La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove si condivide la passione per cactus e succulente


Pterocactus tricotile

 
   Indice forum -> Subf. Opuntioideae: Opuntia e generi affini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Lepismium
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/10/23 11:19
Età: 49
Messaggi: 113
Residenza: Arco (TN)

Inviato: Mer 20 Mar 2024, 11:41   Oggetto: Pterocactus tricotile
Lepismium Mer 20 Mar 2024, 11:41
Rispondi citando

Su suggerimento di Andreroe ho acquistato dei semi di Pterocactus da ADBLPS, per rapidità ho preso tutte le specie a disposizione.

Il genere Opuntia talora stenta a germinare, mi ricordo un risalente acquisto dal fu Piltz, all'epoca inesperto non scarificai i semi e la resa fu bassa, nonostante l'ottima qualità dei semi.

Invece con gli Pterocactus (che non vanno scarificati) il tasso di germinazione è quasi pari al 100%, merito anche dei semi di ADBLPS.

Nell'ultimo numero di The Chileans viene riportata una ampia discussione sui semi di Pterocactus, alcuni li ponevano in verticale nel terreno, altri in orizzontale. Io ho seguito questa seconda pratica.

La radice, che ricorda un verme intestinale del genere Ascaris, trova prontamente la sua via verso la terra.

Qualora si seguisse il metodo di semina con sacchetto, suggerirei l'utilizzo di sacchetti più capienti del solito, sia poiché la pianta cresce rapida anche in altezza, sia poiché l'umidità della plastica a contatto con i semi dotati di patagio tende ad attrarli verso la plastica e sottrarli dal terreno.

Nell'osservare le nuove plantule, ho notato un fenomeno curioso, ossia la natura tricotile di alcune nuove piante. Su circa 300 cactus seminati per ora ho riscontrato tre esemplari con tre cotiledoni.

Vi mostro qui una delle piante: Pterocactus tuberosus RFPA_500.02_

 
   

Top
Profilo Invia messaggio privato
Magma
Partecipante
Partecipante


Registrato: 07/09/19 16:27
Messaggi: 334
Residenza: Milano

Inviato: Mer 20 Mar 2024, 11:59   Oggetto:
Magma Mer 20 Mar 2024, 11:59
Rispondi citando

Rispondo per un'altra famiglia, quella delle Aizoaceae. Il fenomeno si presenta con una certa frequenza nelle Lithops quando, al posto delle classiche due foglie, ne compaiono tre. In questa semina c'erano due esemplari con lo stesso fenomeno. Aggiungo che, per il tipo di mute che fanno le Lithops, spesso la tricotomia scompare nel giro di una primavera o due.

  Lithops olivacea v. nebrownii C162B
Lithops olivacea v. nebrownii C162B

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lepismium
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/10/23 11:19
Età: 49
Messaggi: 113
Residenza: Arco (TN)

Inviato: Mar 23 Apr 2024, 18:11   Oggetto:
Lepismium Mar 23 Apr 2024, 18:11
Rispondi citando

Ecco qui una Harrisia -Harrisia sp. RH_4380d > west of La Fortuna 200m/Formosa/Argentine, che si presenta tricotile.

Forse non si vede benissimo...però ad osservare bene si notano i tre cotiledoni.

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Subf. Opuntioideae: Opuntia e generi affini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it