La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Guida alla semina
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
   Indice forum -> Semi e Semine
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Dom 12 Ott 2008, 12:05   Oggetto:
-marco- Dom 12 Ott 2008, 12:05
Rispondi citando

molti semi per germinare vogliono almeno 25 alcuni anche 30 gradi.

c'è un'alta possibilità che non nasca nulla Triste

no niente sole diretto, se nascono almeno un mese prima di togliere la pellicola

non so cosa consigliarti in questo periodo.

apri un topic in semine così non continuiamo qui sulla guida Intesa

Top
Profilo Invia messaggio privato
Jaap
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 14/11/07 15:47
Messaggi: 65

Inviato: Mer 18 Feb 2009, 13:49   Oggetto:
Jaap Mer 18 Feb 2009, 13:49
Rispondi citando

Ma se io semino in una serra riscaldata (di base è a 18 C°,ma se c'è il sole arriva anche a 32 C°),posso omettere pellicola e sottovaso innaffiando regolarmente?GRAZIE

Top
Profilo Invia messaggio privato
odino_84
Master
Master


Registrato: 19/02/07 09:45
Messaggi: 1645
Residenza: Provincia di Roma

Inviato: Mer 18 Feb 2009, 15:59   Oggetto:
odino_84 Mer 18 Feb 2009, 15:59
Rispondi citando

non mi ero accorto di questo post!! trovo interessante secondo me se tutti quanti, al di là del livello di esperienza, scrivessero la loro "guida" sulla coltivazione!

inizio subito quotando chef:

CHEF 56 ha scritto:
SPIGAZIONE fatta a regola d arte Razz Razz
su una cosa però non sono d accordo Dubbioso Dubbioso
il fatto di non aprire mai il sacchetto,secondo me non comporta quasi nulla.io lo faccio spesso e non vedo differenze sostanziali nella crescita delle plantule

FRANCO


anch'io tendo a scoprire le vaschette...troppa tentazione ahah!! Sorriso
poi comunque il cellophane lo tengo giusto il tempo per lo spuntare delle spinette! Razz

comunque ecco la mia guida! Sorriso

GERMINATOIO
Il mio germinatoio è uno di quello "fai da te"! Costruzione molto semplice in legno (100x40x40 cm), è dotato di una ventola per pc (80x80 mm) che immette aria, 2 neon da 36w totali (OSRAM Fluora77 e OSRAM Lumilux Cool Daylight) e di un rivestimento interno in carta stagnola per riflettere la luce! L'accensione delle luci e della ventola avviene in automatico tramite 2 timer.

PERIODO DI SEMINA
La mia semina inizia nel periodo autunnale (fine settembre/inizio ottobre) quando metto il moto il germinatoio. La semina artificiale prosegue fino agli inizi di aprile, ovvero quando le temperature esterne mi garantiscono di continuare la semina all'esterno. Alcune di queste piante, alla fine per primo anno, verranno rimesse nel germinatoio, in modo tale da proseguire nella crescita. Altre invece passeranno l'inverno fuori.

TEMPERATURA DI SEMINA
Devo essere sincero, per quanto riguarda le temperature non è che abbia avuto grande scelta o mi sia messo a fare test. Il mio germinatoio durante l'anno prevede una temperatura massima di 28°C e un temperatura minima di 14°C (ovvero la temperatura presente nella stanza)!
Devo dire che non ho mai trovati grandi problemi di germinazione con le specie seminate (astro, lopho, Turbinicarpus, nolina, adenium, baobab, frailea, euphorbia, melocactus...).

CONTENITORI
La maggior parte dei contenitori che uso sono riciclati: vaschette di polistirolo (quelle che preferisco), vasetti yogurt, vasi quadrati neri.

TERRICCIO
Uso un terriccio piuttosto organico, con una composizione 1/2 terriccio universale e 1/2 lapillo (granulometria 3-5mm). Infine sopra metto uno strato leggero di lapillo con granulometria 1-3mm per fermare i semi, sostenere i semenzali nella prima fase di crescita ed eliminare la spiacevole comparsa di fastidiose alghette.
Ho provato anche terricci più minerali con scarsi risultati.
Il terriccio non viene trattato prima della semina (no antiparassitari nè microonde). Credo che sterilizzare il terriccio non sia una cosa buona, poichè potrebbero venire meno molti organismi utili per i cicli biologici.

SEMI
La mia fonte principale ad oggi rimane la BSS (ovviamente se adesso sono qui a scrivere tutte queste cose il merito è di Aurora e dei suoi aiutanti). Poi ci sono anche quelli regalati.
Quest'anno ho iniziato anche col la semina di alcuni semi prodotti da me (ad esempio 6 stupende asterias mi hanno regalato circa 300 semi, e ora nel germinatoio ho 250 piantine circa).
Conservo i semi nelle bustine della bss o di plastica in un mobiletto (non so se sia necessario o meno, ma evito l'esposizione diretta alla luce).

SEMINA
La semina artificiale prevede 12 ore di luce e circa 4 ore di ventola attiva. Le temperature come ho scritto sopra variano dai 28°C ai 14°C. Il reattore e i 2 neon rappresentano l'unica fonte di calore.
Le vaschette (e gli altri contenitori) vengono preparati con un fondo di puro lapillo, uno strato intermedio di substrato (50% terriccio universale 50% lapillo) e uno strato superficiale di lapillo. La vaschetta viene completamente inumidità.
I semi vengono sparsi lungo la superficie, in maniera casuale per le grandi semine, in maniera "precisa" per le piccole semine (10/15 semi) in maniera tale da fare una statistica.
Il tutto viene avvolto dal cellophane, poichè come sappiamo mantenere un ambiente umido (90-100%) è fondamentale per la germinabilità.
I semi dell' Adansonia (baobab) sono stati gli unici semi che mi hanno dato problemi di germinazione. Problemi risolti con scarificazione prima della semina, usando della carta vetrata.

ACQUA e PRODOTTI CHIMICI
L' acqua che utilizzo per innaffiare le semine è quella che esce dal mio rubinetto, la quale viene estratta da un pozzo. Ovviamente è la stessa utilizzata per le piante adulte.
Quando inizio a vedere le prime spine, tolgo la pellicola di cellophane. Da questo punto in poi le piante saranno abituate via via ad un terriccio sempre meno umido e con periodi alternati di bagno/asciutto.
Per innaffiare utilizzo uno spruzzo con serbatoio (7l). Quindi annaffio "dall'alto".
Non faccio uso di grandi prodotti chimici. Gli unici che uso sono il Previcur (p.a. Propamocarb) e il Confindor (p.a. Imidacloprid). Il primo lo uso più per prevenzione, quando noto qualche perdita in una vaschetta; il secondo mi è capito di usarlo contro alcuni parassiti che mangiavano dall'interno i miei semenzali; alcuni circolavano anche nel substrato (credo si trattasse di larve di mosca sciara).
Concime non ne do, anche perchè il terriccio universale che uso è già concimato di suo.

RIPICCHETTAGGIO
In genere uso vaschette molto capienti, tendo a dare molto spazio alle semine. Per cui i primi "rinvasi" li effettuo dopo 1,5/2 anni.
Le piantine verranno messi in vasi via via più grandi, ad iniziare dai vasi 3x3. Il substrato utilizzato è quello per le piante adulte (composizione: 1/3 lapillo 1/3 pomice 1/3 terriccio universale).


qui la messa in atto della mia guida:
http://forum.cactofili.org/viewtopic.php?t=1351

Very Happy

Ciao


_________________
Matteo


L'ultima modifica di odino_84 il Mer 18 Feb 2009, 16:04, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
odino_84
Master
Master


Registrato: 19/02/07 09:45
Messaggi: 1645
Residenza: Provincia di Roma

Inviato: Mer 18 Feb 2009, 16:02   Oggetto:
odino_84 Mer 18 Feb 2009, 16:02
Rispondi citando

Jaap ha scritto:
Ma se io semino in una serra riscaldata (di base è a 18 C°,ma se c'è il sole arriva anche a 32 C°),posso omettere pellicola e sottovaso innaffiando regolarmente?GRAZIE



con pellicola e sottovaso non dovresti avere la necessità di annaffiare...la pellicola non fa evaporare l'acqua e rende l'ambiente della vaschetta molto umido!
ovviamente dopo molte settimane il substrato di semina può asciguarsi, ma mettendo l'acqua nel sottovaso eviti ciò! Intesa


_________________
Matteo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Jaap
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 14/11/07 15:47
Messaggi: 65

Inviato: Gio 19 Feb 2009, 13:39   Oggetto:
Jaap Gio 19 Feb 2009, 13:39
Rispondi citando

Si,ma io dicevo se seminando in serra e innaffiando potevo NON mettere sottovaso e pellicola? grazie

Top
Profilo Invia messaggio privato
daniele
Master
Master


Registrato: 20/09/08 12:29
Età: 33
Messaggi: 1335
Residenza: Agliano Terme

Inviato: Dom 22 Feb 2009, 12:23   Oggetto:
daniele Dom 22 Feb 2009, 12:23
Rispondi citando

Immagino si possa anche, ma con la pellicola sei molto più comodo e inoltre rendi l'ambiente in cui sta il seme umido al 100%, aria compresa...E ciò aiuta molto nella germinazione!


_________________
Life, it's seems will fade away, drifting further everyday...
Top
Profilo Invia messaggio privato
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Dom 22 Feb 2009, 12:25   Oggetto:
-marco- Dom 22 Feb 2009, 12:25
Rispondi citando

ragazzi se avete domande aprite un topic apposito così lasciamo questo come guida e non come discussione Intesa

Top
Profilo Invia messaggio privato
odino_84
Master
Master


Registrato: 19/02/07 09:45
Messaggi: 1645
Residenza: Provincia di Roma

Inviato: Dom 22 Feb 2009, 13:45   Oggetto:
odino_84 Dom 22 Feb 2009, 13:45
Rispondi citando

Jaap ha scritto:
Si,ma io dicevo se seminando in serra e innaffiando potevo NON mettere sottovaso e pellicola? grazie


ah ecco...ora si...comunque credo di no! nel senso che per seminare l'umidità dovrebbe essere tra il 90 e il 99%! pensi di avere tutta questa umidità in serra? per le cactacee adulte non credo si positivo...Intesa


_________________
Matteo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
jerry09
Senior
Senior


Registrato: 11/07/09 13:45
Messaggi: 903
Residenza: Pinerolo (TO)

Inviato: Sab 25 Lug 2009, 14:40   Oggetto:
jerry09 Sab 25 Lug 2009, 14:40
Rispondi citando

ciao a tutti, un piccolo consiglio...dovrei seminare dei semi di Parodia mammulosa...ho letto che occorre metterli a bagnoria...vorrei sapere se una volta che il terriccio è ben bagnato occorre che aggiunga un pò d'acqua nel sottovaso!? o lascio che il terriccio si bagni dando acqua dal sotto vaso? grazie a tutti


_________________
- la stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia. "ennio flaiano"
- non ti stancare di strappare spine, di seminare all'acqua e al vento, la storia non miete a giugno, non vendemmia ad ottobre, ha una sola stagione il tempo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Groucho
Amministratore


Registrato: 09/09/07 22:46
Età: 49
Messaggi: 5922
Residenza: Castelfiorentino

Inviato: Sab 25 Lug 2009, 23:00   Oggetto:
Groucho Sab 25 Lug 2009, 23:00
Rispondi citando

-marco- ha scritto:
ragazzi se avete domande aprite un topic apposito così lasciamo questo come guida e non come discussione Intesa

Sorriso


_________________
"Molti fiori sono nati per fiorire non visti,
e sperdere la loro dolcezza nell'aria deserta"

Thomas Gray
Top
Profilo Invia messaggio privato
mely44



Registrato: 04/06/09 18:39
Messaggi: 20
Residenza: la spezia

Inviato: Mar 10 Nov 2009, 20:32   Oggetto:
mely44 Mar 10 Nov 2009, 20:32
Rispondi citando

Dubbioso Ho seminato secondo le tue indicazioni, risultato? Sono piena di neonati. Adesso come devo procedere? Siamo anche fuori stagione!

Top
Profilo Invia messaggio privato
insert-coin
Partecipante
Partecipante


Registrato: 03/12/09 08:51
Messaggi: 194
Residenza: Valle d'Aosta

Inviato: Dom 17 Gen 2010, 12:23   Oggetto:
insert-coin Dom 17 Gen 2010, 12:23
Rispondi citando

Mi piacerebbe provare con qualche semina di Copiapoa e di Lithops. Considerato che abito in una zona di montagna, quale è il periodo migliore per provvedere?
Grazie per i chiarimenti.


_________________
I miei bonsai e le mie cactacee: http://picasaweb.google.com/insertcoin1978
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
°luk°
Amatore
Amatore


Registrato: 29/03/10 18:22
Messaggi: 564
Residenza: Cittadella (Pd)

Inviato: Sab 24 Apr 2010, 16:59   Oggetto:
°luk° Sab 24 Apr 2010, 16:59
Rispondi citando

Direi che questi consigli valgono come una guida di sopravvivenza!! Very Happy
Ho trovato anche questa guida molto interessante che offre alcuni consigli passo passo con estrema precisione!

http://www.autistici.org/mirrors/www.psicoattivo.it/xochipilli/mssmith.htm


_________________
Luca
Top
Profilo Invia messaggio privato
mely44



Registrato: 04/06/09 18:39
Messaggi: 20
Residenza: la spezia

Inviato: Ven 30 Lug 2010, 14:30   Oggetto:
mely44 Ven 30 Lug 2010, 14:30
Rispondi citando

I miei cuccioli sono nati da 7 settimane, quando bisogna togliere la pellicola? ti sarei grata sapere come procedere

Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 47
Messaggi: 7799
Residenza: Bergamo

Inviato: Mer 04 Ago 2010, 8:56   Oggetto:
Luca Mer 04 Ago 2010, 8:56
Rispondi citando

io li tolgo dal sacchetto dopo un mese e finora tutto ok, ciao


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Semi e Semine Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it