La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Yavia cryptocarpa
Vai a 1, 2  Successivo
 
   Indice forum -> Altre cactacee
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cereus81
Master
Master


Registrato: 11/09/15 20:45
Età: 39
Messaggi: 1804
Residenza: Padova

Inviato: Mar 02 Ott 2018, 19:18   Oggetto: Yavia cryptocarpa
cereus81 Mar 02 Ott 2018, 19:18
Rispondi citando

Dopo il suo arrivo e la prima stagione con me sembra si sia adattata bene al microclima della serra...forse anche troppo...mi sembra una crescita eccessiva...molto diversa da quelle in habitat Dubbioso

 
   


_________________
“Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia. Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio.”

Antoine de Saint-Exupery
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 48
Messaggi: 7851
Residenza: Bergamo

Inviato: Mer 03 Ott 2018, 8:16   Oggetto:
Luca Mer 03 Ott 2018, 8:16
Rispondi citando

Ciao, se è franca si è allungata un po' troppo, cerca di darle più sole possibile.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cereus81
Master
Master


Registrato: 11/09/15 20:45
Età: 39
Messaggi: 1804
Residenza: Padova

Inviato: Mer 03 Ott 2018, 18:11   Oggetto:
cereus81 Mer 03 Ott 2018, 18:11
Rispondi citando

Si Luca è franca in posizione più soleggiata possibile,assieme agli Astrophytum,con solo una retina schermante al 25% come protezione estiva.
Purtroppo non ricordo la composta che ho utilizzato,la innaffio ogni 14 giorni...forse dovrei diradare le innaffiate a 21 giorni...mi sembra molto opportunista.
Ma non saprei con precisione visto che è arrivata molto "sgonfia",forse era già così Dubbioso


_________________
“Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia. Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio.”

Antoine de Saint-Exupery
Top
Profilo Invia messaggio privato
cereus81
Master
Master


Registrato: 11/09/15 20:45
Età: 39
Messaggi: 1804
Residenza: Padova

Inviato: Gio 01 Ago 2019, 19:06   Oggetto:
cereus81 Gio 01 Ago 2019, 19:06
Rispondi citando

sempre più allungata...posizione soleggiata assieme agli astro e bagnatura ogni tre settimane,in vaso di coccio...che debbo fare per contenerla Dubbioso

 
   


_________________
“Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia. Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio.”

Antoine de Saint-Exupery
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8813
Residenza: Lucca

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 7:52   Oggetto:
pessimo Ven 02 Ago 2019, 7:52
Rispondi citando

La pianta è su radici proprie, giusto? ... comunque, non credo che dipenda solo dalle ore di illuminazione, anche se ovviamente è il sole che aiuta le piante a mantenere una forma più naturale e compatta.
Con la Yavia forse occorre lavorare molto più sulla composizione del terreno, che sul sole, considera che in natura cresce in terreni poverissimi, un clima caratterizzato dalla siccità estrema o dal freddo intenso, crescono tra le rocce ... comunque bravi dubito che sapremo riproporre quelle condizioni ... non siamo in Argentina Smile
Proverei una composta in base marna, da fine a pezzi più grandi, qualche pietra e un po' di terra di campo, niente concimi, poca acqua e più freddo/asciutto possibile durante l'inverno, niente serra!


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cmr
Master
Master


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 1192
Residenza: Castelli Romani

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 9:31   Oggetto:
cmr Ven 02 Ago 2019, 9:31
Rispondi citando

Forse mi ripeto.
Alcune piante che noi crediamo crescano al massimo pochi millimetri sopraterra, in realtà sono piante che hanno un portamento "colonnare". Citerò le Neochilenia napina o la n. paucicostata e perfino le lophophore, con gli anni, sviluppano un "tronchetto" e non sono rasoterra. In questa immagine presa in rete si vede che la pianta ha proprio questa tendenza a crescere: credo che la tua stia crescendo proprio bene! Esatto

 


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8813
Residenza: Lucca

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 13:33   Oggetto:
pessimo Ven 02 Ago 2019, 13:33
Rispondi citando

cmr ha scritto:
Forse mi ripeto

Vabbè dai, non è un grande sforzo ripetersi ... Very Happy ... te ne saremo tutti immensamente grati ... Very Happy
... ah, non sono d'accordo con quello che hai scritto ... sarebbe triste avere tutti la stessa idea Sorriso


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17780

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 13:50   Oggetto:
cactus Ven 02 Ago 2019, 13:50
Rispondi citando

Io invece concordo e credo che purtroppo ci sono piante che vivono in ambienti dove hanno 10 volte la luce che possiamo offrirgli.

Quindi bloccargli la crescita sarebbe un palliativo per contenerla, togliendo in verità alla pianta vita facile/lunga.
Da noi non hanno le condizioni, quindi dobbiamo scendere a compromessi.

Gli darei un poco più di luce intensa, ma anche per me è vitale e ben pasciuta.

Top
Profilo Invia messaggio privato
blasquez76
Master
Master


Registrato: 25/04/09 15:25
Età: 44
Messaggi: 1149
Residenza: Ancona

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 15:32   Oggetto:
blasquez76 Ven 02 Ago 2019, 15:32
Rispondi citando

Queste purtroppo tendono ad allungarsi, come le Cintia knizei, è quella di mantenerle il più basse possibile la vera sfida.
Io ti consiglio di levare dalla composta gli inerti igroscopici come pomice e lapillo (se ci sono), che trattengono acqua e la rilasciano più gradualmente, favorendo la crescita eccessiva della pianta. Fai un terriccio poverissimo, se trovi granito da frammentare in piccoli pezzetti, sabbia di fiume e poca terra di campo tanto per inserire un pò di frazione polverosa. Più sole che puoi e poche bagnature....Mi raccomando vaso profondo ed interrala più che puoi. Purtroppo verranno a mancare i forti venti, i forti raggi solari e le forti escursioni termiche tra giorno e notte che caratterizzano gli ambienti andini e dintorni.
Ed in bocca al lupo, io anche sto affrontando la tua stessa sfida... Wink Wink Wink
Salutoni.
Luca

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8813
Residenza: Lucca

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 15:35   Oggetto:
pessimo Ven 02 Ago 2019, 15:35
Rispondi citando

Guarda Paolo che stavo scherzando e volevo solo (affettuosamente!) provocare Carlo, che so essere ironico, oltre che molto competente ... se leggi bene ciò che ho scritto, ho dato poche chance a Moreno, ho solo proposto un tentativo sulla composta, visto che con la luce credo abbia già fatto tutto il possibile ... non siamo in Argentina Intesa come ho già scritto.


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8813
Residenza: Lucca

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 15:37   Oggetto:
pessimo Ven 02 Ago 2019, 15:37
Rispondi citando

blasquez76 ha scritto:
... Io ti consiglio di levare dalla composta gli inerti igroscopici come pomice e lapillo (se ci sono), che trattengono acqua e la rilasciano più gradualmente, favorendo la crescita eccessiva della pianta. Fai un terriccio poverissimo ...

Quoto Intesa ciao Luca Ciao


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cmr
Master
Master


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 1192
Residenza: Castelli Romani

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 17:31   Oggetto:
cmr Ven 02 Ago 2019, 17:31
Rispondi citando

Citazione:
che so essere ironico, oltre che molto competente

...da quando ho promesso una cena in fraschetta a Giancarlo, sto ricevendo un sacco di complimenti... Dubbioso
...comincio a pensare ci sia un secondo fine... LOL LOL LOL
Ok, aggiungo un posto! Esatto


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cereus81
Master
Master


Registrato: 11/09/15 20:45
Età: 39
Messaggi: 1804
Residenza: Padova

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 18:18   Oggetto:
cereus81 Ven 02 Ago 2019, 18:18
Rispondi citando

Infatti ho pensato che al prossimo rinvaso (non me la sento di farlo subito,vorrei aspettare un altro anno) farò una composta al 100% minerale,intanto sono orientato nel dare acqua solo una volta al mese.
Avendo una bella radice fa presto ad imagazzinare una bella quantità di riserva idrica,quindi annaffiature così diradate penso non siano un problema.
Di esperienze con questa specie se ne trovano molte poche in rete,quindi sono andato cauto ed ho fatto una composta con una percentuale (purtroppo non ricordo quanto) di organico...poco a poco imparo sul campo Sorriso
Poi è vero che in condizioni favorevoli sono cactus che crescono molto meglio che in natura,ma quando vedi quelli in habitat che crescono un millimetro l'anno e vuoi che il tuo sia il più possibile simile è meglio farlo tribolare un pochino...poi dipende dai risultati che si vogliono ottenere.


_________________
“Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia. Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio.”

Antoine de Saint-Exupery
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 66
Messaggi: 8813
Residenza: Lucca

Inviato: Ven 02 Ago 2019, 18:19   Oggetto:
pessimo Ven 02 Ago 2019, 18:19
Rispondi citando

Affare fatto Carlo Very Happy


_________________
La musica è per l'anima quello che la ginnastica è per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
blasquez76
Master
Master


Registrato: 25/04/09 15:25
Età: 44
Messaggi: 1149
Residenza: Ancona

Inviato: Sab 03 Ago 2019, 22:36   Oggetto:
blasquez76 Sab 03 Ago 2019, 22:36
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
blasquez76 ha scritto:
... Io ti consiglio di levare dalla composta gli inerti igroscopici come pomice e lapillo (se ci sono), che trattengono acqua e la rilasciano più gradualmente, favorendo la crescita eccessiva della pianta. Fai un terriccio poverissimo ...

Quoto Intesa ciao Luca Ciao


Ciao Massimo!!!!! Brindisi

Comunque ho letto un articolo specializzato in cui si diceva che anche asciutte troppo prolungate non le gradiscono...nell'articolo si consigliava di bagnarle abbastanza frequentemente con delle spruzzature, soprattutto nei periodi più caldi.
Salutoni.
Luca

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Altre cactacee Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it