetti mi ripara dal sole forte.
Uso dei macerati per prevenire, uno aglio e peperoncino e uno di ortica.

Ad oggi ho avuto problemi solo con due piante fuori dalle cassette.

Top
Profilo Invia messaggio privato
chiara7
Partecipante
Partecipante


Registrato: 08/03/21 11:08
Messaggi: 493
Residenza: prov. Treviso

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 18:03   Oggetto:
chiara7 Sab 31 Lug 2021, 18:03
Rispondi citando

Anche io lo scorso marzo, vedendo un paio di succulente che non si riprendevano dal riposo invernale, le ho svasate e ho trovato una marea di cocciniglie che si erano scavate dei buchi nelle radici e ci si erano infilate e c'erano anche un sacco di adulti tra le foglie...per fortuna nessuna cactacea è stata colpita. Sono riuscita ad eliminarle tutte manualmente prendendole con uno stuzzicadenti, togliendo le foglie più colpite e inondandole d'acqua! E' stato un lavoraccio ma ora le piante si sono riprese alla grande!!!

Anche io avevo il dubbio se riutilizzare i vasi dopo averli trattati...non so se fidarmi o buttarli e basta...e non è possibile che si siano annidiate anche nella serretta in policarbonato in cui hanno passato l'inverno tutte le mie succulente? Su una decina di vasi ne sono stati colpiti solo 2...

Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Sab 31 Lug 2021, 18:17   Oggetto:
sergio_radi Sab 31 Lug 2021, 18:17
Rispondi citando

vabbè che la prudenza non è mai troppa, ma non è fusarium!
io, in caso di infestazione pesante, svaso e faccio come dicevo qui sopra: getto di canna alla massima potenza, ripetuto più volte sul vaso, seguito da accurata pulizia con alcool;
in caso di infestazione leggera, uso sempre la canna dell'acqua, anche sulla pianta, ovviamente con pressione ridotta, e poi vai di cotton-fioc e alcool ...
fino ad ora (🤞) sono sempre riuscito a contenere il fenomeno al minimo. Sorriso


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
chiara7
Partecipante
Partecipante


Registrato: 08/03/21 11:08
Messaggi: 493
Residenza: prov. Treviso

Inviato: Dom 01 Ago 2021, 6:23   Oggetto:
chiara7 Dom 01 Ago 2021, 6:23
Rispondi citando

Very Happy Hai ragione! Ma quando le ho viste a marzo mi è preso un colpo e vorrei evitare di ripetere!

I prodotti antiparassitari agiscono tutti solo su adulti e stadi giovanili, nessuno anche sulle uova?

Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Dom 01 Ago 2021, 10:14   Oggetto:
sergio_radi Dom 01 Ago 2021, 10:14
Rispondi citando

non saprei, Chiara, vediamo se qualcuno ci illumina 💡... Sorriso


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 67
Messaggi: 8915
Residenza: Lucca

Inviato: Dom 01 Ago 2021, 19:12   Oggetto:
pessimo Dom 01 Ago 2021, 19:12
Rispondi citando

Basta digitare “insetticida ovicida cocciniglia” su Google e se ne trovano diversi, credo chimici, non so se c’è anche qualcosa di biologico.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
beppe58
Amministratore


Registrato: 02/01/06 22:07
Età: 62
Messaggi: 8469
Residenza: Cuneo

Inviato: Dom 01 Ago 2021, 22:13   Oggetto:
beppe58 Dom 01 Ago 2021, 22:13
Rispondi citando

Oltre al solito olio minerale anche il p.a pyriproxyfen e specifico ovo/larvicida sulle cocciniglie. Purtroppo occorre il "patentino" per averlo. Triste

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Danieler
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/03/16 15:15
Messaggi: 376
Residenza: Monza

Inviato: Mer 04 Ago 2021, 16:12   Oggetto:
Danieler Mer 04 Ago 2021, 16:12
Rispondi citando

Continuo la mia narrazione.. a quanto pare l'infestazione è piu vasta del previsto.
Ho trovato una cocciniglia come quelle della foto che ho postato vicino ad un foro di scolo di un altro vaso (svasato anche quel vaso, ma non c'erano altre tracce). Probabilmente è arrivato li "camminando" o con il vento (stiamo parlando di almeno 2/3 metri di distanza..)
Poi ho trovato un altro vassoio con 6 vasetti infetti su 16. In questo caso però è di tipo radicale.
E su questo rimane il mistero.
Io ho uno storico dei rinvasi e dei vasi colpiti da cocciniglia, e sono certo che non ci sono stati collegamenti in termini di innaffiature.
Mi chiedo come possa la cocciniglia radicale propagarsi, il vento sotto i vasi non ci arriva, e se "camminassero" li vedrei Very Happy

Top
Profilo Invia messaggio privato
Giancarlo
Prof
Prof


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 57
Messaggi: 3870
Residenza: Padova

Inviato: Mer 04 Ago 2021, 21:27   Oggetto:
Giancarlo Mer 04 Ago 2021, 21:27
Rispondi citando

Io ho da sempre qualche problema di cocciniglia radicale, nessuna cocciniglia sulle piante, e quindi mi chiedo anche io perché e per come.


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Parassiti e Malattie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it