La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Ferocactus in coltivazione
Vai a 1, 2, 3 ... 14, 15, 16  Successivo
 
   Indice forum -> Ferocactus
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cactofilo
Ospite





Inviato: Gio 09 Ott 2008, 17:49   Oggetto: Ferocactus in coltivazione
cactofilo Gio 09 Ott 2008, 17:49
Rispondi citando

Scusami Boss...se mi permetto di aprire questo nuovo topic!
Ma siccome questo Genere lo amo veramente! cercherò poco
alla volta di mettere la mia (seppur ancora esigua) esperienza
e tutte le informazioni possibili che riuscirò a raccogliere sui Ferocactus!
a disposizione di tutti.
Ovviamente si aspettano i consigli e le obbiezioni di tutti coloro che
riterranno opportuno scriverle Sorriso



L'ultima modifica di cactofilo il Gio 07 Gen 2010, 12:17, modificato 1 volta
Top
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Gio 09 Ott 2008, 17:52   Oggetto:
-marco- Gio 09 Ott 2008, 17:52
Rispondi citando

non fare il modesto fero daiiii aspetto con ansia,io avrei detto la stragrande maggioranza di fero al sole...quando ci cominci a buttar giù qualcosa?? Fiuuu

Top
Profilo Invia messaggio privato
cactofilo
Ospite





Inviato: Gio 09 Ott 2008, 18:21   Oggetto:
cactofilo Gio 09 Ott 2008, 18:21
Rispondi citando

Si per quanto riguarda il sole hai ragione! comunque vorrei scrivere non
solo notizie sull'esposizione ma anche consigli pratici di coltivazione
esigenze idriche, temperature ecc. non in generale ma riferite a
tutte le singole specie di Ferocactus!
Purtroppo il tempo a mia disposizione è sempre troppo poco...
ma cercherò di fare del mio meglio.. Sorriso

Top
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Gio 09 Ott 2008, 18:35   Oggetto:
-marco- Gio 09 Ott 2008, 18:35
Rispondi citando

wow una vera bibbia del Ferocactus allora...attendo con ansia...

immagino che sia una cosa lunga e dispendiosa di tempo e fatica, ma anche a pezzi Fiuuu

Top
Profilo Invia messaggio privato
Generba
Amministratore


Registrato: 27/07/08 19:12
Messaggi: 2178
Residenza: Mugello

Inviato: Gio 09 Ott 2008, 20:51   Oggetto:
Generba Gio 09 Ott 2008, 20:51
Rispondi citando

io non vedo l'ora!!!

un genere che mi sta appassionando, ma alla grande...

p.s. a febbraio devo rinvasare i nuovi acquisti della fiera di bologna.... un accenno alle composte non lo butterei via!!!


_________________
Pietro
Top
Profilo Invia messaggio privato
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Gio 09 Ott 2008, 21:15   Oggetto:
-marco- Gio 09 Ott 2008, 21:15
Rispondi citando

gene prendi quello che dico con le pinze, se non sbaglio, se non ricordo male,fero usa una composta minerale al 40% giusto?

Top
Profilo Invia messaggio privato
Generba
Amministratore


Registrato: 27/07/08 19:12
Messaggi: 2178
Residenza: Mugello

Inviato: Gio 09 Ott 2008, 21:18   Oggetto:
Generba Gio 09 Ott 2008, 21:18
Rispondi citando

a grandi linee la composta è sempre quella...ma io volevo i mitici segreti...che più che mitici sono oramai mistici....!


qualche trucchetto magari specie per specie...ma forse chiedo troppo!


_________________
Pietro
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactofilo
Ospite





Inviato: Gio 09 Ott 2008, 21:28   Oggetto:
cactofilo Gio 09 Ott 2008, 21:28
Rispondi citando

Ragazzi un pò alla volta, se avete pazienza metterò tutte le informazioni
utili in mio possesso per ogni specie!!! Sorriso
Ma ci vorrà del tempo.....

Top
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 17183

Inviato: Ven 10 Ott 2008, 2:34   Oggetto:
cactus Ven 10 Ott 2008, 2:34
Rispondi citando

Ciao Fero,

aspettiamo con impazienza le tue osservazioni sul genere.

Esatto

Top
Profilo Invia messaggio privato
fegele
Prof
Prof


Registrato: 01/10/07 14:00
Messaggi: 3259
Residenza: Milano

Inviato: Ven 10 Ott 2008, 9:13   Oggetto:
fegele Ven 10 Ott 2008, 9:13
Rispondi citando

ciao fero, grazie, sicuramente saranno delle informazioni utilissime Esatto

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
bea
Partecipante
Partecipante


Registrato: 29/04/08 12:21
Messaggi: 256
Residenza: pv matera

Inviato: Ven 10 Ott 2008, 9:31   Oggetto:
bea Ven 10 Ott 2008, 9:31
Rispondi citando

Applauso che bello!!!tutto sui Ferocactus!!!!


_________________
"..l'amore e' la vera energia della vita..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactofilo
Ospite





Inviato: Dom 12 Ott 2008, 16:00   Oggetto:
cactofilo Dom 12 Ott 2008, 16:00
Rispondi citando

Volevo dare alcuni consigli di coltivazione sul Genere FEROCACTUS
Prossimamente lo farò anche in specifico per ogni sua specie.....

Di seguito l'elenco di tutte le specie: ( come fonte faccio riferimento all'ultimo libro scritto su questo Genere titolo: FEROCACTUS di John Pilbeam e Derek Bowdery del 2005.

FEROCACTUS ALAMOSANUS
FEROCACTUS ALAMOSANUS ssp. REPPENHAGENII
FEROCACTUS CHRYSACANTHUS
FEROCACTUS CHRYSACANTHUS ssp. GRANDIFLORUS
FEROCACTUS CYLINDRACEUS
FEROCACTUS CYLINDRACEUS ssp. EASTWOODIAE
FEROCACTUS CYLINDRACEUS ssp. LECONTEI
FEROCACTUS CYLINDRACEUS ssp. TORTULISPINUS
FEROCACTUS DIGUETTI
FEROCACTUS ECHIDNE
FEROCACTUS EMORYI
FEROCACTUS EMORYI ssp. RECTISPINUS
FEROCACTUS FLAVOVIRENS
FEROCACTUS FORDII
FEROCACTUS FORDII ssp. BOREALIS
FEROCACTUS GLAUCESCENS
FEROCACTUS GRACILIS
FEROCACTUS GRACILIS ssp. COLORATUS
FEROCACTUS GRACILIS ssp. GATESII
FEROCACTUS HAEMATACANTHUS
FEROCACTUS HAMATACANTHUS
FEROCACTUS HAMATACANTHUS ssp.SINUATUS
FEROCACTUS HISTRIX
FEROCACTUS JOHNSTONIANUS
FEROCACTUS LATISPINUS
FEROCACTUS LINDSAYI
FEROCACTUS MACRODISCUS
FEROCACTUS MACRODISCUS ssp. SEPTENTRIONALIS
FEROCACTUS PENINSULAE
FEROCACTUS PENINSULAE ssp. SANTA-MARIA
FEROCACTUS PENINSULAE ssp. TOWNSENDIANUS
FEROCACTUS PILOSUS
FEROCACTUS POTTSII
FEROCACTUS RECURVUS
FEROCACTUS RECURVUS ssp. GREENWOODII
FEROCACTUS ROBUSTUS
FEROCACTUS SCHWARZII
FEROCACTUS VIRIDESCENS
FEROCACTUS VIRIDESCENS ssp. LITTORALIS
FEROCACTUS WISLIZENI
FEROCACTUS WISLIZENI ssp. HERRERAE
FEROCACTUS WISLIZENI ssp. TIBURONENSIS


Il Genere FEROCACTUS è stato fondato da BRITTON e ROSE e riportato nel loro classico lavoro "THE CACTACEAE" pubblicato i 4 volumi tra il 1919
e il 1923.
I FEROCACTUS non sono così ampiamente coltivati come potrebbero
essere, perchè spesso non ricevono dai coltivatori le attenzioni necessarie
per ottenere i migliori risultati!!!

Alcuni consigli pratici di coltivazione:
LUCE:
La luce come per tutti i cactus è essenziale per una crescita salutare, e nei mesi estivi queste piante, più di altri cactus traggono beneficio dall'essere all'aria aperta per massimizzare la quantità di luce solare che ricevono. Certamente in habitat crescendo all'aperto prendono tutto il sole di cui hanno bisogno per crescere in serenità. Se tenute costantemente in serra l'ombreggiatura non è necessaria ma la circolazione d'aria nei giorni soleggiati deve essere mantenuta per prevenire le scottature delle piante a causa del troppo calore.
ATTENZIONE se le piante vengono fatte svernare in ambiente poco luminoso ad esempio in abitazione! perdono la loro capacità di sopportare i raggi solari perciò a primavera se vengono poste di colpo al sole rischiano di prendere brutte scottature! per scongiurare tale pericolo bisogna riabituarle gradualmente al sole o mediante rete ombreggiante, o tenendole in ombra, (aumentando pian piano l'esposizione nelle ore dove il sole picchia meno) per un paio di settimane.

ACQUA:
L'annaffiatura dipende molto dalla condizione in cui le piante sono tenute in coltivazione, comunque niente acqua nei mesi freddi per permettere alle piante di riposarsi e per evitare la loro crescita quando la luce è a bassi livelli il che porterebbe ad uno sviluppo innaturale con spine più piccole e deboli.
Una buona annaffiatura deve essere fatta nei primi veri giorni di sole della primavera, essa sveglierà le piante le cui radici riprenderanno a crescere. Lasciate sempre asciugare il terriccio prima di bagnare ancora( il tempo che ci impiega dipende dalla misura dei vasi da 1 o 2 settimane per i più piccoli, e fino anche ad un mese per quelli di grosse dimensioni!)
La frequenza delle annaffiature si mantiene costante fino alla fine dell'estate per poi calare gradatamente fino alla completa sospensione verso i primi di ottobre! (zona nord Italia).

FERTILIZZANTI:
Usare fertilizzanti ad alto contenuto di potassio durante il periodo di crescita(Circa 1 volta ogni 3 settimane) questo favorirà la crescita di spine e piante più robuste e aiuterà la fioritura! Meglio fertilizzare 1 o 2 giorni dopo l'annaffiatura perchè le radici sono in crescita attiva e assorbono meglio!

COMPOSTA:
Partendo dal presupposto che le piante non "mangiano" il terreno ma si limitano ad assorbire le sostanze nutritive di cui hanno bisogno, in esso disciolte!
Io dopo vari "esperimenti" uso questo tipo di composta:
50% terra di campo(possibilmente di consistenza argillosa)
10% terriccio di foglie o torba
25% lapillo
15% sabbia quarzifera o di fiume
Ovviamente porre sempre un coccio sul foro di scolo del vaso con sopra un piccolo strato di materiale drenante a ricoprirne il fondo (Argilla espansa Lapillo ecc.) io sopra tale strato ne faccio uno ulteriore (pochi millimetri) di carbonella pestata fine.

RINVASO:
Qui secondo il mio modesto parere sta il segreto per avere splendidi e
fiorenti FEROCACTUS!
Da sfatare subito la "leggenda metropolitana" per cui i FEROCACTUS crescerebbero meglio in vasi stretti... FALSO!
In un vaso stretto si otterrebbe solo un effetto "bonsai" per cui la pianta
crescerebbe molto lentamente, non arrivando mai a fiorire o comunque
se anche nel caso riuscisse a fiorire lo farebbe sotto dimensione! cioè non riuscirebbe a raggiungere la normale e giusta dimensione da fiore!
Perciò per avere dei FEROCACTUS ben cresciuti e soprattutto per farli fiorire nei loro tempi,EFFETTUARE IL RINVASO OGNI 2 MASSIMO 3 ANNI
almeno fino al raggiungimento della fioritura.
Usare sempre vasi di qualche centimetro (4 o 5 cm.) superiore al diametro della pianta.
Il periodo migliore per rinvasare è senz'altro quello quando la piante è a riposo, secondo me il mese migliore è febbraio o primi di marzo.
Una volta effettuato il rinvaso non bagnare la pianta per almeno 2 settimane!

TEMPERATURA:
Sebbene alcune specie quando sono completamente asciutte siano in grado di sopportare temperature anche molto basse.
Il mio consiglio per chi ne ha la possibilità è quello di non far mai scendere
la minima sotto i 4-5 gradi ed in particolare per FEROCACTUS latispinus FEROCACTUS robustus FEROCACTUS flavovirens FEROCACTUS recurvus e FEROCACTUS lindsayi la minima dovrebbe attestarsi a non meno di 8-9 gradi.
Ovviamente l'ambiente in cui sono fatte svernare le piante deve essere il più asciutto possibile!
PARASSITI
Se i FEROCACTUS vengono coltivati in maniera corretta e in ambiente soleggiato, sano e ventilato difficilmente sono soggetti ad attacchi di parassiti o funghi, ma qualora lo fossero usare i prodotti più idonei che vi sono in commercio!

MUFFE
Altro capitolo molto importante per una buona coltivazione dei FEROCACTUS. Molte specie di FEROCACTUS hanno una ghiandola in cima ad ogni areola, che produce nettare. Se il nettare rimane sulla pianta si formerà un antiestetico rivestimento nero attorno all'areola!! Rovinando l'estetica della pianta e una volta formata questa muffa risulta molto difficile da rimuovere, per prevenirla è consigliabile bagnare sempre la pianta ad ogni annaffiatura in modo che il nettare venga di volta in volta lavato via. Un altro altro metodo per contrastare il formarsi della fumaggine è quello di lasciare le piante all'aperto in modo che le formiche ma anche le vespe( sono molto ghiotte del nettare) possano mangiare tale nettare e di conseguenza tener pulita la pianta.

Di seguito la mappa di distribuzione dei FEROCACTUS
(Dimenticavo....buona coltivazione a tutti!!! Sorriso )

 
   



L'ultima modifica di cactofilo il Lun 11 Gen 2010, 19:54, modificato 4 volte
Top
-marco-
Prof
Prof


Registrato: 06/07/07 09:36
Messaggi: 4970
Residenza: Napoli

Inviato: Dom 12 Ott 2008, 16:04   Oggetto:
-marco- Dom 12 Ott 2008, 16:04
Rispondi citando

hai fatto un lavoro incredibile Applauso

consigli utilissimi che certamente seguirò scrupolosamente Ola

Top
Profilo Invia messaggio privato
scriciolo_28
Amministratore


Registrato: 26/04/06 13:35
Età: 45
Messaggi: 5342
Residenza: Trento

Inviato: Dom 12 Ott 2008, 16:53   Oggetto:
scriciolo_28 Dom 12 Ott 2008, 16:53
Rispondi citando

Fero sei un grande!!!
Fantastico, una guida splendida....


_________________
Felice chi, avendo veduto quelle cose,
va sotto la terra;
Egli sa della vita termine ed inizio, entrambi dati da Zeus.

Pindaro - Frammento 137
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
wicactus
Master
Master


Registrato: 06/08/07 07:45
Età: 65
Messaggi: 1667
Residenza: Livorno

Inviato: Dom 12 Ott 2008, 17:26   Oggetto:
wicactus Dom 12 Ott 2008, 17:26
Rispondi citando

Bravo,
grazie di cuore! Credo che non si poteva fare di meglio!

Standing ovation


_________________
Gabri da Livorno

"Lo scorrere dei giorni
è una tempesta implacabile...
ma amicizia ed affetto
hanno radici inestirpabili"
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Ferocactus Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 14, 15, 16  Successivo
Pagina 1 di 16

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it