La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Echinopsis chamaecereus (credo), che succede?

 
   Indice forum -> Parassiti e Malattie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
rossosofia



Registrato: 26/02/21 10:27
Messaggi: 3
Residenza: Catania

Inviato: Ven 26 Feb 2021, 10:42   Oggetto: Echinopsis chamaecereus (credo), che succede?
rossosofia Ven 26 Feb 2021, 10:42
Rispondi citando

Ciao a tutti! Qualche mese fa, credo verso ottobre/novembre ho comprato questa piantina. Ovviamente non c'era l'etichetta e tramite un'app credo di averla identificata come Echinopsis chamaecereus.

Premetto che vivo in sicilia, ho un balcone esposto a sud-ovest che riceve sole diretto nelle ore più calde della giornata (13-15), quindi sì, le piante sono rimaste fuori tutto l'inverno.

Vi metto a confronto una foto del 10 Gennaio, dove avevo già travasato la piantina in un vasetto di terracotta con un terreno specifico per cactacee e una foto di oggi.
La piantina è raggrinzita, scura, come piegata su se stessa. Ha perso il suo colore brillante. Non mi sembra di aver esagerato con le innaffiature! Cosa posso fare?

Scusate la qualità della foto di gennaio, ma è un dettaglio del mobiletto su cui tengo le piante!

Grazie

  Foto del 10 Gennaio 2021
    Foto del 26 Febbraio 2021

Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17950

Inviato: Ven 26 Feb 2021, 13:17   Oggetto:
cactus Ven 26 Feb 2021, 13:17
Rispondi citando

Ciao Sofia,

intanto non preoccuparti perchè la pianta in questione l'hai identificata correttamente ed è una pianta molto coriacea e resistente alla siccità. Si abitua al tuo clima magnificamente estate e inverno senza fare nulla.

Forse non hai tolto il pane di terra che c'era prima del rinvaso?
Le piante le vendono nella torba che va rimossa altrimenti non si imbibisce quando si innaffia e la pianta perde di smalto avvizzendo perchè non riceve acqua correttamente.
O magari semplicemente non ha ancora prodotto radici per bere dopo il rinvaso.

Niente di grave. Vedrai che farà da sola e con il tempo colonizzerà il vaso.



L'ultima modifica di cactus il Ven 26 Feb 2021, 20:49, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
rossosofia



Registrato: 26/02/21 10:27
Messaggi: 3
Residenza: Catania

Inviato: Ven 26 Feb 2021, 14:28   Oggetto:
rossosofia Ven 26 Feb 2021, 14:28
Rispondi citando

Ciao!

In effetti ci hai visto giusto, sono riuscita a togliere la torba e "liberare" un po' le radici solo settimana scorsa. Ho imparato da poco a dover fare così, tendevo semplicemente a riempire gli spazi esterni durante il travaso per paura di rompere le radici (che effettivamente non erano comunque robustissime).

Allora bene, là lascio lì ed aspetto che faccia il suo lavoro.

Grazie!

Top
Profilo Invia messaggio privato
beppe58
Amministratore


Registrato: 02/01/06 22:07
Età: 62
Messaggi: 8463
Residenza: Cuneo

Inviato: Ven 26 Feb 2021, 22:06   Oggetto: Re: Echinopsis chamaecereus (credo), che succede?
beppe58 Ven 26 Feb 2021, 22:06
Rispondi citando

rossosofia ha scritto:
.. La piantina è raggrinzita, scura, come piegata su se stessa. Ha perso il suo colore brillante...

Secondo me sta benissimo, si è solo abituata al sole della Sicilia.Probabilmente prima ne aveva avuto poco.. Ok

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Parassiti e Malattie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it