La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Piccoli restauri di piccoli oggetti
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> OT
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 13:46   Oggetto: Piccoli restauri di piccoli oggetti
Salvaroby Sab 27 Apr 2019, 13:46
Rispondi citando

Tra le tante passioni ho anche quella del recupero di piccoli oggetti della tradizione agropastorale.

Sono sempre alla ricerca di oggettini vecchi, usati e rovinati ai quali dare amorevoli cure e attenzioni.

Scrivo questo post per mettere a confronto due tecniche semplicissime che utilizzo in particolar modo per il trattamento del ferro arrugginito.... molto arrugginito.

La prima tecnica è quella del bagno in aceto di vino bianco..... prendo gli attrezzi arrugginiti, li immergo in aceto per diversi giorni circa 7 o anche più a seconda della quantità di ruggine da esportare, do una bella spazzolata e via, tolta la ruggine.
Questo metodo però da un effetto eccessivamente pulito, elimina totalmente ogni traccia di ruggine donando al ferro un aspetto troppo luccicante quindi non buono per le mie necessità che voglio ovviamente recuperare gli oggetti, eliminando la ruggine ma tenendo anche un colore opaco che ricordi la vetustà dell'oggetto stesso.
Lo uso quando recupero qualche oggetto che ho comunque intenzione di utilizzare, ad esempio vecchie chiavi inglesi, martelli ecc ecc.

Il secondo metodo è l'elettrolisi, un processo semplicissimo che costa a dir poco nulla ma con il quale ottengo risultati decisamente buoni e di mio gusto.
Io utilizzo un carica batteria del telefono, collego il filo negativo all'oggetto dal quale rimuover e quello positivo ad un pezzo di ferro o acciaio pulito che sarà di sacrificio.

Immergo oggetto da ripulire e oggetto di sacrificio in una soluzione di acqua satura di semplice bicarbonato di sodio, il Solvay è il migliore, collego il caricabatterie all'alimentatore ed il processo elettrolitico si avvia.
Si producono molte bollicine che sono di idrogeno e la ruggine si stacca dall'oggetto da ripulire passando sopra quello di sacrificio.

Entro poche ora l'oggetto è perfetto.

Uso anche un terzo metodo da molto più raramente che consiste nella semplice spazzolata con una spazzola metallica per rimuovere la ruggine più ammalorata in superficie, questo lo uso o quando l'oggetto è troppo grande per gli altri sistemi (faccio tutto in piccolo) oppure quando la ruggine ha consumato troppo metallo e rimuovendola tutta danneggerebbe troppo l'oggetto stesso.

Si fa presente che sia l'aceto che l'elettrolisi rimuovono totalmente la ruggine lasciando dei buchi sulle superfici nei quali appunto vi era insediata la ruggine.

Dopo questi trattamenti a seconda dell'effetto che voglio ottenere lascio sciugare per bene e applico o cera pura la quale fa un velo opaco, mantiene l'oggetto integro per 3 o 4 anni al massimo dopodichè la ruggine riaffiora in qualche punto e bisogna intervenire nuovamente. L'effetto in superficie è però molto bello.
Altro trattamento che faccio da poco è quello con un olio apposito che dovrebbe isolare il ferro dall'ossigeno quindi bloccare l'ossidazione, uso il FIDOIL ma va bene anche l'Owatrol che penso siano identici. Entrambi comunque lasciano uno strato protettivo ma lucido, sopratutto se dato puro.
Io preferisco diluire al 50 % in acqua ragia e dare una seconda mano molto tirata dopo due giorni, in questo caso l'effetto è decisamente più gradevole.
Ancora un altro sistema di isolamento del ferro è quello con il paraloid B72 che nasce come consolidante per legno ma va bene anche per proteggere il ferro.

Per i legni invece, visto che spesso questi oggetti sono accompagnati da manici, il trattamento è più semplice, spazzolata, eventualmente leggera levigata se serve. Se il legno è marcio applico il consolidante paraloid B72 molto diluito in più mani e dopo asciutto applico olio di lino cotto, altrimenti direttamente più mani di olio di lino cotto. Le prime sempre molto diluite.

Ecco qualche immagine.

Posto alcuni esempi del prima e dopo per far capire.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 13:56   Oggetto: ...
Salvaroby Sab 27 Apr 2019, 13:56
Rispondi citando

Eccole

  Alcuni oggetti prima del trattamento
    Stessi oggetti dopo bagno nell'aceto. L'effetto é troppo nuovo
    Vecchia chaive da recuperare, per essa ho optato per bagno in aceto perché la voglio riutilizzare
    Dopo il recupero è perfettamente utilizzabile
    Oggetto prima del recupero
    Recuperato tramite elettrolisi
    Seghetto da recuperare
    Tramite elettrolisi
   
    Tramite elettrolisi
    Dettaglio ferro sottoposto a elettrolisi
    Bagno di aceto
    Processo elettrolitico inbcorso

Top
Profilo Invia messaggio privato
cmr
Master
Master


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 1188
Residenza: Castelli Romani

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 17:02   Oggetto:
cmr Sab 27 Apr 2019, 17:02
Rispondi citando

.
Applauso Applauso Applauso Applauso Applauso


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 4342
Residenza: San Francisco, California

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 18:55   Oggetto:
Gianni Sab 27 Apr 2019, 18:55
Rispondi citando

molto interessante. Da provare! Applauso Applauso Applauso Applauso

Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3885
Residenza: Potenza

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 19:16   Oggetto:
Edus Sab 27 Apr 2019, 19:16
Rispondi citando

Bravissimo, molto interessante, il fai da te e il recupero di oggetti antichi mi ha sempre appassionato.

Ot: in quale parte della Sardegna vivi? Attualmente sono in vacanza in Ogliastra, se no sei troppo lontano, potremmo prenderci un caffè ... Fiuuu


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8553
Residenza: Lucca

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 23:36   Oggetto:
pessimo Sab 27 Apr 2019, 23:36
Rispondi citando

Complimenti, molto interessante, non ho ben capito come funziona l’elettrolisi, c’è la fai a fotografare il collegamento? Hai scritto che colleghi il caricabatterie all’alimentatore, ma non sono la stessa cosa?


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 23:47   Oggetto:
Salvaroby Sab 27 Apr 2019, 23:47
Rispondi citando

Edus ha scritto:
Bravissimo, molto interessante, il fai da te e il recupero di oggetti antichi mi ha sempre appassionato.

Ot: in quale parte della Sardegna vivi? Attualmente sono in vacanza in Ogliastra, se no sei troppo lontano, potremmo prenderci un caffè ... Fiuuu


grazie... Mi sa che siamo parecchio lontani. Io sono di Oristano

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Sab 27 Apr 2019, 23:51   Oggetto:
Salvaroby Sab 27 Apr 2019, 23:51
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
Complimenti, molto interessante, non ho ben capito come funziona l’elettrolisi, c’è la fai a fotografare il collegamento? Hai scritto che colleghi il caricabatterie all’alimentatore, ma non sono la stessa cosa?



Ho sbagliato scrivendo, volevo dire collego il caricabatterie alla corrente.

Il processo è veramente semplicissimo, vedi qualche filmato su youtube, ce ne sono parecchi che spiegano bene come funziona.

Domani faccio una foto di dettaglio per essere più chiaro.

P.s. Se si usa soda caustica al posto del bicarbonato il processo è molto più veloce ma la soda è pericolosa.
Ottimale sarebbe usare un caricabatterie per auto e un bel po di buon bicarbonato.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Dom 28 Apr 2019, 8:51   Oggetto: ...
Salvaroby Dom 28 Apr 2019, 8:51
Rispondi citando

Ecco due foto dei collegamenti. Sto ripulendo un ferro di cavallo molto arrugginito.

Come vedete io collego in maniera molto spartana, avvolgo del filo in acciaio attorno agli oggetto e questo filo è collegato ai rispettivi cavi elettrici. L'effetto vi è comunque.

  Oggetto di sacrificio
    Oggetto da ripulire
    Ultimo oggetto ripulito con elettrolisi, dopo l'applicazione del fidoil si presenta così
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8553
Residenza: Lucca

Inviato: Dom 28 Apr 2019, 13:34   Oggetto:
pessimo Dom 28 Apr 2019, 13:34
Rispondi citando

Grazie Roberto, gentilissimo, proverò senz’altro anch’io a cimentarmi, non ci avevo mai pensato prima.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 56
Messaggi: 3885
Residenza: Potenza

Inviato: Dom 28 Apr 2019, 17:19   Oggetto:
Edus Dom 28 Apr 2019, 17:19
Rispondi citando

Peccato, allora ci incontreremo quando verrai in continente!


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 16300

Inviato: Sab 18 Mag 2019, 0:16   Oggetto:
cactus Sab 18 Mag 2019, 0:16
Rispondi citando

Che spettacolo Applauso

Top
Profilo Invia messaggio privato
VJ
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/05/18 09:21
Messaggi: 81
Residenza: Udine

Inviato: Mar 21 Mag 2019, 9:11   Oggetto:
VJ Mar 21 Mag 2019, 9:11
Rispondi citando

Davvero super!!!
Ho un profondo rispetto per gli oggetti dei tempi passati, assolutamente da provare la tecnica dell'elettrolisi!!!
Applauso Applauso Applauso

Top
Profilo Invia messaggio privato
Talpa
Prof
Prof


Registrato: 18/12/10 21:08
Età: 28
Messaggi: 2195
Residenza: Isola d'Elba (LI)

Inviato: Mar 21 Mag 2019, 16:26   Oggetto:
Talpa Mar 21 Mag 2019, 16:26
Rispondi citando

Wow che risultati, questa dell'aceto me la segno


_________________
Ogni fegatino di mosca fa sostanza!
Valentina
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 990
Residenza: Sardegna

Inviato: Mar 21 Mag 2019, 16:36   Oggetto: ...
Salvaroby Mar 21 Mag 2019, 16:36
Rispondi citando

L'aceto va bene ma alla fine per restaurare e riutilizzare gli oggetti, li pulisce così bene che è troppo se vogliamo conservare un po di antico.
L'elettroliso da un effetto che a me personalmente aggrada di più.

Ecco il ferro che stavo sistemando...era parecchio arrugginito.

 
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> OT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it