La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Terriccio di foglie ...abitato ...

 
   Indice forum -> Coltivazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Aguirre
Partecipante
Partecipante


Registrato: 22/04/19 12:55
Età: 57
Messaggi: 243
Residenza: Busto Arsizio

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 10:05   Oggetto: Terriccio di foglie ...abitato ...
Aguirre Dom 02 Ago 2020, 10:05
Rispondi citando

Un conoscente, a cui ho fatto una riparazione al computer, venuto a conoscenza del mio interesse per le piante grasse mi ha chiesto cosa usassi come composta e dopo un po' che gli spiegavo i vari componenti si è offerto di fornirmi del terricio vegetale e del terriccio di foglie di sua produzione ...

Lì per lì ho accettato anche solo per gentilizza ... quando poi è arrivato con sei mastelli colmi di terriccio mi sono chiesto cosa fosse in realtà ...

Ho provato a setacciarne un po', sia del generico vegetale sia del supposto terriccio di foglie...

Niente da dire, ho ottenuto un terriccio, leggero, scuro, poroso, leggermente umido, direi anche piacevole al tatto MA, ahime ad una visione più ravvicinata abitato da una miriade di vermettini bianchi, millepiedi e altri insettini alati ... direi inutilizzabile se non come ammendante per la terra dell'orto ..

A meno che ... qualcuno ha idea cosa si possa fare per sterilizzarlo ? Meglio alte o basse temperature? Perché nel caso servisse il freddo un paio di sacchetti nel congelatore potrei anche infilarli ...

Grazie a chiunque mi fornirà idee .. realizzabili (sempre che poi ne valga la pena ...)

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3962
Residenza: Potenza

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 10:29   Oggetto:
Edus Dom 02 Ago 2020, 10:29
Rispondi citando

Io ho avuto un regalo simile, l'anno scorso e ho adottato il sistema della solarizzazione, messa in un sacco nero per l'immondizia, l'ho lasciata al sole estivo rovente per tutta l'estate, poi quando la utilizzo dopo la miscelazione con gli altri ingredienti, passo la composta, dopo averla bagnata bene, al microonde per 15 min. alla massima temperatura.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aguirre
Partecipante
Partecipante


Registrato: 22/04/19 12:55
Età: 57
Messaggi: 243
Residenza: Busto Arsizio

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 11:40   Oggetto:
Aguirre Dom 02 Ago 2020, 11:40
Rispondi citando

Ok, grazie!

Sacco dell'immondizia aperto o sigillato?

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3962
Residenza: Potenza

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 12:52   Oggetto:
Edus Dom 02 Ago 2020, 12:52
Rispondi citando

No, assolutamente sigillato, altrimenti perdi l'effetto forno.
Ah dimenticavo, il sacco non troppo pieno, altrimenti non hai una distribuzione uniforme del calore all'interno, semmai utilizzi i sacchi grandi, tipo condominio. In realtà la solarizzazione viene praticata direttamente in campo con grandi teli, ma per i nostri usi non credo sia il caso.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aguirre
Partecipante
Partecipante


Registrato: 22/04/19 12:55
Età: 57
Messaggi: 243
Residenza: Busto Arsizio

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 20:03   Oggetto:
Aguirre Dom 02 Ago 2020, 20:03
Rispondi citando

OK! Sei stato precisissimo ... provvederò sicuramente! Ho giusto qualche sacco di quelli neri di grandi dimensioni, rinforzati ...

Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 33
Messaggi: 3080
Residenza: Trento

Inviato: Lun 03 Ago 2020, 8:17   Oggetto:
Rod Lun 03 Ago 2020, 8:17
Rispondi citando

quando si usano terricci vegetali fatti in casa bisogna essere sicuri che siano ben maturi (dovrebbero avere almeno 3-4 anni) altrimenti il materiale continuerà il processo di decomposizione nei nostri vasi con tutti i conseguenti rischi


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8685
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 03 Ago 2020, 8:33   Oggetto:
pessimo Lun 03 Ago 2020, 8:33
Rispondi citando

Quoto quanto scrive Rod, forse visto il costo di un buon terriccio di torba e la quantità che se ne usa, cioè abbastanza poco, non userei alternative casalinghe. Sicuramente una valida alternativa per altri tipi di coltivazione.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Aguirre
Partecipante
Partecipante


Registrato: 22/04/19 12:55
Età: 57
Messaggi: 243
Residenza: Busto Arsizio

Inviato: Lun 03 Ago 2020, 9:37   Oggetto:
Aguirre Lun 03 Ago 2020, 9:37
Rispondi citando

Discorso chiaro e lampante ...

Diciamo che, un po' per la curiosità di vedere un terriccio di foglie - mai visto prima - un po' per non sembrare scortese ho accettato tutto questo terriccio.

Un sacchetto setacciato posso provare a trattarlo come suggerito da Edus, vedrò poi il risultato ...

Mentre la gran parte rimanente l'ho già parcheggiata all'ombra coperta da un telo di nylon per farla continuare a maturare in pace. Vedremo con il tempo cosa ne uscirà ... mal che vada un buon ammendante per la terra esausta del mio orto ...

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Coltivazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it