La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Penso sia andato, cavolo ...
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> Parassiti e Malattie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marcomdg
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/05/19 15:11
Messaggi: 168
Residenza: Milano

Inviato: Dom 20 Set 2020, 11:15   Oggetto: Penso sia andato, cavolo ...
Marcomdg Dom 20 Set 2020, 11:15
Rispondi citando

Ho acquistato questo grusonii da Leroy Merlin in una pessima condizione sperando di salvarlo... temo sia andato!
Fusarium? Irrecuperabile?
Dove c’è arancione c’è una crosticina che si sfonda con la pinzetta e sotto poltiglia... addio?

 
   
   
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 17004
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Dom 20 Set 2020, 11:36   Oggetto:
Gianna Dom 20 Set 2020, 11:36
Rispondi citando

Eh, proprio andato ...


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Dom 20 Set 2020, 12:56   Oggetto:
Edus Dom 20 Set 2020, 12:56
Rispondi citando

Prova a tagliare, vedi fin dove arriva il marcio, chissà, tentar non nuove, visto che devi buttarlo. Esatto
Se c'è qualche parte ancora sana puoi provare a farla radicare.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andreroe
Master
Master


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 42
Messaggi: 1210
Residenza: Berlin

Inviato: Dom 20 Set 2020, 13:00   Oggetto:
Andreroe Dom 20 Set 2020, 13:00
Rispondi citando

Il problema è che ti serva una mannaia per tagliarlo e forse prima devi anche spuntare tutte le spine per poterlo fare ...per poi accorgerti che dovevi tagliare un pochino più sù! Buon sadico divertimento Very Happy

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Marcomdg
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/05/19 15:11
Messaggi: 168
Residenza: Milano

Inviato: Dom 20 Set 2020, 13:51   Oggetto:
Marcomdg Dom 20 Set 2020, 13:51
Rispondi citando

No infatti ci lascio le mani per questo tentativo! Ahahah

Caspita che nervi... ma d’altronde ha passato le pene dell’inferno in quel negozio...

Essendo ancora bello esteticamente lo userò come “cactus da arredamento casa” come va tanto di moda ahaha

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Dom 20 Set 2020, 13:53   Oggetto:
Edus Dom 20 Set 2020, 13:53
Rispondi citando

Il primo taglio, per capire fino dove si estende il marcio lo fai con segaccio, tipo quelli per tagliare le cornici, a denti piccoli, altrimenti distruggi tutto o un coltello seghettato e poi raffini il taglio con un trincetto. Ovviamente avrai bisogno di guanti belli robusti.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marcomdg
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/05/19 15:11
Messaggi: 168
Residenza: Milano

Inviato: Dom 20 Set 2020, 13:59   Oggetto:
Marcomdg Dom 20 Set 2020, 13:59
Rispondi citando

La cosa strana è che è cresciuto tanto questa estate... ecco una foto dell’anno scorso... me ne accorgo dalla aureola lanugine abbondante sopra che non c’era

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Dom 20 Set 2020, 14:08   Oggetto:
Edus Dom 20 Set 2020, 14:08
Rispondi citando

Fosse il mio, io ci proverei a recuperarlo è una bella pianta perché lasciarla morire così.
Dopotutto il grusonii non dovrebbe avere grosse difficoltà a radicare, ovviamente fai asciugare bene il taglio all'ombra e poi appoggia su sola pomice che terrai umida. Considerato che si approssima la brutta stagione e che dovrai tenere umida la pomice, non potrai seguire le solite regole del riposo invernale, ma dovrai tenerlo in ambiente luminoso al calduccio. Esatto


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marcomdg
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/05/19 15:11
Messaggi: 168
Residenza: Milano

Inviato: Lun 21 Set 2020, 19:26   Oggetto:
Marcomdg Lun 21 Set 2020, 19:26
Rispondi citando

Spronato da Edus ho operato Very Happy Very Happy Very Happy

Ecco le foto
Ora lo lascio una settimana così poi lo metto in pomice pura e lo tengo in casa questo inverno

 
   
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 435
Residenza: Varese

Inviato: Lun 21 Set 2020, 19:48   Oggetto:
sergio_radi Lun 21 Set 2020, 19:48
Rispondi citando

Avresti dovuto mettere un warning all'ultimo post:
"visione sconsigliata alle persone facilmente impressionabili!" LOL

complimenti per il lavoro di bisturi (o, meglio, di seghetto) e speriamo che si possa riprendere! Sorriso


_________________
Ciao
Sergio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Lun 21 Set 2020, 20:41   Oggetto:
Edus Lun 21 Set 2020, 20:41
Rispondi citando

Non mi pare messo molto male. Le radici come sono? Se provi a tirarle, delicatamente si staccano? Perché il problema è che non puoi sapere cose c'è li in mezzo, generalmente il marciume parte proprio dalle radici. Se sei certo di aver pulito tutto allora procedi come hai detto, altrimenti se hai un minimo dubbio taglia ancora, non preoccuparti, se ne rimane una porzione sufficiente può radicare, anche senza radici.
E pensare che volevi buttarlo.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marcomdg
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/05/19 15:11
Messaggi: 168
Residenza: Milano

Inviato: Gio 24 Set 2020, 17:44   Oggetto:
Marcomdg Gio 24 Set 2020, 17:44
Rispondi citando

È normale questo colore?

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Gio 24 Set 2020, 18:04   Oggetto:
Edus Gio 24 Set 2020, 18:04
Rispondi citando

Oddio, non proprio, sei sicuro di aver tolto tutte le parti marce? Sembra che stia ripartendo l'infezione, eppure sembrava perfettamente pulito. Forse avresti dovuto tagliare anche le radici, come ti dicevo, è sempre da lì che parte il tutto. Se è fusarium, come sembra, è davvero spacciato!
Se vuoi fare un ultimo tentativo, taglia un'altra fetta, comprese le radici, accertati che la polpa sia perfettamente bianca, cospargi con ossicloruro di rame sotto forma di pappetta e prega! Confused
Ah, ad ogni taglio disinfetta con alcool il coltello, altrimenti reinfetti sempre la parte rimanente.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Partecipante
Partecipante


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 435
Residenza: Varese

Inviato: Gio 24 Set 2020, 19:57   Oggetto:
sergio_radi Gio 24 Set 2020, 19:57
Rispondi citando

Eduardo,

nel caso di fusarium, ho letto che il micelio può rimanere latente nel terreno per molto tempo;
credo quindi che, in quanto fungo, necessiti dell'acqua (o perlomeno di elevata umidità) come causa scatenante;
mi chiedo se, oltre alla suddetta, esistono altre possibili cause scatenanti?
grazie!


_________________
Ciao
Sergio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4284
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Ven 25 Set 2020, 6:54   Oggetto:
Edus Ven 25 Set 2020, 6:54
Rispondi citando

Non lo so Sergio, non sono un agronomo, so solo che ne ho perse tantissime per questo maledetto. L'umidità sicuramente è un fattore che contribuisce, però dopo tutto cosa fai? Non le bagni per sempre?
La prevenzione è un utopia, purtroppo è così subdolo che quando te ne accorci la pianta è già spacciata.
Ho provato anche prodotti specifici, in realtà sarebbe per il grano, ma muoiono lo stesso. Confused
L'unica cosa è buttare tutto dopo la morte della pianta e sperare che non si sia già diffuso.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Parassiti e Malattie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it