La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Amorphophallus maxwellii e paeoniifolius

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Non solo cactus
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Dom 11 Ott 2015, 17:23   Oggetto: Amorphophallus maxwellii e paeoniifolius
Gianni Dom 11 Ott 2015, 17:23
Rispondi citando

Dopo l'Amorphophallus bulbifer che avevo mostrato un paio di anni fa, ecco le mie nuove piante: A. maxwellii (il mio preferito) e A. paeoniifolius (un altro preferito! Very Happy)

Queste piante sono formate da un bulbo (che e' il fusto modificato della pianta) da cui in primavera esce una singola foglia multipla; quello che sembra il fusto della pianta e' in realta' lo stelo fogliare.
In autunno la folgia muore e resta il bulbo sotterraneo.

L'A. maxwelli e' uno tra i piu' belli: ha lo stelo fogliare bianco con macchie di diverse sfumature di verde. Sembrano fatte col pennello, purtroppo le foto non rendono, ma e' probabilmente l'A. piu' bello (e anche uno dei piu' costosi....).
Ne ho 5; sono ancora piccoli e li ho piantati in un vaso comune con un A. paeoniifolius (con stelo verde a macchie biancastre, al centro del vaso).

  Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii
    Amorphophallus maxwellii



L'ultima modifica di Gianni il Dom 11 Ott 2015, 17:48, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Dom 11 Ott 2015, 17:26   Oggetto:
Gianni Dom 11 Ott 2015, 17:26
Rispondi citando

Le macchie sul fusto dell'A. maxwellii sono di colore verde molto scuro e larghe in alto, poi si restringono e il colore sfuma verso il verde chiaro pallido verso il basso. Il risultato da' davvero l'impressione che le macchie siano state fatte a colpi di pennello.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Dom 11 Ott 2015, 17:38   Oggetto: Amorphophallus peaoniifolius
Gianni Dom 11 Ott 2015, 17:38
Rispondi citando

E questo e' un grosso A. paeoniifolius.
Lo stelo e' verde chiaro con macchie biancastre, ed ha la particolarita' di essere ricoperto da increspature molto evidenti, che diventano sempre piu' accentuate con il crescere della pianta.

Sono partito da un unico bulbo, che dopo aver emesso la prima foglia ha iniziato a produrre steli fogliari a dismisura; la pianta sta' diventando difficile da maneggiare: lo stelo fogliare piu' alto supera il metro e mezzo di altezza, e la foglia ha un diametro altrettanto esteso. Ho dovuto usare un vaso enorme che ora e' troppo pesante perche' io possa spostarlo da solo..... forse il prossimo anno provo a piantarlo in piena terra, per poi dissotterrarlo in autunno.

  Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius
    Amorphophallus paeoniifolius



L'ultima modifica di Gianni il Mar 14 Nov 2017, 1:21, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Dom 11 Ott 2015, 17:40   Oggetto:
Gianni Dom 11 Ott 2015, 17:40
Rispondi citando

le increspature sembrano cera sciolta, o rigagnoli d'acqua rimasti attaccati alla pianta....
Se solo la pianta rimanesse di taglia piu' maneggevole... Triste

Top
Profilo Invia messaggio privato
exwarrier
Prof
Prof


Registrato: 14/04/12 00:32
Età: 75
Messaggi: 5351
Residenza: Gorizia

Messaggio Inviato: Dom 11 Ott 2015, 23:26   Oggetto:
exwarrier Dom 11 Ott 2015, 23:26
Rispondi citando

Devi assumere un bracciante bonsaista Very Happy. Belle piante! Ma la crescita in quanto tempo avviene?


_________________
Amos
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Lun 12 Ott 2015, 1:02   Oggetto:
Gianni Lun 12 Ott 2015, 1:02
Rispondi citando

dipende dalle specie, ma nelle condizioni ideali il bulbo puo' raddoppiare in taglia ogni anno; la taglia della foglia dipende dalla dimensione del bulbo: per il paeoniifolius la taglia massima del fusto fogliare e' sui 2.5m di altezza e 20cm di diametro; la foglia supera i 3m di diametro. Non e' enorme come l'A. titanum, pero' il bulbo fa spesso 2-3 foglie allo stesso tempo, e in piu' produce bulbini sotterranei con le loro foglie..... alla fine, partendo da un bulbo della dimensione di una pallina da tennis, in qualche anno ti ritrovi con un bulbo grande quanto un pallone da calcio da cui escono varie foglie alte piu' di due metri per 3 di diametro... una mini-foresta insomma Sorriso
Il mio era un bulbo singolo grande come una grossa arancia; non mi aspettavo una foglia cosi' grossa (1.5m di altezza per 1.5m di diametro per ogni foglia), e non mi aspettavo che producesse ben 4 foglie allo stesso tempo, piu' 5-6 foglie piu' piccole che escono tutto attorno, direi da bulbini laterali.
L'ideale, a lungo termine, e' crescerlo in terra.

Il maxwellii dovrebbe restare piu' piccolo: foglia di 1.6m di altezza per 2.5m di apertura. Il bulbo fa una foglia singola, per cui resta piu' contenuto.
E' anche piu' schizzinoso: i miei hanno fatto una foglia ciascuno, che e' durata un paio di mesi (bruciata dal sole penso, anche se li tenevo in mezz'ombra); ora, dopo 2-3 mesi in cui pensavo fossero morti, hanno prodotto un'altra foglia.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Lun 12 Ott 2015, 1:34   Oggetto:
Gianni Lun 12 Ott 2015, 1:34
Rispondi citando

qui c'e' un video col fiore dell'A. peaoniifolius
https://www.youtube.com/watch?v=WX98fyZBhAM

Top
Profilo Invia messaggio privato
exwarrier
Prof
Prof


Registrato: 14/04/12 00:32
Età: 75
Messaggi: 5351
Residenza: Gorizia

Messaggio Inviato: Lun 12 Ott 2015, 9:17   Oggetto:
exwarrier Lun 12 Ott 2015, 9:17
Rispondi citando

Gianni ha scritto:
Il maxwellii dovrebbe restare piu' piccolo: foglia di 1.6m di altezza per 2.5m di apertura...
Meno male! LOL


_________________
Amos
Top
Profilo Invia messaggio privato
eleonorarossi
Prof
Prof


Registrato: 06/10/09 16:53
Messaggi: 2377
Residenza: Roma

Messaggio Inviato: Lun 12 Ott 2015, 16:59   Oggetto:
eleonorarossi Lun 12 Ott 2015, 16:59
Rispondi citando

bello il video del fiore, se non ho capito male il fiore sboccia direttamente dal terreno

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Lun 12 Ott 2015, 17:04   Oggetto:
Gianni Lun 12 Ott 2015, 17:04
Rispondi citando

si viene su dal bulbo interrato

Top
Profilo Invia messaggio privato
seven
Prof
Prof


Registrato: 08/09/10 18:53
Messaggi: 8307
Residenza: Marino Roma

Messaggio Inviato: Mar 13 Ott 2015, 9:08   Oggetto:
seven Mar 13 Ott 2015, 9:08
Rispondi citando

Incredibili ed inconsuete ! Smile
Dici che le vuoi interrare......ma perché poi togliere il bulbo in riposo?
Pensi che marcirebbe ?
In natura queste piante sono sempre in vegetazione, dato il loro clima?


_________________
Serena.

" Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, ma l'illusione della conoscenza." - Stephen Awking -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3923
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Mar 13 Ott 2015, 16:11   Oggetto:
Gianni Mar 13 Ott 2015, 16:11
Rispondi citando

in natura hanno cicli in cui la foglia si secca e muore, e a quel punto il bulbo puo' entrare in riposo o emettere subito un'altra foglia, dipende dalle condizioni ambientali e da quanta energia ha immagazzinato durante la fase vegetativa. Ad es. spesso l'anno in cui fioriscono poi non emettono la foglia.
Purtroppo si puo' tenere in terra tutto l'anno solo in zone adatte: vogliono un ambiente caldo e umido. Qui da me direi che possono stare in terra da marzo a novembre, pero' poi dicembre-febbraio fa troppo freddo, si arriva agli 0C, con qualche nottata sotto zero, qualche volta nevica.

Top
Profilo Invia messaggio privato
seven
Prof
Prof


Registrato: 08/09/10 18:53
Messaggi: 8307
Residenza: Marino Roma

Messaggio Inviato: Mar 13 Ott 2015, 21:39   Oggetto:
seven Mar 13 Ott 2015, 21:39
Rispondi citando

Ok, grazie Gianni; una scheda molto interessante. Smile


_________________
Serena.

" Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, ma l'illusione della conoscenza." - Stephen Awking -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Non solo cactus Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it