La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Germinatoio Express in fase di testing
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> Semi e Semine
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Sab 03 Ott 2020, 13:56   Oggetto: Germinatoio Express in fase di testing
GianCactus Sab 03 Ott 2020, 13:56
Rispondi citando

Salve a tutti!
Visto l'imminente incontro online, in cui si parlerà di semine, volevo mostrarvi il mio attuale germinatoio
Questo è il mio setup che pare, con i Lithops e affini, funzioni.
L'assemblaggio è molto spartano (anche troppo?)

Il box è il classico box per stivare oggetti e biancheria da casalinghi.
Le dimensioni del coperchio sono 39x59, mentre l'apertura del box misura 35x55. la superficie del pavimento del box sono 32x52. Altezza 18 cm

Le luci me le sono procurate su Amazon e le ho prese con colore di luce 6500K. Si possono fissare sia con viti che con calamite, soluzione (la seconda) da me adottata per una maggiore versatilità, in quanto lo posso utilizzare anche nei mesi primaverili per semine "di stagione" smontando velocemente le luci. Ne ho asportato la parte di plastica in quanto schermava non poco, e a me interessava un full spectrum come colori di luce inoltre, levandola, ho guadagnato anche molti lux.

Il tempo di illuminazione è facilmente gestito da un semplice timer con presa bypass reperibile facilmente sia da casalinghi che ferramenta oltre che online al quale ho impostato 10 ore di luce dato che la semina principale è per piante brevidiurne.

Le temperature sono rilevate da questo termometro digitale con sonda wireless (se ne possono collegare fino a 3 sonde), preso insieme alle lampade, il quale misura anche il grado di umidità e memorizza i valori di minima e di massima. La sonda l'ho sistemata ovviamente internamente al box.
Come valori ho un'oscillazione dai 16-18° con luci spente per arrivare sui 28° durante le ore di illuminazione, temperatura alla quale apro leggermente il coperchio per non farla salire ulteriormente anche se, per ora, mi ha raggiunto i 29° a 5 minuti dallo spegnimento delle luci.

L'umidità invece è sempre sulla saturazione a box chiuso (99%) per scendere di poco quando lo apro raggiunti i 28 gradi.
Come potete vedere, i vasetti con i semi sono a loro volta in un box più piccolo semplicemente perchè non avevo un sottovaso piccolo che si adattasse al numero di vasetti.

Conclusioni:
Di certo non è un germinatoio "serio" ed anche molto migliorabile dal punto di vista elettrico. Penso che la prossima volta proverò i led nei tubi (quelli come i neon) in quanto sono facilmente isolabili con dei portalampada stagni, anche se nel mio setup difficilmente potrei avere problemi elettrici a causa dell'umidità, in quanto le luci lavorano "secche" perchè scaldandosi di quel poco non permettono la formazione della condensa. Altra miglioria riguarda la ventilazione, ma non credo che la implementerò su questo setup (Sto racimolando i materiali per la versione 2.0).
Ho fatto questo germinatoio più per sperimentare che per ottenere risultati in virtù di uno definitivo.
Devo dire che i risultati raggiunti non sono il top ma, tutto sommato, nemmeno scadenti.
Insieme ai Lithops ho fatto una semina di Mammillaria tlalocii ma, a 7 giorni di distanza non rilevo sostanziali attività di crescita.
Qui i momentanei risultati.
Ciak! Buona la prima! ... Lithops

I materiali
Il box:


Le luci:


Il Termometro:


Il Timer:


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tropho
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 21/04/20 10:03
Età: 26
Messaggi: 86
Residenza: Sicilia

Inviato: Dom 04 Ott 2020, 12:19   Oggetto:
Tropho Dom 04 Ott 2020, 12:19
Rispondi citando

Bravo, con poco sforzo e denaro hai realizzato una bella idea. Se non
sbaglio qualcuno ci aveva già provato in una maniera simile utilizzando i samla di ikea.

Secondo me dovresti evitare il ristagno d'acqua nel contenitore; le piante non vogliono un substrato bagnato ma umido. A lasciare quel dito d'acqua rischieresti di ricoprire tutto da alghe che attirano insetti del terreno umido.
Forse hai fatto la foto mentre stavi dando acqua?

Come hai ben detto la ventilazione diventerà importante più avanti.. ma non così tanto avanti..

Io sono partito in maniera simile alla tua, vado a vedere il post dei lithps!


_________________
Tropho
Top
Profilo Invia messaggio privato
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Dom 04 Ott 2020, 19:10   Oggetto:
GianCactus Dom 04 Ott 2020, 19:10
Rispondi citando

Tropho ha scritto:
Bravo, con poco sforzo e denaro hai realizzato una bella idea.


Grazie! Sorriso

Tropho ha scritto:
Secondo me dovresti evitare il ristagno d'acqua nel contenitore; le piante non vogliono un substrato bagnato ma umido. A lasciare quel dito d'acqua rischieresti di ricoprire tutto da alghe che attirano insetti del terreno umido.
Forse hai fatto la foto mentre stavi dando acqua?


Il livello idrico scenderà man mano che le radici affondano. Se lo levo ora sarei costretto a bagnare piu volte al giorno a causa delle luci che mi seccherebbero sicuramente la superficie.


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4191
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Lun 05 Ott 2020, 7:06   Oggetto:
Edus Lun 05 Ott 2020, 7:06
Rispondi citando

Giancarlo, per essere il tuo primo germinatoio, direi che sei già ad un ottimo livello, complimenti. Esatto


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tropho
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 21/04/20 10:03
Età: 26
Messaggi: 86
Residenza: Sicilia

Inviato: Lun 05 Ott 2020, 13:04   Oggetto:
Tropho Lun 05 Ott 2020, 13:04
Rispondi citando

GianCactus ha scritto:


Il livello idrico scenderà man mano che le radici affondano. Se lo levo ora sarei costretto a bagnare piu volte al giorno a causa delle luci che mi seccherebbero sicuramente la superficie.


Certo, bisogna regolarsi anche secondo i propri impegni.

Io ai Lithops preferisco spruzzare una volta al giorno dell'acqua piovana finchè non hanno un diametro di 5-6 mm, da questa dimensione in poi iniziano ad avere anche 4 cm di fittone e puoi stare tranquillo sia dal punto di vista delle irrigazioni che dalla probabile formazione di muffe. Inoltre, apro la vaschetta già dopo 2-3 settimane ed arieggiare per bene.

Vedi che se ti prende la scimmia delle semine non te ne esci più!
Very Happy


_________________
Tropho
Top
Profilo Invia messaggio privato
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Lun 05 Ott 2020, 14:05   Oggetto:
GianCactus Lun 05 Ott 2020, 14:05
Rispondi citando

@Tropho
Grazie per le preziose info!

Tropho ha scritto:

..............
Vedi che se ti prende la scimmia delle semine non te ne esci più!
Very Happy


Oramai ho preso tanti semi che ci posso invadere tutti i balconi del palazzo!... Very Happy

Sto pensando che in futuro la cantina diventerà un mega germinatoio! Cool

Intanto ho iniziato l'ambientazione all'aperto e sto abituandole a un livello di umidità al di sotto del 90%

 


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8776
Residenza: Lucca

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 9:41   Oggetto:
pessimo Mar 06 Ott 2020, 9:41
Rispondi citando

Avrei aspettato che fossero un po' più grandicelle.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 10:26   Oggetto:
GianCactus Mar 06 Ott 2020, 10:26
Rispondi citando

Anche io a lume di naso ma chi le coltiva assiduamente mi ha esortato a non tenetele per troppo tempo perché crescerebbero molto deboli. Lui nemmeno usa un germinatoio!....


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8776
Residenza: Lucca

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 13:43   Oggetto:
pessimo Mar 06 Ott 2020, 13:43
Rispondi citando

A te il difficile compito di seguire il consiglio che ritieni migliore Sorriso


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 14:39   Oggetto:
GianCactus Mar 06 Ott 2020, 14:39
Rispondi citando

Grazie Pessimo farò comunque tesoro del tuo punto di vista per le valutazioni personali Esatto


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17168

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 16:47   Oggetto:
cactus Mar 06 Ott 2020, 16:47
Rispondi citando

Io l'acqua la toglierei. Crea soltanto muffe e altera il terriccio.

Hanno bisogno di una umidità del 100% per la germinazione, non proprio a bagno.

Il controllo della temperatura è un fattore importante, avrei previsto anche delle ventoline.... Dato che c'eri, hai anche il temostato.

Top
Profilo Invia messaggio privato
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 20:42   Oggetto:
GianCactus Mar 06 Ott 2020, 20:42
Rispondi citando

Termostato? non ho termostato...quello è un termometro/igrometro
Perdonami ma anche una umidità del 99% (al 100% è acqua allo stato liquido, ovvero pioggia in ambito atmosferico) crea muffe, semmai un livello idrico così alto può facilitare le alghe in superfice ma, ho scritto anche sopra, che il livello lo sto gradualmente togliendo e il perchè inizialmente l'ho lasciato.
Il substrato è al 95% minerale, il che dovrebbe limitare la formazione algale che, a distanza di 10 giorni, ancora non si manifesta.
Ho semplicemente preso spunto da informazioni sul web, di chi i Lithops e Ruschioideae in generale ne ha piena la serra, e a vederne le foto, la mascella precipita...... Very Happy
Il germinatoio 2.0 avrà anche ventole per la temperatura! Esatto

P.S. I semi sono quasi tutti germinati con un rateo del 75/80%


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17168

Inviato: Mar 06 Ott 2020, 21:05   Oggetto:
cactus Mar 06 Ott 2020, 21:05
Rispondi citando

Il problema del guazzetto viene principalmente dopo la germinazione. Fai bene a ridurre.
Per capirci, se non semini riso, ti spuntano pure le cozze Very Happy

Però vabbe, si fa anche questo, l'ho fatto anche io, ci sta sperimentare.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Tropho
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 21/04/20 10:03
Età: 26
Messaggi: 86
Residenza: Sicilia

Inviato: Mer 07 Ott 2020, 11:41   Oggetto:
Tropho Mer 07 Ott 2020, 11:41
Rispondi citando

GianCactus ha scritto:


Perdonami ma anche una umidità del 99% (al 100% è acqua allo stato liquido, ovvero pioggia in ambito atmosferico) crea muffe, semmai un livello idrico così alto può facilitare le alghe in superfice ma, ho scritto anche sopra, che il livello lo sto gradualmente togliendo e il perchè


In verità non è esattamente così. Avere tanta acqua disponibile (indice Aw) è rischioso per la formazione di colonie batteriche (alle quali sono tanto sensibili i Lithops). In 12-24 ore ti fanno fuori i piccoli che manco te ne accorgi. L'umidità non dovrebbe essere del 100%, non serve. Basta una umidità in grado di ammorbidire la cuticola del seme.

Come ti dicevo e ti hanno consigliato, i Lithops vogliono aria ma almeno per i primi 3-4 mesi vogliono le radici umide. Con uno spruzzino o distanziando di almeno 10 cm i vasi dall'acqua otterrai sempre una umidità altissima ma senza avere i vasi a bagno ed i pericolosissimi ristagni idrici. Una cosa è dire acqua liquida, una cosa è dire umidità al 100% ovvero aria satura al 100% di acqua. Vale a dire che oltrepassata una data temperatura soglia, l'acqua inizia a condensare sulle pareti del germinatoio.

L'aria allo stato gassoso dovrebbe essere più pura di quella ristagnante perchè (una volta condensata) sarà molto più simile all'acqua piovana o distillata che a quella ristagnante a contatto con un 5 % di materiale organico che viene fermentato dai batteri e viene indotto a marcescenza dalle muffe.

Ma come hanno scritto sopra, ognuno è libero di sperimentare e di ribaltare le metodologie classiche che a volte (non sempre) sono obsolete.


_________________
Tropho
Top
Profilo Invia messaggio privato
GianCactus
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/07/20 20:33
Messaggi: 194
Residenza: Roma

Inviato: Mer 07 Ott 2020, 14:03   Oggetto:
GianCactus Mer 07 Ott 2020, 14:03
Rispondi citando

Grazie Tropho per questo chiarimento e approfondimento sul rapporto tra batteri, umidità, ecc.
Ne farò tesoro come tutti i consigli e le critiche che raccolgo nei miei post e che sono sempre benvenute.
Ovviamente grazie a tutti!


_________________
<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">_Giancarlo_<img src="https://i.postimg.cc/BQkscHy3/desert-1f3dc2.png">
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Semi e Semine Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it