La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


T. schmiedickeanus v. rubriflorus

 
   Indice forum -> Turbinicarpus
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 34
Messaggi: 3274
Residenza: Trento

Inviato: Dom 14 Mar 2021, 9:58   Oggetto: T. schmiedickeanus v. rubriflorus
Rod Dom 14 Mar 2021, 9:58
Rispondi citando

Quest'anno ho notato un certo ritardo nella fioritura di alcune specie come ad esempio i T. valdezianus che sono ancora tutti in boccio.
Come ogni anno, però, le danze sono state aperte da T. schmiedickeanus e T. schmiedickeanus v. rubruflorus che sono sempre i primi a fiorire pur giocandosela con T. nieblae, T. andersonii e T. knuthianus che a volte possono anche precederli di qualche giorno.

Le piante sono ancora a secco, ho programmato la prima bagnatura per il prossimo weekend (previsioni meteo-zona rossa-pargoletto permettendo)

T. schmiedickeanus v. rubruflorus è un bella pianta di dimensioni compatte con un periodo di fioritura limitato al tardo inverno-inizio primavera.

In habitat predilige colline rocciose calcaree con terreno argilloso e un poco di humus prodotto dai radi cespugli presenti, cresce spesso nelle spaccature delle rocce.

Fino ad ora sono riuscito a trovare solo piante e semi di esemplari provenienti da Cerros Blancos (SLP), ma c'è una popolazione anche nel municipio di Mier y Noriega in NL.

 
   
   
    questa è una pianta molto particolare sia per la colorazione del fiore che per la struttura dei tubercoli; presa dal prof. Zanovello


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 18160
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Dom 14 Mar 2021, 10:45   Oggetto:
Gianna Dom 14 Mar 2021, 10:45
Rispondi citando

Tutti belli, ma l'ultimo ha un colore veramente particolare Shocked


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 34
Messaggi: 3274
Residenza: Trento

Inviato: Lun 15 Mar 2021, 22:11   Oggetto:
Rod Lun 15 Mar 2021, 22:11
Rispondi citando

Si, mi piace molto, e quest’anno è stato molto prolifico, oggi aveva 5 fiori! Smile
Peccato che non continui a fiorire per tutta l’estate come fanno molti altri

 
   


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
DanielD
Partecipante
Partecipante


Registrato: 09/11/20 10:08
Età: 31
Messaggi: 282
Residenza: Firenze

Inviato: Mar 16 Mar 2021, 21:11   Oggetto:
DanielD Mar 16 Mar 2021, 21:11
Rispondi citando

Bellissime piante in miniatura, complimenti! Comunque l'ultima mi ricorda molto il fiore degli Echinofossulocactus, con quelle belle striature e il colore porpora carico. Molto particolare Sorriso


_________________
Daniele
Top
Profilo Invia messaggio privato
lino66



Registrato: 15/11/20 20:04
Età: 54
Messaggi: 8
Residenza: Catania

Inviato: Mer 17 Mar 2021, 19:09   Oggetto:
lino66 Mer 17 Mar 2021, 19:09
Rispondi citando

Molto belle.
In che composta li tieni.?.


_________________
Arli66
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 34
Messaggi: 3274
Residenza: Trento

Inviato: Gio 18 Mar 2021, 18:04   Oggetto:
Rod Gio 18 Mar 2021, 18:04
Rispondi citando

Ciao!

ti copio una risposta di qualche post fà, così sono sicuro di non ricordare male Sorriso

"Adesso ho i Turbi in due diversi substrati.
Due anni fà ne ho rinvasati circa la metà con le seguenti parti:
- 4 pomice
- 2 terra di campo argillosa
- 2 marna
- 2 ghiaia calcarea con la sua parte fine
L'altra metà l'ho rinvasata questo inverno cambiando leggermente la composta:
- 3 pomice
- 3 terra di campo argillosa
- 3 marna
- 1 ghiaia calcarea con la sua parte fine"


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
dinfelu
Senior
Senior


Registrato: 02/12/20 01:18
Messaggi: 961
Residenza: Ciudad de México 2240msnm

Inviato: Gio 18 Mar 2021, 18:21   Oggetto:
dinfelu Gio 18 Mar 2021, 18:21
Rispondi citando

Ciao Rod

qualcosa che non riesco a capire è che alcuni dei miei Turbinicarpus fioriscono anche prima della loro prima annaffiatura ..... dove prenderanno la forza per fiorire?

Saluti


_________________
Gabriel
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 67
Messaggi: 8914
Residenza: Lucca

Inviato: Gio 18 Mar 2021, 19:04   Oggetto:
pessimo Gio 18 Mar 2021, 19:04
Rispondi citando

Nel nostro paese, l’Italia, molti Turbinicarpus fioriscono prima delle bagnature primaverili, è normale, specialmente per i valdezianus e gli pseudopectinatus.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 67
Messaggi: 8914
Residenza: Lucca

Inviato: Gio 18 Mar 2021, 19:06   Oggetto:
pessimo Gio 18 Mar 2021, 19:06
Rispondi citando

Scusa, dimenticavo, anche molte Mammillaria fioriscono prima delle bagnature Ciao

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 18160
Residenza: Reggio Emilia

Inviato: Gio 18 Mar 2021, 20:20   Oggetto:
Gianna Gio 18 Mar 2021, 20:20
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
... specialmente per i valdezianus e gli pseudopectinatus

Sempre tra le prime fioriture questi. Considera Gabriel che qui al nord Italia di solito non diamo acqua fino a fine marzo/inizio aprile


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
dinfelu
Senior
Senior


Registrato: 02/12/20 01:18
Messaggi: 961
Residenza: Ciudad de México 2240msnm

Inviato: Ven 19 Mar 2021, 0:44   Oggetto:
dinfelu Ven 19 Mar 2021, 0:44
Rispondi citando

Ciao Gianna

La tua osservazione è molto interessante Gianna, a Città del Messico il freddo se ne va nella prima metà di febbraio e il caldo inizia da un giorno all'altro
il freddo resta al nord

Saluti


_________________
Gabriel
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
dinfelu
Senior
Senior


Registrato: 02/12/20 01:18
Messaggi: 961
Residenza: Ciudad de México 2240msnm

Inviato: Ven 19 Mar 2021, 0:47   Oggetto:
dinfelu Ven 19 Mar 2021, 0:47
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
Nel nostro paese, l’Italia, molti Turbinicarpus fioriscono prima delle bagnature primaverili, è normale, specialmente per i valdezianus e gli






Grazie per le vostre informazioni, sono fioriti anche alcuni Turbinicarpus e diversi mammillari.

Saluti


_________________
Gabriel
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 34
Messaggi: 3274
Residenza: Trento

Inviato: Ven 19 Mar 2021, 8:46   Oggetto:
Rod Ven 19 Mar 2021, 8:46
Rispondi citando

Si, anche qualche Thelocactus (lausseri e macdowellii) è in procinto di fiorire nonostante non abbia ancora ricevuto alcuna bagnatura.
Qui in Italia ormai lo prendiamo come un dato di fatto visto che, come ricorda Gianna, noi iniziamo a bagnare verso fine marzo-inizio aprile.
Sarebbe interessante verificare se in habitat la fioritura coincide con l'inizio delle precipitazioni o se anche lì lo precede.


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Turbinicarpus Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it