La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


malattia rosa

 
   Indice forum -> Non solo cactus
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
fegele
Prof
Prof


Registrato: 01/10/07 14:00
Messaggi: 3259
Residenza: Milano

Inviato: Mer 25 Giu 2008, 10:47   Oggetto: malattia rosa
fegele Mer 25 Giu 2008, 10:47
Rispondi citando

Salve ragazzi,
mi si stanno ammalando svariate piante e sto andando in tilt.

Avevo letto che per lo oidio andava bene lo zolfo.
Sulla confezione non c'è scritto niente e temo di aver fatto un danno.

Ho diluito circa 3 ml in 1 litro di acqua e ho innaffiato la rosa.

Ma leggendo in internet mi sa che lo zolfo non è sistemico.
Dovevo vaporizzarlo sulle foglie, vero?

Ma quelle bianche ormai sono compromesse, giusto? Devo potarla tutta?

Non ci capisco più niente Triste

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
kE
Senior
Senior


Registrato: 16/07/07 13:53
Età: 36
Messaggi: 931
Residenza: Lodi

Inviato: Mer 25 Giu 2008, 12:42   Oggetto:
kE Mer 25 Giu 2008, 12:42
Rispondi citando

pota le foglie malate e bruciale e vaporizza con lo zolfo tutto!
per le carnivore si fa cosi,per le normali non credo ci sia differenza Dubbioso
comunque lo zolfo nel terreno non dovrebbe fare danni!
ma magari arriva lo zio o cactus o beppe e ti sanno dire! Triste


_________________
miky
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
beppe58
Amministratore


Registrato: 02/01/06 22:07
Età: 61
Messaggi: 8312
Residenza: Cuneo

Inviato: Mer 25 Giu 2008, 13:05   Oggetto: Re: malattia rosa
beppe58 Mer 25 Giu 2008, 13:05
Rispondi citando

fegele ha scritto:
Salve ragazzi,
mi si stanno ammalando svariate piante e sto andando in tilt.

Avevo letto che per lo oidio andava bene lo zolfo.
Sulla confezione non c'è scritto niente e temo di aver fatto un danno.

Ho diluito circa 3 ml in 1 litro di acqua e ho innaffiato la rosa.

Ma leggendo in internet mi sa che lo zolfo non è sistemico.
Dovevo vaporizzarlo sulle foglie, vero?

Ma quelle bianche ormai sono compromesse, giusto? Devo potarla tutta?

Non ci capisco più niente Triste

Ciao Fegele,calma e sangue freddo... Very Happy Zolfo è un termine un po' generico,solubile ? micronizzato ? E'da considerarsi "da copertura/protezione" come preventivo.
se... i p.a sistemici penconazolo,esaconazolo, sono validissimi Ciao

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
kE
Senior
Senior


Registrato: 16/07/07 13:53
Età: 36
Messaggi: 931
Residenza: Lodi

Inviato: Mer 25 Giu 2008, 13:22   Oggetto: Re: malattia rosa
kE Mer 25 Giu 2008, 13:22
Rispondi citando

Citazione:

Ciao Fegele,calma e sangue freddo... Very Happy Zolfo è un termine un po' generico,solubile ? micronizzato ? E'da considerarsi "da copertura/protezione" come preventivo.
se... i p.a sistemici penconazolo,esaconazolo, sono validissimi Ciao


beppe...io mi sono già persa! Confuso
Embarassed


_________________
miky
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
fegele
Prof
Prof


Registrato: 01/10/07 14:00
Messaggi: 3259
Residenza: Milano

Inviato: Mer 25 Giu 2008, 13:55   Oggetto:
fegele Mer 25 Giu 2008, 13:55
Rispondi citando

Grazie, ragazzi Sorriso

La spiega di che, l'ho capita.
Praticamente devo potarla a zero, perchè è completamente infetta e poi vaporizzo quello che rimane (niente Triste ) con lo zolfo.

Per la spiega del beppe non sono sicura di aver capito Very Happy
Lo zolfo che ho io è della bayer, bagnabile.

"Zolfo Bagnabile Bayer
Fungicida fogliare in polvere bagnabile per il controllo del mal bianco o oidio.
Composizione: Zolfo (esente da selenio) 90%
Dosi d’impiego: 10-30 g in 10 litri d’acqua."


Quindi lo zolfo è un preventivo, ok.

I principi attivi che mi hai citato sono sistemici?
Nel mio caso devo usare quelli?
Può andare il FENICRIT della cifo?

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
beppe58
Amministratore


Registrato: 02/01/06 22:07
Età: 61
Messaggi: 8312
Residenza: Cuneo

Inviato: Gio 26 Giu 2008, 0:41   Oggetto:
beppe58 Gio 26 Giu 2008, 0:41
Rispondi citando

fegele ha scritto:
Può andare il FENICRIT della cifo?

Perfetto !! il p.a (sistemico)è il penconazolo.Prepara la miscela e spruzzala subito,l'avanzato puoi buttarlo,perde efficacia come tutti i "conazoli".Qualcosa al riguardo doresti trovarlo sul bugiardino.Ripeti dopo circa 10 giorni se permane il caldo/umido.Poi,a seconda dell'andamento climatico puoi controllare con lo zolfo normale.Purtroppo con una forte infezione in corso lo zolfo non ce la farà mai.Al limite puoi anche cimare gli apici molto danneggiati obbligando così la pianta a ricacciare fin da subito.Ciao

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fegele
Prof
Prof


Registrato: 01/10/07 14:00
Messaggi: 3259
Residenza: Milano

Inviato: Gio 26 Giu 2008, 8:22   Oggetto:
fegele Gio 26 Giu 2008, 8:22
Rispondi citando

grazie beppe Sorriso

Ieri ho iniziato a cimarla e ho dato una spruzzata di zolfo, in attesa di nuove indicazioni Very Happy
L'unica cosa dello zolfo è che poi ti imbratta tutta la pianta di bianco, è normale?

Il fenicrit non l'ho trovato. Ne ho trovato uno della compo: fungicida oidio stop. Il p.a. è il penconazolo puro, quindi dovrebbe andare bene anche lui.
Meno male che mi hai detto di vaporizzarlo, essendo un sistemico avrei innaffiato

Volevo chiedere solo un'altra cosina. Sulle altre rose sane, mi conviene spruzzare ogni tanto lo zolfo, a titolo preventivo, oppure lo faccio solo se inizio a vedere l'infezione? Dubbioso

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
beppe58
Amministratore


Registrato: 02/01/06 22:07
Età: 61
Messaggi: 8312
Residenza: Cuneo

Inviato: Gio 26 Giu 2008, 12:59   Oggetto:
beppe58 Gio 26 Giu 2008, 12:59
Rispondi citando

fegele ha scritto:
...Volevo chiedere solo un'altra cosina. Sulle altre rose sane, mi conviene spruzzare ogni tanto lo zolfo, a titolo preventivo, oppure lo faccio solo se inizio a vedere l'infezione? Dubbioso

Ciao Fegele,è una scelta molto personale,Questa la mia: non devo venderle,quindi poco m'importa se non sono perfette.Intervengo ai primi sintomi,se il caldo/molto umido insiste.Spesso un paio di giorni ventilati e asciutti arrestano l'oidio senza dover trattare. Benvengano i p.a tutti ma cerco di limitarli al minimo indispensabile delle mie esigenze,e mi accontento di poco Very Happy Very Happy Tendenzialmente lascio fare alla natura,a volte sono costretto a intervenire altrimenti "kaputt" !! . Ciao

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fegele
Prof
Prof


Registrato: 01/10/07 14:00
Messaggi: 3259
Residenza: Milano

Inviato: Gio 26 Giu 2008, 13:14   Oggetto:
fegele Gio 26 Giu 2008, 13:14
Rispondi citando

ok, grazie beppe Sorriso

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Non solo cactus Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it