La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Melocactus matanzanus

 
   Indice forum -> Coltivazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Sab 17 Apr 2021, 10:56   Oggetto: Melocactus matanzanus
Lucz Sab 17 Apr 2021, 10:56
Rispondi citando

Buongiorno a tutti, ieri a Genova ho trovato questo Melocactus a 15 euro e non ho potuto dire di no. Purtroppo, é in una terra torbosa e totalmente inadatta e quindi vorrei svasarlo, quel che mi ferma é che so che i Melocactus sono rognosissimi e i rinvasi quando hanno il cefalio sono sconsigliati. Come mi consigliate di procedere? Inoltre, ho un Melocactus oreas da circa un anno che finora sono riuscito a coltivare abbastanza bene, le coltivazioni tra questi due sono uguali?

 



L'ultima modifica di Lucz il Dom 18 Apr 2021, 8:44, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 8:43   Oggetto:
Lucz Dom 18 Apr 2021, 8:43
Rispondi citando

Ora unisco un'altra domanda che mi si é aggiunta: ci sono più rischi a tenere un Melocactus con cefalio in un terreno non idoneo rispetto ad effettuare un rinvaso?

Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 48
Messaggi: 7851
Residenza: Bergamo

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 13:45   Oggetto:
Luca Dom 18 Apr 2021, 13:45
Rispondi citando

Sono piante particolari che vivono ai tropici in terreni differenti da quelli molto poveri dei deserti. Io li ho sempre svasati e puliti senza problemi. Ad oggi aggiungerei solo un po' più di terriccio rispetto inerte. Poi ci si può chiedere che se è cresciuto così bene in quel vaso se ha veramente necessità di essere svasato.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 14:28   Oggetto:
Lucz Dom 18 Apr 2021, 14:28
Rispondi citando

Si, io non me la sento molto di svasarlo siccome ho pensato che se ha raggiunto queste dimensioni in quel terriccio oramai é abituato cosí e si trova bene cosí. Il terreno presenta molta fibra di cocco e anche torba, allego foto

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 14:30   Oggetto:
Lucz Dom 18 Apr 2021, 14:30
Rispondi citando

Mentre invece il terriccio del m.oreas presenta anche una piccola quantitá di inerti

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orsodimare
Partecipante
Partecipante


Registrato: 21/04/20 19:01
Messaggi: 245
Residenza: Bari

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 18:06   Oggetto:
Orsodimare Dom 18 Apr 2021, 18:06
Rispondi citando

Luca, quelle fibre sono quasi certamente parte della torba e non fibre di cocco (che non avrebbe alcun senso).
Io utilizzo terra per acidofile come parte organica della composta, che è praticamente "Torba di sfagno" e che è piena di quelle fibre (che sono costretto a sminuzzare con un vecchio tritatutto da cucina) Intesa


_________________
Il pessimista si lamenta del vento, l’ottimista aspetta che il vento cambi, mentre il saggio regola le vele.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Dom 18 Apr 2021, 19:44   Oggetto:
Lucz Dom 18 Apr 2021, 19:44
Rispondi citando

Quindi mi consigliate di lasciare tutto cosí oppure vivere in quel terriccio gli farebbe male?

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Sab 01 Mag 2021, 19:48   Oggetto:
Lucz Sab 01 Mag 2021, 19:48
Rispondi citando

Buonasera, 10 giorni fa ho svasato il Melocactus con estrema attenzione, siccome il terriccio si é rivelato essere solo un pane di cemento. Quanto aspetto ora per annaffiarlo?

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Lun 03 Mag 2021, 5:58   Oggetto:
Lucz Lun 03 Mag 2021, 5:58
Rispondi citando

Nessuno saprebbe aiutarmi

Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 48
Messaggi: 7851
Residenza: Bergamo

Inviato: Lun 03 Mag 2021, 10:17   Oggetto:
Luca Lun 03 Mag 2021, 10:17
Rispondi citando

Aspetta un bel po', di sete non muore.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lucz
Partecipante
Partecipante


Registrato: 16/08/20 14:32
Età: 17
Messaggi: 437
Residenza: Appennino piemontese

Inviato: Lun 03 Mag 2021, 14:30   Oggetto:
Lucz Lun 03 Mag 2021, 14:30
Rispondi citando

Ok, perfetto, grazie!

Top
Profilo Invia messaggio privato
BobSisca
Master
Master


Registrato: 04/03/20 10:07
Messaggi: 1603
Residenza: Bressanone BZ

Inviato: Sab 15 Mag 2021, 9:25   Oggetto:
BobSisca Sab 15 Mag 2021, 9:25
Rispondi citando

Molti anni fa trovai dei M. matanzanus, buttati in una pozzanghera da un vivaista era materiale "da buttare" erano sui 10 cm. di diametro e non avevano ancora il cephalium. Li portai a casa, li pulii per bene e li misi ad asciugare. Tutti produssero delle nuove radici e vegetarono fino alla produzione del cephalium. Tuttavia rimangono insieme ai Discocatus piante molto delicate che richiedono clima tropicale caldo umido. Anche lasciandoli nel pane di terra presente all'acquisto ... prima o poi andranno comunque rinvasati.


_________________
Ci sono cose piú importanti nella vita che aumentarne continuamente il ritmo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Coltivazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it