La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Weingartia 2019
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> Rebutia e Sulcorebutia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Mar 11 Giu 2019, 16:01   Oggetto: Weingartia 2019
Libereso Mar 11 Giu 2019, 16:01
Rispondi citando

Genere-cenerentola delle cactacee, recentemente accorpato a Rebutia e come tale pubblicato qui: cominciano anche loro...

  Weingartia pygmaea
Un po' spersa nel grande vaso per Ariocarpus, resosi necessario per ospitare l'imbarazzante carotone che, nel vecchio contenitore, cominciava ad avvitarsi su se stesso...
Weingartia pygmaea   Weingartia pygmaea
Weingartia pygmaea


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 16813
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Mar 11 Giu 2019, 19:58   Oggetto:
Gianna Mar 11 Giu 2019, 19:58
Rispondi citando

Questa di Rebutia ha veramente poco ... Smile
E' vero che sono piante di non facile coltivazione, soprattutto perché temono molto l'umidità?


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Andreroe
Master
Master


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 42
Messaggi: 1151
Residenza: Berlin

Inviato: Mar 11 Giu 2019, 20:45   Oggetto:
Andreroe Mar 11 Giu 2019, 20:45
Rispondi citando

Infatti: io da inesperto mi chiedo perché l'abbiano accorpata: aspetto diverso, fiore in alto... Libereso, tu da intenditore del genere come te lo spieghi? Pensieroso

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Mer 12 Giu 2019, 17:18   Oggetto:
Libereso Mer 12 Giu 2019, 17:18
Rispondi citando

Ciao Gianna, ciao Andre: in realtà questo genere ha gironzolato parecchio e, prima di essere accostato a Sulcorebutia e Rebutia, è stato catalogato come Echinocactus, presentando in certe specie analogie visive con Gymnocalycium... Il Pilbeam individua in seno al genere due grandi famiglie, la Weingartia propriamente detta (specie tipo, la fidaiana) e la Cumingia, che raggruppa forme tipo la neocumingii la buiningiana la pulquinensis, più simili a Rebutia e Sulcorebutia... Il Pilbeam individua poi alcune forme di transizione tra Sulcorebutia e Weingartia, tipo la S. purpurea, che in alcune forme sembra effettivamente una Weingartia a fiori porpora, e la S. torotorensis... Le varietà del primo genere crescono molto lentamente e temono l'eccesso di innaffiatura, nocivo alle radici a fittone e lesivo del portamento compatto della pianta che, in condizioni eccessivamente favorevoli tende ad allungarsi innaturalmente. Gli esemplari del secondo sottogenere perdonano maggiormente gli errori di coltivazione e semina, con migliori percentuali di germinazione e minor mortalità successiva. Le 24 Weingartia Buiningiana FR 816 da me seminate nell'aprile 2018 sono tuttora vive, mentre con W. kargliana e W. neumanniana i sopravvissuti si contano sulle dita di una mano, ma questa è solo la mia esperienza personale e nel forum c'è sicuramente chi se ne intende di più, io sono solo un novizio appassionato di questo genere... Esatto


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
S0ulGroove
Partecipante
Partecipante


Registrato: 28/03/13 23:12
Età: 33
Messaggi: 386
Residenza: Cosenza

Inviato: Sab 15 Giu 2019, 11:47   Oggetto:
S0ulGroove Sab 15 Giu 2019, 11:47
Rispondi citando

Libereso, potresti dirmi da quali studi risulta l'inclusione di Weingartia in Rebutia? Intendo qualcosa di recente non quelli di Hunt e Anderson, perchè da quanto mi risulta, anche dai più recenti studi di filogenia molecolare il genere Weingartia è a sè stante. Al suo interno sono stati inglobati i sottogeneri Sulcorebutia e Cintia.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Dom 16 Giu 2019, 12:56   Oggetto:
Libereso Dom 16 Giu 2019, 12:56
Rispondi citando

Hai perfettamente ragione Soul, mi era scappato un 'recentemente" di troppo... Very Happy


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Lun 17 Giu 2019, 15:34   Oggetto:
Libereso Lun 17 Giu 2019, 15:34
Rispondi citando

Altre:

  Weingartia neocumingii v. trollii (già in galleria)
    Dall'alto
    Weingartia lanata (già in galleria)
    Ancora la lanata
    Weingartia neocumingii v. hediniana KK 1308 (già in galleria)


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Ven 21 Giu 2019, 15:56   Oggetto:
Libereso Ven 21 Giu 2019, 15:56
Rispondi citando

altre

  Weingartia westii
    ancora lei
    Weingartia kargliana
    Kargliana ancora


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Sab 22 Giu 2019, 14:25   Oggetto:
Libereso Sab 22 Giu 2019, 14:25
Rispondi citando

Weingartia kargliana

  Weingartia kargliana WR 677
Mochara, Potosi, Bolivia. m. 3500
Weingartia kargliana WR 677


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Sab 22 Giu 2019, 19:20   Oggetto:
Libereso Sab 22 Giu 2019, 19:20
Rispondi citando

Weingartia buiningiana FR 816... Semina aprile 2018

 


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17153

Inviato: Mer 26 Giu 2019, 21:02   Oggetto:
cactus Mer 26 Giu 2019, 21:02
Rispondi citando

Effettivamente Weingartia è un genere molto particolare.
Chi l'aveva accorpato ha commesso una leggerezza.

Complimenti per la passione

Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Lun 01 Lug 2019, 12:17   Oggetto:
Libereso Lun 01 Lug 2019, 12:17
Rispondi citando

Grazie cactus... è un interesse nato quasi per caso, il primo esemplare lo acquistai al mercato civico e lo ustionai immediatamente... nemmeno sapevo che genere di cactcea fosse, mi ha aiutato a identificarlo un amico esperto coltivatore che in quarant'anni ha seminato davvero di tutto e che condivide la mia passione per piante poco "frequentate" come queste o gli Echinofossulocactus, che apprezzo molto per il loro aspetto spinoso e le costole fittissime.
Nel mentre, le Weingartia proseguono

  Weingartia neocumingii v. koehresii HS93A
Quillaquila, Oropeza, Chuquisaca, Bolivia. 2850 m.
Weingartia neocumingii v. koehresii HS93A   Weingartia neocumingii v. koehresii HS93A
Quillaquila, Oropeza, Chuquisaca, Bolivia. 2850 m.
Weingartia neocumingii v. koehresii HS93A   Weingartia knizei KK 1756
Aiquile to Saipina, Bolivia. 2800 m.
Weingartia knizei KK 1756   Weingartia knizei KK 1756
Aiquile to Saipina, Bolivia. 2800 m.
Weingartia knizei KK 1756   Weingartia neocumingii v. hediniana KK 1308
Rio Grande, Bolivia. m. 2200
Weingartia neocumingii v. hediniana KK 1308


_________________
C'è tempo...


L'ultima modifica di Libereso il Lun 01 Lug 2019, 12:32, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Lun 01 Lug 2019, 12:21   Oggetto:
Libereso Lun 01 Lug 2019, 12:21
Rispondi citando

...colgo l'occasione per domandare agli amici appassionati del genere se conoscono qualche strategia per arginare la tendenza propria di certe Weingartia come la kargliana o la neumanniana a crescere allungate, quasi filassero. Personalmente, sto provando su alcune semine una combinazione di sole a manetta, coltivazione all'aria aperta e substrato povero di sostanza organica, vedremo se aiuta...


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8776
Residenza: Lucca

Inviato: Lun 01 Lug 2019, 13:36   Oggetto:
pessimo Lun 01 Lug 2019, 13:36
Rispondi citando

Libereso ha scritto:
... sto provando su alcune semine una combinazione di sole a manetta, coltivazione all'aria aperta e substrato povero di sostanza organica, vedremo se aiuta ...

Non conosco il genere specifico, ne ho per caso una, ma non mi sembra che in habitat siano proprio bassissime ... ad ogni modo la ricetta che proponi direi sia quella giusta, che è valida un po' con tutti i generi, stando ben attenti a non ustionarle, ovviamente.
Personalmente direi che la tua ricetta può essere invece un consiglio molto importante per chi coltiva, sole e aria, aggiungerei anche la pioggia, sono ottimi ingredienti per una buona coltivazione.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Libereso
Partecipante
Partecipante


Registrato: 19/10/16 19:15
Età: 53
Messaggi: 262
Residenza: Entroterra Savona

Inviato: Lun 01 Lug 2019, 21:28   Oggetto:
Libereso Lun 01 Lug 2019, 21:28
Rispondi citando

Massimo dove le hai viste? Io tribolo a trovare foto in habitat di kargliana e neumanniana e quelle che vedo sono abbastanza depresse, tipo la mia WR 677... per il resto concordo, la scelta di esporre le piante al sole al vento e alle precipitazioni mi ha regalato spine formidabili... ogni tanto qualcuna passa a miglior vita perchè ha preso acqua e freddo nel momento meno opportuno, ma chi sopravvive se la passa alla grande. Va da sè che questa tecnica colturale porta ad autolimitarsi quantitativamente, con duemila piante non lo puoi fare, però paga in termini di salute, portamento e spinagione delle piante!


_________________
C'è tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Rebutia e Sulcorebutia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it