La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Pylocereus con macchia nera

 
   Indice forum -> Parassiti e Malattie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maxim
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 18/04/20 21:54
Età: 22
Messaggi: 74
Residenza: Cassina Rizzardi, Como

Inviato: Mer 23 Set 2020, 14:44   Oggetto: Pylocereus con macchia nera
maxim Mer 23 Set 2020, 14:44
Rispondi citando

Salve a tutti,
Il mio pylocereus ha sviluppato una macchia nera vicino all'apice. Alla quale ho applicato un fungicida e questa semprava essersi fermata. Nera, ma ferma. Ieri, ricordandomi che mi é stato consigliato di asportare la parte malata, mi sono messo e ho tagliato la zona infetta con tutte cose lavate e sterili. Successivamente ho riapplicato un fungicida. Ma oggi....lo ritrovo cosí! Sarà colpa del prodotto? Che lascia le macchie nere? O é di nuovo il fungo?
Non so cosa pensare.

 


_________________
Max Mn4Ca
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8776
Residenza: Lucca

Inviato: Mer 23 Set 2020, 15:34   Oggetto:
pessimo Mer 23 Set 2020, 15:34
Rispondi citando

Per tagliare bisogna seguire un protocollo preciso, altrimenti si rischia di contaminare comunque la pianta, ammesso e non concesso che sia possibile salvarla. La parte nera va asportata completamente e, fra un taglio e l'altro si disinfetta sempre la lama, altrimenti ciò che tagli (il nero è tessuto malato) infetta la lama e nel taglio successivo infetti di nuovo la pianta. Poi occorre fare una "pappetta" densa di fungicida, si può impastare ossicloruro di rame e un pochino di alcol, in modo da spennellare bene in copertura la parte tagliata.
Rimane in ogni caso il rischio che il fungo sia comunque in circolo e, anche nella migliore delle ipotesi, ti trovi una pianta deturpata, in questo caso soprattutto tagliando l'apice.
Penso che sia tutta infetta ... è una mia sensazione Sorriso


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maxim
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 18/04/20 21:54
Età: 22
Messaggi: 74
Residenza: Cassina Rizzardi, Como

Inviato: Mer 23 Set 2020, 16:04   Oggetto:
maxim Mer 23 Set 2020, 16:04
Rispondi citando

Perché nonostante tutto nel "tagliare" la parte malata, ho visto che era solo una placchetta nera sulla superficie. Niente di estremamente radicato, anzi a maggior ragione mi sembra strano tutto questo 😯


_________________
Max Mn4Ca
Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 435
Residenza: Varese

Inviato: Mer 23 Set 2020, 16:21   Oggetto:
sergio_radi Mer 23 Set 2020, 16:21
Rispondi citando

a questo punto mi sorgono dei quesiti (credo leciti per un neofita):
la presenza di macchie nere è sempre sintomo di attacco fungino o può anche essere causata da altro?
nel caso di attacco fungino ritengo sia buona norma sospendere le annaffiature; è consigliabile anche un cambio di terriccio?
In un caso come quello riportato da maxim (solo placchetta superficiale) è sempre necessario tagliare o ce la si può cavare con un trattamento?

P.S.: interesse (per il momento) puramente "accademico"; per fortuna, per ora, non ho avuto problemi di questo tipo.
Mi scuso comunque per la raffica di domande ...


_________________
Ciao
Sergio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 4568
Residenza: San Francisco, California

Inviato: Mer 23 Set 2020, 18:44   Oggetto:
Gianni Mer 23 Set 2020, 18:44
Rispondi citando

La macchia nera secondo me e' sempre sintomo di marciume, o comunque di morte del tessuto della pianta. Puo' essere causato da un fungo, o da un'altra ferita che viene poi infettata da un fungo. Se l'infezione arriva ai vasi linfatici, allora la pianta e' quasi sempre spacciata.
Per il trattamento dipende da dov'e' il marciume. Se al colletto, allora bisogna rinvasare in una composta piu' idonea.
A me non piace tagliare le piante, quindi spesso spruzzo solo un po' di rameico. Pero' certe volte tagliare e' l'unica soluzione.
A me, nel 90% dei casi, il marciume si presenta alle radici, per cui quando me ne accorgo e' troppo tardi.

Top
Profilo Invia messaggio privato
maxim
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 18/04/20 21:54
Età: 22
Messaggi: 74
Residenza: Cassina Rizzardi, Como

Inviato: Gio 24 Set 2020, 8:14   Oggetto:
maxim Gio 24 Set 2020, 8:14
Rispondi citando

mannaggia a quella Parodia ch ho comprato. tutta infetta e l'ha attaccata al pilocereus. che rabbia!


_________________
Max Mn4Ca
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tropho
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 21/04/20 10:03
Età: 26
Messaggi: 86
Residenza: Sicilia

Inviato: Dom 27 Set 2020, 13:27   Oggetto:
Tropho Dom 27 Set 2020, 13:27
Rispondi citando

maxim ha scritto:
mannaggia a quella Parodia ch ho comprato. tutta infetta e l'ha attaccata al pilocereus. che rabbia!


Non è detto. Le spore funginee si trovano ovunque, esiste uno studio in cui si è evinta la notevole capacità di spostamento di spore funginee dal nord al sud america a causa della sola azione del vento. Inoltre, le spore di alcuni funghi saprofiti vivono sull'epidermide di piante, in attesa che esse muoiano per nutrirsi dei loro tessuti.

Si deve giocare tutto sulla prevenzione; evitare danni fisici alle piante che ne espongano i tessuti, evitare condizioni climatiche favorevoli, evitare che insetti succhiatori veicolino patogeni, trattamenti preventivi con rameici..


_________________
Tropho
Top
Profilo Invia messaggio privato
Julius01



Registrato: 26/09/20 23:26
Messaggi: 1

Inviato: Dom 27 Set 2020, 14:07   Oggetto:
Julius01 Dom 27 Set 2020, 14:07
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
Penso che sia tutta infetta ... è una mia sensazione Sorriso


Ciao, ecco come va

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8776
Residenza: Lucca

Inviato: Dom 27 Set 2020, 17:23   Oggetto:
pessimo Dom 27 Set 2020, 17:23
Rispondi citando

Come va?


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Parassiti e Malattie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it