La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Domanda su dati di località
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
   Indice forum -> Cactus Café
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Epithe
Ospite





Inviato: Lun 05 Dic 2011, 16:50   Oggetto: Domanda su dati di località
Epithe Lun 05 Dic 2011, 16:50
Rispondi citando

Vorrei porgervi una domanda, quando acquistiamo una pianta cartellinata con il field number o dati di località da venditori da noi considerati seri, come facciamo ad essere certi che sia una pianta o dei semi che provengano veramente dal luogo che cè scritto nel cartellino?. Faccio un esempio io ho piante senza field number e dati di località ma, sapendo che tipo di pianta è da vari altri fattori (spinagione, radici,fiori ecc.ecc.)facendo una ricerca su internet http://ralph.cs.cf.ac.uk/Cacti/fieldno.html
potrei cartellinare tutte le mie piante con i dati di località e relativo field number, alla fine che differenza ci sarebbe dal mio cartellino e quello di un qualsiasi rivenditore?.
Chiedo la vostra opinione

Top
Giorgio
Amministratore


Registrato: 29/12/07 16:12
Messaggi: 5335
Residenza: Ostiglia MN

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 17:26   Oggetto:
Giorgio Lun 05 Dic 2011, 17:26
Rispondi citando

Il field number viene dato da chi ha raccolto la pianta o i semi, poi viene trasmesso alle piante ottenute con i vari processi di moltiplicazione.
Non è possibile fare il procedimento inverso, le tue piante possono provenire da quella località, ma essere state raccolte da altri e non dal titolare del f. n..


_________________
Ciao, Giorgio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Epithe
Ospite





Inviato: Lun 05 Dic 2011, 17:47   Oggetto:
Epithe Lun 05 Dic 2011, 17:47
Rispondi citando

Questo lo sapevo, ma la mia domanda era diversa oppure non mi sono spiegato, faccio un'altro esempio: io metti il caso che fossi un rivenditore serio e specializzato in cactacee,tutte le mie piante vengono vendute con il cartellino con dati di località e field number da me scritti, e tu non sai che li ho ricopiati dal sito specifico,come fai a riconoscere la veridicità o meno del mio cartellino?

Top
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 66
Messaggi: 5687
Residenza: Modena

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 17:55   Oggetto:
maurillio Lun 05 Dic 2011, 17:55
Rispondi citando

io posso parlare di mammillarie, non so se il mio discorso sia possibile allargarlo anche ad altri generi.
una pianta proveniente da un determinato luogo ha caratteristiche note, studiate e discusse.
è difficile che sfugga ad un occhio attento un field number piazzato a caso.
le piante ed i semi con fn dalle collezioni di Alfred Lau, Werner Reppanhagen, Michel Lacoste, Woody Minnich tanto per dirne quattro, sono distribuite con dovizia di dettagli.
i collezionisti si scambiano informazioni e fotografie.
per un venditore sarebbe pericolosissimo piazzare fn a caso.
un occhio esperto potrebbe stroncarlo facilmente dopodichè addio credibilità.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giorgio
Amministratore


Registrato: 29/12/07 16:12
Messaggi: 5335
Residenza: Ostiglia MN

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 17:56   Oggetto:
Giorgio Lun 05 Dic 2011, 17:56
Rispondi citando

In questo caso ti devi fidare dell'onestà del commerciante, non penso che ci sia la possibilità di una conferma dell'autenticità di quei dati.


_________________
Ciao, Giorgio
Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 66
Messaggi: 5687
Residenza: Modena

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 17:58   Oggetto:
maurillio Lun 05 Dic 2011, 17:58
Rispondi citando

c'è Giorgio, eccome se c'è....
guarda a proposito questa discussione se vuoi...

http://mammillaria.forumotion.net/t657-mmoelleriana-lau-694

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17423

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:03   Oggetto:
cactus Lun 05 Dic 2011, 18:03
Rispondi citando

maurillio ha scritto:
io posso parlare di mammillarie, non so se il mio discorso sia possibile allargarlo anche ad altri generi.
una pianta proveniente da un determinato luogo ha caratteristiche note, studiate e discusse.


Proprio cosi, per tutti i generi e per tutti i field number, oltre ai dati di località, il field number porta con se caratteristiche della pianta molto particolari, osservate soltanto in quella specifica popolazione.

Top
Profilo Invia messaggio privato
zarina



Registrato: 18/05/11 09:32
Messaggi: 40

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:04   Oggetto:
zarina Lun 05 Dic 2011, 18:04
Rispondi citando

maurillio ha scritto:
io posso parlare di mammillarie, non so se il mio discorso sia possibile allargarlo anche ad altri generi.
una pianta proveniente da un determinato luogo ha caratteristiche note, studiate e discusse.
è difficile che sfugga ad un occhio attento un field number piazzato a caso.
le piante ed i semi con fn dalle collezioni di Alfred Lau, Werner Reppanhagen, Michel Lacoste, Woody Minnich tanto per dirne quattro, sono distribuite con dovizia di dettagli.
i collezionisti si scambiano informazioni e fotografie.
per un venditore sarebbe pericolosissimo piazzare fn a caso.
un occhio esperto potrebbe stroncarlo facilmente dopodichè addio credibilità.

Ciò non toglie che ci siano molti venditori (anche tra i famosi) che piazzano f.n. a caso per "valorizzare" le loro piante!
Esempio: ho comperato 4 piante con stesso f.n. ma completamente diverse nell'aspetto.
Esempio: ho comprato piante con f.n. palesemente inventato, che corrispondevano addirittura ad altri generi! Tipo una Mammillaria AB123 che invece su internet risultava un trichocereus!

Il F.n. è una cosa seria che però nasconde molte insidie.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 29/12/07 16:12
Messaggi: 5335
Residenza: Ostiglia MN

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:11   Oggetto:
Giorgio Lun 05 Dic 2011, 18:11
Rispondi citando

Io parlavo in generale e non avevo ancora letto la risposta di Maurizio.

Rileggendo la domanda di Epithe io continuo a capire che lui vorrebbe, se fosse possibile, mettere il F. n. a sue piante che ne sono sprovviste, facendo il lavoro al contrario, cioè partendo dalla descrizione di una pianta con F. n. certo.


_________________
Ciao, Giorgio
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17423

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:16   Oggetto:
cactus Lun 05 Dic 2011, 18:16
Rispondi citando

zarina ha scritto:

Tipo una Mammillaria AB123 che invece su internet risultava un trichocereus!

Il F.n. è una cosa seria che però nasconde molte insidie.


A volte, non solo i venditori sono in malafede, ma anche chi attribuisce i field number. Lo scopo ultimo è sempre quello di vendere.

Poi è vero, molti field number sono stati duplicati, proprio alla fonte. Chi li attribuisce ha sbagliato ad attribuirli nel senso che corrispondo a generi diversi, anche se in questo caso fa fede il genere, il numero di campo è comunque invalido. Molto spesso chi combina questi casini, concide con la persona che lo fa per scopi non proprio onesti.

Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 66
Messaggi: 5687
Residenza: Modena

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:19   Oggetto:
maurillio Lun 05 Dic 2011, 18:19
Rispondi citando

un collezionista di mammillarie non avrebbe mai comprato la Mammillaria AB123 e avrebbe immediatamente avvertito tutti gli altri amici.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17423

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:26   Oggetto:
cactus Lun 05 Dic 2011, 18:26
Rispondi citando

maurillio ha scritto:
un collezionista di mammillarie non avrebbe mai comprato la Mammillaria AB123 e avrebbe immediatamente avvertito tutti gli altri amici.


Confermo, anche mia mamma avrebbe rifiutato e si sarebbe indignata Linguaccia

Si scherza zarina.. io ci sarei cascato con tutte le scarpe Dubbioso

Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 66
Messaggi: 5687
Residenza: Modena

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:33   Oggetto:
maurillio Lun 05 Dic 2011, 18:33
Rispondi citando

x zarina
muoio dalla voglia di vedere le quattro piante coi fn diversi...
e anche la AB123...
perchè non apri un post/quiz - indovina qual'è quella giusta?
magari evitando di specificare chi sia il famoso venditore.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
zarina



Registrato: 18/05/11 09:32
Messaggi: 40

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:37   Oggetto:
zarina Lun 05 Dic 2011, 18:37
Rispondi citando

cactus ha scritto:
maurillio ha scritto:
un collezionista di mammillarie non avrebbe mai comprato la Mammillaria AB123 e avrebbe immediatamente avvertito tutti gli altri amici.


Confermo, anche mia mamma avrebbe rifiutato Linguaccia

Si scherza zarina.. io ci sarei cascato con tutte le scarpe Dubbioso


Si vede che tua madre ne sa parecchio! Very Happy

Ovviamente AB123 era un f.n. che ho detto così, meglio precisare, in realtà quello sull'etichetta era ben fatto, metti kk431. Comunque non ho comprato la pianta mica per il f.n. ma se c'è perchè non approfittare della sua utilità (in alcuni casi presunta)???

Riguardo maurillio, si vede che hai un testone esagerato e hai memorizzato tutti i f.n. delle mammillarie... ma non solo quelli degli storici, Rep, Lau eccetera, sarebbe facile (mica tanto!) ma anche delle "nuove leve"; se vedi una Mammillaria conspicua ML380 un pò diversa magari da quella che hai, dimmi, te la fai scappare? E se ti dico R2230 sai dirmi che Mammillaria è, senza googolare? Razz

In ogni caso complimenti, perchè studiare le Mammillaria deve essere davvero complesso.

Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 66
Messaggi: 5687
Residenza: Modena

Inviato: Lun 05 Dic 2011, 18:48   Oggetto:
maurillio Lun 05 Dic 2011, 18:48
Rispondi citando

no, no...
senza ralph martin, il testo della bravo, quello di reppenhagen, pilbeam e il giornale della Mammillaria society, senza google, senza il mio archivio fotografico e la consulenza di fidati amici, non ci salterei mai fuori.
forse non sono stato chiaro e hai fatto bene a sottolinearlo.
quando compro una pianta però la prendo con dati di campo, la studio e una volta che ho acquisito documentazione se uno pubblica una pianta diversa con stesso fn sono in condizione di discutere.
non so se hai aperto il link.
ho visto una foto lau694 ho visto che anche io avevo lau 694 e da lì mi sono documentato.
non ne conosco a memoria neanche una, ma so dove e come documentarmi.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Cactus Café Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it