La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Siti affidabili per vendita piante grasse
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
   Indice forum -> Cactus Café
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Fidelio



Registrato: 24/04/18 21:17
Messaggi: 32

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 17:34   Oggetto:
Fidelio Mer 17 Lug 2019, 17:34
Rispondi citando

Dai ti fai un giretto. Credo che ognuno di noi abbia macinato chilometri alla ricerca della pianta che non ha!

Top
Profilo Invia messaggio privato
Giancarlo
Prof
Prof


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 55
Messaggi: 2997
Residenza: Padova

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 17:54   Oggetto:
Giancarlo Mer 17 Lug 2019, 17:54
Rispondi citando

Andrealuce ha scritto:
Quindi questo Zanovello è da evitare Sorriso


Vedi, come spesso accade ci sono esperienze molto differenti: da Zanovello ho comprato moltissime Haworthie, qualche aizoacea, anche qualche Ariocarpus, svasandole erano tutte in perfetta forma, esemplari molto robusti che dopo anni ed anni ad oggi sono ancora tutti lì a farmi compagnia.


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fidelio



Registrato: 24/04/18 21:17
Messaggi: 32

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 17:59   Oggetto:
Fidelio Mer 17 Lug 2019, 17:59
Rispondi citando

Recentemente? Perché anni fa era uno tra i top. Io ho smesso l’ anno scorso perché, magari sfortunato io, ma quasi tutte quelle che ho comprato erano con le radici attaccate dalla cocciniglia. Poi boh, magari recentemente ha ricominciato a seguire ben bene le serre.

Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 15670

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 18:29   Oggetto:
cactus Mer 17 Lug 2019, 18:29
Rispondi citando

Infatti ognuno dice la propria, chi ha fatto una buona esperienza e chi invece no.

Sinceramente pensavo che molti fossero in disaccordo con quanto ho detto, ma a quanto pare lo scontento è diffuso.

Io non ho mai criticato nessuno, ma vi parlo di più della metà delle piante buttate nel secchio. E come risposta alle mie lamentele, mi è stato semplicemente risposto "Poteva dirmelo prima", nemmeno un mi dispiace, non dico delle scuse.

Sono riuscito a bruciare delle Copiapoa in inverno, e gli Echinocactus in un mese erano pieni di cocciniglie a scudetto, della restante parte rimasta in piedi, funghi da tutte le parti e di ceppi mai visti.

Esperienza da dimenticare, la mia.

Andrea, non ci devi andare tutti i giorni Very Happy
Purtroppo Grossi è un pò fuorimano per tutti a Roma.



L'ultima modifica di cactus il Mer 17 Lug 2019, 20:24, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fidelio



Registrato: 24/04/18 21:17
Messaggi: 32

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 19:05   Oggetto:
Fidelio Mer 17 Lug 2019, 19:05
Rispondi citando

Si Cactus, ne ho buttate a secchi anche io. Mammillarie perlopiù e mi ero detto che sbagliavo qualcosa io. Ma se tengo vive Theresae luethii goldii, allora perché mi muoiono le sue?
Poi prima di buttare ho iniziato a svasare e ad accorgermi che erano (solo le sue) infestate di cocciniglia. Funghi idem, e quasi esclusivamente sulle sue. Di lì la scelta di virare su altri venditori. Per dire: ho due sulco rauschii prese da lui completamente ferme da due anni. Ne ho altre 70 (sulco) prese da chi dicevo prima su eBay che non la smettono di far fiori e teste nuove.
Una domanda me la faccio e mi di pure una risposta.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrealuce
Amatore
Amatore


Registrato: 05/07/19 21:33
Età: 50
Messaggi: 404
Residenza: Roma

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 19:33   Oggetto:
Andrealuce Mer 17 Lug 2019, 19:33
Rispondi citando

Ciao a tutti grazie per le risposte tutte molto interessanti, sto imparando molto da voi. Per quanto riguarda la distanza da Grossi, magari un giorno mi faccio un giretto, però io non comprerò mai molte piante, quindi andarci spesso non se ne parla, sarebbe più la spesa che l'impresa. Very Happy


_________________
"Dobbiamo considerare le piante, non semplici macchie di colore, ma vecchie amiche sulla cui venuta possiamo sempre contare, e che, tornando di stagione in stagione, riportano con loro i ricordi piacevoli degli anni passati."
Henry Brigth
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3674
Residenza: Potenza

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 19:46   Oggetto:
Edus Mer 17 Lug 2019, 19:46
Rispondi citando

Io invece sono un cliente molto soddisfatto di Zanovello, negli anni da lui ho preso centinaia di mammillarie, ovviamente qualche sua pianta l'ho persa, ma assolutamente in media rispetto agli altri vivai e ti assicuro che li ho provati tutti.
È vero è poco socievole e non è molto espansivo, ma ti assicuro che di succulente ne capisce davvero e non è un semplice commerciante.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrealuce
Amatore
Amatore


Registrato: 05/07/19 21:33
Età: 50
Messaggi: 404
Residenza: Roma

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 19:52   Oggetto:
Andrealuce Mer 17 Lug 2019, 19:52
Rispondi citando

Forse la cosa ideale sarebbe andare in loco, piuttosto che comprare online, cosi si vede la condizione della pianta. Sorriso


_________________
"Dobbiamo considerare le piante, non semplici macchie di colore, ma vecchie amiche sulla cui venuta possiamo sempre contare, e che, tornando di stagione in stagione, riportano con loro i ricordi piacevoli degli anni passati."
Henry Brigth
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giancarlo
Prof
Prof


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 55
Messaggi: 2997
Residenza: Padova

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 20:04   Oggetto:
Giancarlo Mer 17 Lug 2019, 20:04
Rispondi citando

Fidelio ha scritto:

Recentemente?

Recentemente sì, ci ho speso un centinaio di euro Smile


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fidelio



Registrato: 24/04/18 21:17
Messaggi: 32

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 20:05   Oggetto:
Fidelio Mer 17 Lug 2019, 20:05
Rispondi citando

Ok allora o non sono capace io o son stato sfortunato.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrealuce
Amatore
Amatore


Registrato: 05/07/19 21:33
Età: 50
Messaggi: 404
Residenza: Roma

Inviato: Mer 17 Lug 2019, 23:13   Oggetto:
Andrealuce Mer 17 Lug 2019, 23:13
Rispondi citando

Io a Torino e Verbania...quando Shocked

Top
Profilo Invia messaggio privato
andesca88



Registrato: 04/01/17 11:45
Età: 31
Messaggi: 46
Residenza: Milano

Inviato: Gio 18 Lug 2019, 6:50   Oggetto:
andesca88 Gio 18 Lug 2019, 6:50
Rispondi citando

Cactusloft, sito spagnolo, fatto bene e piante interessanti. Il pungivendolo a Bagnaia (VT) ho trovato tante di quelle piante interessanti e di qualità a prezzi ottimi. La mia serra è composta da un 80% di suo piante Sorriso
Mi sono trovato bene anche con ebay (provenienza Europa - best sellers), piante più particolari che magari strizzano l'occhio.
Altrimenti, ormai avendo riempito la mia serra, aspetto Bologna e, da quest'anno, Roma per acquistare in fiera. Li trovi tutto quello che vuoi dai migliori coltivatori d'Italia ed Europa.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 32
Messaggi: 3016
Residenza: Trento

Inviato: Gio 18 Lug 2019, 7:58   Oggetto:
Rod Gio 18 Lug 2019, 7:58
Rispondi citando

Fidelio ha scritto:
Si Cactus, ne ho buttate a secchi anche io. Mammillarie perlopiù e mi ero detto che sbagliavo qualcosa io. Ma se tengo vive Theresae luethii goldii, allora perché mi muoiono le sue?
Poi prima di buttare ho iniziato a svasare e ad accorgermi che erano (solo le sue) infestate di cocciniglia. Funghi idem, e quasi esclusivamente sulle sue.


Da quanto scritto si capisce che le piante non sono state rinvasate dopo l'acquisto, cosa che consigliamo sempre di fare dato che quando si acquista da un vivaista è molto probabile trovare qualche parassita o qualche fungo; la cosa è normale dato che su migliaia di piante coltivate è assolutamente fisiologico che qualcuna sia attaccata da funghi o parassiti che poi iniziano a proliferare se non trattati.

Ad ogni modo, anch'io come Edus (che peraltro è un guru proprio delle mammillarie) consiglio il prof. Zanovello per gli acquisti.
Le sue piante non hanno mai avuto più problemi di quelle acquistate da altri rivenditori.
Inoltre, da lui si possono acquistare piante con dati di località di cui si può essere certi e che altrove non si trovano (sia cactaceae sia succulente).

E' uno dei pochi vivaisti che è anche uno studioso delle succulente, con numerose pubblicazioni al suo attivo.


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrealuce
Amatore
Amatore


Registrato: 05/07/19 21:33
Età: 50
Messaggi: 404
Residenza: Roma

Inviato: Gio 18 Lug 2019, 12:32   Oggetto:
Andrealuce Gio 18 Lug 2019, 12:32
Rispondi citando

andesca88 ha scritto:
Cactusloft, sito spagnolo, fatto bene e piante interessanti. Il pungivendolo a Bagnaia (VT) ho trovato tante di quelle piante interessanti e di qualità a prezzi ottimi. La mia serra è composta da un 80% di suo piante Sorriso
Mi sono trovato bene anche con ebay (provenienza Europa - best sellers), piante più particolari che magari strizzano l'occhio.
Altrimenti, ormai avendo riempito la mia serra, aspetto Bologna e, da quest'anno, Roma per acquistare in fiera. Li trovi tutto quello che vuoi dai migliori coltivatori d'Italia ed Europa.
Ciao ci sarà una fiera a Roma, mi sapresti dire quando e dove ? Grazie Sorriso

Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 15670

Inviato: Gio 18 Lug 2019, 12:51   Oggetto:
cactus Gio 18 Lug 2019, 12:51
Rispondi citando

Credo di sapere come trattare le piante dopo l'acquisto.
Capisco che si voglia fare scudo su un venditore che si conosce, ma addirittura che siamo noi a non capire che si devono rinvasare le piante e altre..... piante che oltretutto arrivano senza vasi.

Anche io posso dire di aver comprato piante anche dall'Ucraina e di non aver mai avuto problemi come quelli avuti con Sole rarità botaniche.

Sarà anche studioso delle piante grasse, ma nulla può giustificare la vendita di immondizie piene di patologie, da trattare.
Separiamo un attimo la persona da ciò che vende.
Il fatto che sia un profondo conoscitore dovrebbe essere motivo per aspettarsi di più, sarebbero dovute arrivarmi piante spettacolari.

Non è affatto normale distribuire piante malate, ne 1 sola, ma soprattutto la metà di quello che hai comprato.

Sareste d'accordo se su milioni di conserve che compri al supermercato, ve ne capitasse una con muffa o botulino? E la metà di qualche milione? Dice, no vabbe, però ne produce moltissime, è normale, come fa? E poi è un grande chef, ve lo assicuro. E mi fa anche piacere... ne avessimo di persone cosi, ma questo è un aggravante, non un attenuante o un giustificativo.

Insomma, non facciamo processi, ma almeno non si ribalti l'accusa a noi coltivatori, voglio sperare.

Io, se dovessi consigliare, consiglierei di evitarlo accuratamente.
Poi il nostro amico deciderà se comprarci, ma almeno in una cosa dovrebbe darmi retta: se lo fa dovrebbe farsi fare lo sconto del 60%. Very Happy

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Cactus Café Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it