La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


ID, please: Aloe o Agave?

 
   Indice forum -> Scuola
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cmr
Master
Master


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 1189
Residenza: Castelli Romani

Inviato: Dom 25 Set 2016, 18:06   Oggetto: ID, please: Aloe o Agave?
cmr Dom 25 Set 2016, 18:06
Rispondi citando

Aloe o Agave?
E’ questa una delle richieste che più frequentemente si trova nella sezione “identificazioni” dei vari forum di piante grasse e, più in generale, nei forum di piante.
Per chi gioca da anni con le piante grasse questa può sembrare una richiesta fin troppo elementare ma per un neofita che acquista le sue prime piante capisco che possa rappresentare un problema.
Non è, però, facile dare una risposta a questa domanda: quali sono i parametri da tener presente, le differenze da evidenziare o le caratteristiche da esaltare e da poter offrire a chi, in molti casi, non ha assolutamente idea di cosa sia una Aloe, una Agave e, magari, non sa nulla di botanica?
Certo, sarebbe facile rispondere che la caratteristica principale che contraddistingue un genere da un altro è la morfologia del fiore. Nel caso delle agavi, in cui la fioritura avviene dopo qualche decennio (e sempre che la pianta sia stata coltivata in maniera ottimale) difficilmente avremmo nel breve periodo questo parametro identificativo e, poi, come comportarsi con piante piccole che ancora non hanno la maturità per fiorire?
Ho provato, quindi, con un metodo sperimentale a trovare una risposta. Ho messo due piante di dimensioni simili una accanto all’altra, una Aloe e una Agave, e ho provato a descriverne le differenze: caspita, ad un occhio inesperto sembrano veramente simili!
La spina sull’ apice della foglia indica una Agave? No, anche le Aloe ne sono provviste!
Le spine color marrone lungo i margini della foglia sono di una Aloe? No, anche le agavi ce l’hanno! E, allora?
Una prima differenza tra le due piante la fa la forma delle foglie che in Aloe è sempre triangolare, più o meno allungata, ma sempre triangolare (alcune Aloe hanno la foglia nastriforme, ma chi acquista una Aloe con questa caratteristica sa cosa sta acquistando!). In Agave la foglia presenta una forma meno regolare, a volte allargata in prossimità l’ apice, altre volte rettangolare per poi chiudersi a punta.
Ma una cosa più di altre potrebbe essere interessante da considerare per identificare le due piante: le spine e le loro caratteristiche.
Le spine in Aloe hanno sezione leggermente conica, non sono coriacee, possono pungere ma non graffiano; in genere sono corte, tozze e dall’aspetto regolare.
In Agave sono piatte, dure, pungenti, aggressive e i graffi che producono possono dare fastidiose reazioni; non hanno una forma regolare, sono disuguali tra loro e hanno un aspetto, in molti casi, feroce.
Una spina di Aloe si taglia facilmente con una lama affilata, esponendo la struttura della foglia sottostante.
Le fibre che compongono una spina di Agave la rendono dura da tagliare o da asportare e nel caso ci si riesca, vengono asportate anche parte delle fibre della foglia che la compongono.
Questa semplicissima quanto empirica chiave di lettura, l’analisi delle spine, potrebbe essere sufficiente per poter distinguere le due piante, ma se avessimo ancora dubbi (e un pò di coraggio) potremmo fare un’altra prova per confermare le nostre teorie.
La struttura interna delle foglie è molto diversa nei due generi. Se tagliata trasversalmente, la foglia di Agave evidenzia dei puntini bianchi: sono le fibre che la attraversano (la nota fibra di “sisal” è originata proprio dalla lavorazione di queste fibre estratte della Agave sisalana); la consistenza delle foglie risulta cuoiosa, riuscendosi anche a piegare molto prima di rompersi.
Diversamente, in Aloe, la sezione della foglia è occupata per la maggior parte dalla parte gelatinosa, relegando la parte fibrosa sul perimetro esterno; questa caratteristica rende le foglie dell’Aloe molto fragili e pochissimo elastiche.
Come premesso, questi vogliono essere facili consigli pratici per chi è alle prime armi nel mondo delle grasse, per tentare di individuare una Aloe o una Agave.
Se poi malgrado l’analisi delle spine e della foglia della vostra pianta proprio non riuscite a capire se avete acquistato una Aloe o una Agave c’è la sezione “identificazioni”!

P.S.:come sempre, sono ben accetti consigli, correzioni, osservazioni, immagini, ecc. Esatto

 
   
   
   
   
   
   
   
   
   


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ingpizzari
Partecipante
Partecipante


Registrato: 27/12/14 12:43
Messaggi: 342
Residenza: Catanzaro

Inviato: Dom 25 Set 2016, 21:32   Oggetto:
ingpizzari Dom 25 Set 2016, 21:32
Rispondi citando

Una differenza tipica dei due generi è che in Aloe le nuove foglie si presentano già aperte mentre in Agave sono racchiuse a bocciolo che poi si schiude. Questa per me, insieme alla diversa consistenza delle foglie ( carnosa in Aloe, fibrosa in Agave), sono le caratteristiche dirimenti. Ciao Sorriso


_________________
Antonio http://atuttospine.xoom.it www.facebook.com/atuttospine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
cmr
Master
Master


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 1189
Residenza: Castelli Romani

Inviato: Lun 26 Set 2016, 12:01   Oggetto:
cmr Lun 26 Set 2016, 12:01
Rispondi citando

Ottima osservazione!

 
   
   


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
seven
Prof
Prof


Registrato: 08/09/10 18:53
Messaggi: 8307
Residenza: Marino Roma

Inviato: Lun 26 Set 2016, 19:54   Oggetto:
seven Lun 26 Set 2016, 19:54
Rispondi citando

Wow !
Una chiave di lettura bella e servita !
Grazie davvero , Carlo . Salve


_________________
Serena.

" Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, ma l'illusione della conoscenza." - Stephen Awking -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 4567
Residenza: San Francisco, California

Inviato: Lun 26 Set 2016, 21:29   Oggetto:
Gianni Lun 26 Set 2016, 21:29
Rispondi citando

bravo, bel lavoro. Ogni tanto ho amici che mi chiedono la differenza e non ho mai saputo spiegarlgiela in termini semplici. Sorriso

Top
Profilo Invia messaggio privato
gioetgi2
Prof
Prof


Registrato: 29/07/13 20:53
Messaggi: 4538
Residenza: Salerno

Inviato: Ven 11 Nov 2016, 12:55   Oggetto:
gioetgi2 Ven 11 Nov 2016, 12:55
Rispondi citando

Viva cmr!!!!!!!!!!!!!!


_________________
Gino
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Scuola Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it