La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Mammillaria alamensis

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Le schede di Maurillio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 27 Ott 2014, 18:12   Oggetto: Mammillaria alamensis
maurillio Lun 27 Ott 2014, 18:12
Rispondi citando

Comincia subito con Mammillaria alamensis, una serie di piante dalla identità controversa e discutibile.
Alamensis è così nominata, perchè proveniente dalla città di Alamos nel sud-est dello stato di Sonora dove la specie è stata trovata.
Le prime notizie su questa pianta appartenente allla Serie Ancistracanthae e al Gruppo di Mammillaria grahamii, le ho trovate sul "Journal della Mammillaria Society" vol.7 n.3 di giugno 1967.
A pag.36 viene riportata la descrizione da "Mammillaria Handbook" - Craig:
Mammillaria alamensis Craig, Mammillaria Handbook 299, 1945
Sap watery; axils naked. Central spine 1, 9mm.long, hooked; radial spines 9, 6 mm. long. Flower, fruit, unknown. Seed black.
Mexico; Sonora: Near Alamos. Described from a young living plant, H.S.Gentry.
Non vengono riportate note sui fiori, i frutti ed i semi, poichè le piante esaminate morirono prima di fornire questa documentazione e le piante collezionate successivamente risultavano ancora troppo giovani all'atto della descrizione.
La nota si conclude sottolineando la relazione con Mammillaria swinglei e l'appartenenza alle Ancistracanthae del comprensorio di Sonora.
Si evidenzia un numero di radiali decisamente inferiore rispetto allo standard della Serie.

Ai tempi, gran parte delle Mammillarie in circolazione in Europa, era commercializzata, semi compresi, da Karlheiz Uhlig.
Egli distribuiva Mammillaria alamensis innestata in cui si notavano 18 spine radiali ed una lunga centrale uncinata.

Nel vol.11 del febbraio 1971 si cita di nuovo Mammillaria alamensis.
Dall'area di Alamos si definisce come la più meridionale delle Mammillarie a spine uncinate dello stato di Sonora, la più nota delle quali è probabilmente Mammillaria sheldonii.
A differenza di quanto descritto da Craig si sottolinea un numero di radiali maggiore, da 12 a 15.



L'ultima modifica di maurillio il Mer 29 Ott 2014, 20:36, modificato 4 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 20:26   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 20:26
Rispondi citando

E' nel "Journal" di febbraio 2005 vol.45, pag.12 che ritorna Mammillaria alamensis, relativamente alla distribuzione semi dell'anno 2005 da parte della Society.
Bill Maddams in relazione ai suoi viaggi in varie località vicine ad Alamos, Sonora, riferisce di un numero di radiali superiore a quello certificato da Craig - 12/15 invece di 9 - e di una spina centrale che può essere corta e dritta, oppure lunga e uncinata.
I fiori sono descritti larghi e rosa-porporini.
Le diverse spinagioni sono qui di seguito riportate nei vari reperti presentati.


Per concludere, le note da "Mammillaria" di John Pilbeam - pag.318:
This species, described some 50-odd years ago, crops up in commercial listings now and again, but almost invariably turns out to be m.sheldonii, with a greater radial spines count then Craig called for it m.alamensis ( 9 ) and usually more than the one central described.
Reppenhagean favours the name, bur without justifying it in any way.
It also surfaced under a Lau collection number (LAU 1401) and it remains to be seen if once again we have a m.sheldonii.
i suspect that even if the required spine-count were found in plants resulting from these collections, we would still have merely an extension to the range of variability of m.sheldonii or even m.mazatlanensis.



L'ultima modifica di maurillio il Mer 29 Ott 2014, 21:48, modificato 4 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 20:35   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 20:35
Rispondi citando

Ora il materiale fotografico.
Dapprima Mammillaria alamensis WM 8360.
La pianta che presento è stata acquistata presso "Il sole rarità botaniche" nel settembre 2009.
Le spine radiali sono poco più di una dozzina e le centrali quattro, di cui tre dritte superiori ed una uncinata, ma talvolta dritta messa più al centro dell'areola.
Nel primo piano si nota la variabilità della spina centrale nello stesso individuo...

  Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WM 8360



L'ultima modifica di maurillio il Mer 29 Ott 2014, 20:50, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 20:36   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 20:36
Rispondi citando

Dalla collezione di Antonio Gandolfo "chef" veronese e appassionato del genere altre tre Mammillaria alamensis WM 8360 da semi Mesa Garden...

  Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Collezione Antonio Gandolfo - Vicenza
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Collezione Antonio Gandolfo - Vicenza
Mammillaria alamensis WM 8360   Mammillaria alamensis WM 8360
Navoja - Sonora - Messico
Collezione Antonio Gandolfo - Vicenza
Mammillaria alamensis WM 8360



L'ultima modifica di maurillio il Mar 28 Ott 2014, 20:44, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 20:36   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 20:36
Rispondi citando

Questa cartellinata semplicemente Mammillaria alamensis comprata da "Panarotto" nel novembre 2009..

  Mammillaria alamensis
Da Panarotto "Cactus e Succulente" - San Giovanni Ilarione - VR
Mammillaria alamensis   Mammillaria alamensis
Da Panarotto "Cactus e Succulente" - San Giovanni Ilarione - VR
Mammillaria alamensis   Mammillaria alamensis
Da Panarotto "Cactus e Succulente" - San Giovanni Ilarione - VR
Mammillaria alamensis



L'ultima modifica di maurillio il Mar 28 Ott 2014, 21:13, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 20:36   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 20:36
Rispondi citando

In questa alamensis tutte le centrali sono corte e dritte

  Mammillaria alamensis WH 188
Arroyo Agua Marina, la Aduana - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WH 188   Mammillaria alamensis WH 188
Arroyo Agua Marina, la Aduana - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WH 188   Mammillaria alamensis WH 188
Arroyo Agua Marina, la Aduana - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WH 188   Mammillaria alamensis WH 188
Arroyo Agua Marina, la Aduana - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis WH 188



L'ultima modifica di maurillio il Dom 29 Mag 2016, 18:01, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 28 Ott 2014, 21:22   Oggetto:
maurillio Mar 28 Ott 2014, 21:22
Rispondi citando

Uno scatto dalla raccolta di fotografie in natura fatta da Walter Hellinx alla pianta madre di WH 188...

 

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 14841
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Ven 31 Ott 2014, 9:21   Oggetto:
Gianna Ven 31 Ott 2014, 9:21
Rispondi citando

Le ultime tue foto della VH 188 mi ricordano molto la grahmii v. oliviae


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Sab 01 Nov 2014, 17:43   Oggetto:
maurillio Sab 01 Nov 2014, 17:43
Rispondi citando

E' verissimo.
Le due specie sono confondibilissime, quando mostrano la forma a spina centrale corta.
Mammillaria oliviae però è un'amerikana dal'Arizona dove cresce a "West of Vail, a flag station on the Southern Pacific Railroad, near Tucson, Arizona" - Britton&Rose -

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5472
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Dom 29 Mag 2016, 18:05   Oggetto:
maurillio Dom 29 Mag 2016, 18:05
Rispondi citando

Dalla collezione di Werner Reppenhagen REP 567 presenta spine centerali lunghe di cui una uncinata...

  Mammillaria alamensis REP 567
Navoja, 40m - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis REP 567   Mammillaria alamensis REP 567
Navoja, 40m - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis REP 567   Mammillaria alamensis REP 567
Navoja, 40m - Sonora - Messico
Mammillaria alamensis REP 567

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Le schede di Maurillio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it