La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Formiche o altro?...
Vai a Precedente  1, 2
 
   Indice forum -> Parassiti e Malattie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 7:32   Oggetto:
vale_ Mer 28 Lug 2021, 7:32
Rispondi citando

Buonjour a tutti,
Non sono venuta ancora a capo di niente...ma il mistero si infittisce...guardate cosa hanno fatto nella trappola....
Hanno riempito il buco con sassi e terra.. Shocked Shocked Shocked

 
   


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4635
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 7:43   Oggetto:
Edus Mer 28 Lug 2021, 7:43
Rispondi citando

Shocked Le formiche sono davvero incredibili. Esatto


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 7:57   Oggetto:
vale_ Mer 28 Lug 2021, 7:57
Rispondi citando

Sì ma queste sono psicopatiche....mai visto niente di simile...mi sa che adesso scrivo ad un sito specializzato...devo capire cosa fare...è un'ivasione in piena regola...


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4635
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 8:15   Oggetto:
Edus Mer 28 Lug 2021, 8:15
Rispondi citando

Questi insetti mi hanno sempre affascinato e ho anche portato avanti per qualche anno l'allevamento di alcune specie e ti assicuro che studiando si scoprono cose incredibili sul loro conto, che noi Sapiens (come dice il noto geologo Very Happy) nemmeno lontanamente possiamo sperare di capire, visto che ci consideriamo la specie dominante. Gli insetti e le piante domineranno il mondo dopo la nostra scomparsa! Esatto
Comunque, se è ancora attivo, potresti porre la questione su questo forum: https://www.formicarium.it/forum/index.php troverai molte persone competenti e appassionate. Esatto

Ah, ovviamente facci sapere cosa ti dicono.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 8:59   Oggetto:
vale_ Mer 28 Lug 2021, 8:59
Rispondi citando

Edus grazie per il link...ieri praticamente ho preso una laurea breve in entomologia...mi sono letta di tutto...ed effettivamente sono insetti assolutamente incredibili e affascinanti...il problema è che devono esercitare l'affascinanza lontano dal mio terrazzo...tra l'altro credo che si tratti di formiche argentine sono rossicce non nere.....il che non è una buona cosa perché sono formiche per cui è d'obbligo la sterminazione per legge...pensa che la colonia più grande di queste formiche si trova in liguria ed è lunga diversi km...comunque aggiorno. Ciao!


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 9:30   Oggetto:
sergio_radi Mer 28 Lug 2021, 9:30
Rispondi citando

ahahahah, le formiche psicopatiche proprio mi mancavano ...

ma almeno nelle trappole ce n'è rimasta qualcuna?
se sono rosse, potrebbero essere queste:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Formica_rufa
sono molto comuni qui su Alpi e Prealpi, sono quelle, per capirci, che fanno grossi formicai di aghi di pino nei boschi; da qui credo l'attitudine a trasportare materiali per costruirsi il nido ...

comunque, a prescindere dalla specie, sono d'accordo con te:
andassero ad esercitare "l'affascinanza" altrove ...
hai intenzione di provare qualche repellente non tossico?

tienici aggiornati, eh?


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 57
Messaggi: 4635
Residenza: Potenza - 800 mslm

Inviato: Mer 28 Lug 2021, 10:29   Oggetto:
Edus Mer 28 Lug 2021, 10:29
Rispondi citando

La formica argentina, se ricordo bene è di colore scuro, molto piccola, velocissima e molto prolifica, quando arriva nel tuo giardino in poco tempo ti ritrovi un campo di patate arato a dovere. Esatto
La rufa nemmeno mi convince, perché non penso sia presente nella tua zona e poi come dice Sergio avresti dovuto notare dei nidi di notevoli dimensioni.
Se è rossiccia e di medie dimensioni (4-5 mm.), penserei alla Crematogaster scutellaris, detta "rizzaculo" Very Happy facilmente riconoscibile per la testa e parte del torace di colore rosso scuro e appunto per il caratteristico atteggiamento di difesa che consiste nel rizzare l'addome in situazioni di pericolo.
Generalmente preferisce nidificare nel legno e nelle cornici degli infissi esterni, ma, almeno nel mio giardino, nidifica anche nelle cassette delle lampade esterne e in fessure dei muri.
Per la mia esperienza non l'ho mai vista entrare in casa, sono altre le specie invasive, anzi questa specie è un formidabile predatore e si nutre prevalentemente di insetti, pertanto è da considerare un un utile strumento per la lotta biologica.
Se sono loro le formiche che hanno colonizzato i tuoi vasi, io opterei per la soluzione della polvere che ti dicevo sopra, l'ho sperimentata più volte per allontanarle dalla serra (in legno), dove avevano deciso (più di una volta) di stabilire la loro colonia.

  Foto tratta da Wikipedia.


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Gio 29 Lug 2021, 12:59   Oggetto:
vale_ Gio 29 Lug 2021, 12:59
Rispondi citando

Ciao sergio...giusto per aggiornarti...ho trovato un repellente non tossico...efficacia 100%...ho ordinato un formichiere gigante su Amazon...dovrebbero consegnarmelo entro oggi con prime... Troppo bella!!! Troppo bella!!! Troppo bella!!!
Va beh scusa...non sono riuscita a trattenermi...😁


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sergio_radi
Master
Master


Registrato: 26/06/20 09:54
Messaggi: 1877
Residenza: Prealpi Varesine - 500 mslm

Inviato: Gio 29 Lug 2021, 13:09   Oggetto:
sergio_radi Gio 29 Lug 2021, 13:09
Rispondi citando

LOL LOL LOL
anche tu, però, devi dirmi da dove le tiri fuori ... Sorriso

beh, speriamo solo che vada d'accordo con la Princess! Esatto


_________________
Ciao
Sergio
'Scuse me while I kiss the sky ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
BobSisca
Prof
Prof


Registrato: 04/03/20 10:07
Messaggi: 2090
Residenza: Bressanone BZ

Inviato: Dom 15 Ago 2021, 16:45   Oggetto:
BobSisca Dom 15 Ago 2021, 16:45
Rispondi citando

Tra le tante cosette che avvengono nella mia famiglia ho un figlio che convive nella sua stanza con un gigantesco formicaio di formiche argentine, per intenderci quelle che fanno una zattera con i loro corpi per guadare i fiumi, ed ovviamente in molti anni ho pututo attingere ed osservare interessanti comportamenti. Le formiche ricoprono con terra fonti di cibo a loro preziose per celarle dalla vista ma molto piú probabilmente dall'olfatto di altri insetti. La ferita causata dalla caduta del fiore negli Echinocereus é uno dei punti piú delicati di queste piante. Occorre prestare la massima attenzione che non vi entri acqua ed anche un fiore appassito puó fungere da vettore per crittogame che usano questa "porta verso l'interno" per attacare l'ospite.
Pur essendo un fanatico detrattore degli agenti chimici, comprendo che le "care" formiche nelle nostre case e/o balconi possano essere causa di fastidi. Mia moglie acquista presso dei negozi per casalinghi, delle scatolette che si dispongono in vari angoli, le formiche vi entrano e si nutrono della sostanza in essa contenuta, poi per trofallassi la trasmettono alle loro compagne una volta rientrate nel nido uccidendole tutte.


_________________
Ci sono cose piú importanti nella vita che aumentarne continuamente il ritmo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Dom 15 Ago 2021, 17:09   Oggetto:
vale_ Dom 15 Ago 2021, 17:09
Rispondi citando

Ciao Bob... anch'io non amante dei prodotti chimici putroppo mi sono dovuta arrendere all'idea...le formiche sono una brutta bestia da gestire...ho trovato un gel che si mette in piccole gocce lungo i muri dove passano le formiche....essendo io diabolica l'ho mescolato con succo d'agave.. e l'ho messo dietro ad alcuni bidoni che ho in terrazzo per non farci arrivare il cane....in tre gg non c'era più una formica...non che io sia contenta però mi stavano letteralmente invadendo la casa....


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
BobSisca
Prof
Prof


Registrato: 04/03/20 10:07
Messaggi: 2090
Residenza: Bressanone BZ

Inviato: Dom 15 Ago 2021, 17:13   Oggetto:
BobSisca Dom 15 Ago 2021, 17:13
Rispondi citando

Devo riconoscere di non essermi accorto della seconda parte del post, comunque sono rimasto esterefatto quando ho visto che hanno chiuso l'acesso al veleno, altro che variante Delta queste sono aliene !!!


_________________
Ci sono cose piú importanti nella vita che aumentarne continuamente il ritmo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
vale_
Amatore
Amatore


Registrato: 19/07/09 15:07
Età: 41
Messaggi: 591
Residenza: Forlì (fc)

Inviato: Dom 15 Ago 2021, 17:18   Oggetto:
vale_ Dom 15 Ago 2021, 17:18
Rispondi citando

Concordo...sono rimasta di sasso anch'io....comunque sai che anche col gel ci sono andate solo il primo giorno poi lo saltavano....è come se avessero capito...per fortuna quello che avevano mangiato è stato sufficiente altrimenti non avrei saputo cosa inventarmi onestamente...


_________________
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Parassiti e Malattie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it