La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Mammillaria dealbata

 
   Indice forum -> Le schede di Maurillio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5538
Residenza: Modena

Inviato: Mer 30 Giu 2010, 20:23   Oggetto: Mammillaria dealbata
maurillio Mer 30 Giu 2010, 20:23
Rispondi citando

Mammillaria dealbata
Dietrich, Allg. Gartenz. 14: 309, 1846 (non sensu Britton et Rose)
Cactus Dealbatus Kuntze, Rev. Gen. Pl. 1:260, 1891.


Due le descrizioni in mio possesso che probabilmente si riferiscono a due diverse piante anche se accumunate dallo stesso nome....


Questa la descrizione dal testo della dr.ssa Helia Bravo Hollis botanica messicana (30/09/1901 - 26/09/2001):

Corpo robusto, cilindrico
Tubercoli fortemente subcomprimidos, obliquamente truncados, verde-grigio.
Ascelle subnudas
Areole bianche, tomentosas, despuedes desnudas.
24/26 spine radiali, molto morbide, suberecto-radiantes, color neve.
2 spine centrali molto robuste, bianche, esfaceladas, la superiore più corta, eretta; l'inferiore più larga, aplanada, deflexa.
località tipo, sconosciuta
La precedente descrizione està tomada da Salm Dyck (Cact. Hort. Dyck. 1849 89. 1850) quien agrega:
"tallo hasta ahora, simple. muy cercana a m.parkinsonii dalla quale differisce per le sole due spine centrali".
La breve e incompleta descrizione non permette di identificare pienamente questa specie, però a giudicare dal commento di Salm-Dyck la pianta della sua collezione identificata come Mammillaria dealbata appartiene al complesso di Mammillaria parkinsonii.


Questa la descrizione di Britton e Rose:

Corpo da globoso a brevemente cilindrico, glauco, più o meno depresso all'apice, ma quasi nascosto dalle spine appressate.
Ascelle e areole delle giovani spine densamente lanate ma glabre con l'invecchiamento.
20 spine radiali, bianche, corte, appressate.
2 spine centrali più robuste e lunghe delle radiali, talvolta lunghe 1cm, la superiore spesso eretta, bianca alla base, bruna e nera in punta.
Fiori piccoli, color carminio.
Frutti clavati, rossi e semi bruni.
Località tipo, messico
Distribuzione, Messico centrale, specialmente nel "Pedregal" che limita Mexico City.
Abbiamo riferito a questa specie una pianta molto comune nella Valley of Mexico e che è conosciuta nelle collezioni come Mammillaria peacockii.
Il nome usato per primo da Rumpler (Forester, Hnab. Cact. ed.2. 286. 1885) fu portato come sinonimo di Mammillaria dealbata e offerta da Grasser come Mammillaria elegans dealbata (Monatsschr. Kakteenk . February 1920)


Ancora da"Mammillaria" John Pilbeam pag.125:

Mammillaria haageana ssp. san-angelensis (Sanchez-Mejorada) Hunt, Mamm. Postscripts 6: 9 (1997); Sanchez-Mejorada, Cact. Suc. Mex. 16(1): 8 (1981) as M.san-angelensis; Britton&Rose, Cact. 4: 110 (1923)
(not Dietrich, Allg. Gartenz. 14: 309. 1846) - as M. dealbata
Synonims: M. dealbata sensu Br&Rose, M. elegans var. dealbata sensu Shumann, M. san-angelensis

Mammillaria haageana ssp. san-angelensis è il nome con cui è stata coltivata in passato M. dealbata o M. elegans var. dealbata, Leggermente diversa dal tipo, eccetto forse per la sua apparenza più biancastra.
Descritta da Sanchez-Mejorada come solitaria, globosa o brevemente colonnare, alta 6/12cm con diametro di 4/7cm e ascelle lanose in gioventù.
18/20 le spine radiali, bianche, aghiformi, lunghe 5/7mm
solitamente 2 spine centrali ma anche una, a forma di punteruolo, bianche, più scure in punta, lunghe 5/6mm
Fiori rosa-carminio, lunghi 12/14mm
Semi bruni
Riportata dalla Valley of Mexico a 2270m di altitudine, più in alto della maggioranza delle sue relazionate, nel Pedregal di San Angel.
Numero di campo M.Panti 486 (mexu, lectotype); REP 1885




Ne consegue che attorno all'epiteto "dealbata" c'è nebbia che io non so dissipare, anche è perchè sono in possesso di alcune Mammillaria dealbata decisamente diverse fra di loro.....





La prima Mammillaria dealbata da Uhlig Kakteen ricorda molto Mammillaria parkinsonii....
Vedremo in fioritura se e quando lo farà

  Mammillaria dealbata
Distribuita da Uhlig Kakteen
Mammillaria dealbata   Mammillaria dealbata
Mammillaria dealbata   Mammillaria dealbata
Mammillaria dealbata



L'ultima modifica di maurillio il Ven 16 Dic 2011, 21:46, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 65
Messaggi: 5538
Residenza: Modena

Inviato: Dom 18 Gen 2015, 18:04   Oggetto:
maurillio Dom 18 Gen 2015, 18:04
Rispondi citando

Questa invece molto vicina alla descrizione di Britton&Rose e a quella riportata da John Pilbeam....
Riporto come identificativo quanto scrive "Il sole rarità botaniche"....

  Mammillaria elegans v. dealbata
Da il sole rarità botaniche n.catalogo 2117.2
Mammillaria elegans v. dealbata   Mammillaria elegans v. dealbata
Mammillaria elegans v. dealbata   Mammillaria elegans v. dealbata
Mammillaria elegans v. dealbata

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Le schede di Maurillio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it