La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Radici...
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 18, 19, 20  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Cactus Café
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8015
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Ven 15 Nov 2013, 19:25   Oggetto:
pessimo Ven 15 Nov 2013, 19:25
Rispondi citando

Grazie Daniele e grazie Marco, due risposte molto apprezzate e gradite.
Mi rendo conto che l'esperienza è fondamentale per fare la scelta giusta insieme alla competenza, intesa come conoscenza delle esigenze delle diverse varietà. Due cose che a me mancano. Ho letto e sto leggendo molto, questo sicuramente potrà aiutarmi ad acquisire competenza più rapidamente, ma l'esperienza richiede tempi inevitabilmente lunghi.


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2751
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Ven 15 Nov 2013, 20:41   Oggetto:
Lakota Ven 15 Nov 2013, 20:41
Rispondi citando

Ciao Massimo l'esperienza richiede tempi giustamente lunghi e va fatta acquisendo sul campo e direttamente le informazioni, anche a costo di errori inevitabili.
E' necessario comunque imparare ad osservare le piante.
Noi molte volte non le sentiamo ma loro ci parlano Sorriso


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8015
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Ven 15 Nov 2013, 21:12   Oggetto:
pessimo Ven 15 Nov 2013, 21:12
Rispondi citando

Verissimo, hai saputo esprimere molto bene il concetto. Ci sto provando, anche se una parte di me ha conservato l'impazienza giovanile e vorrebbe far presto. Sicuramente il forum, se usato (brutto termine ma è la verità) aiuta moltissimo, in un paio d'anni ho ricevuto una valanga di informazioni che ancora devo in parte "digerire", ma senza le quali non avrei potuto sviluppare e crescere una passione bellissima e che, forse, avevo già da tempo ma latente.
Grazie ancora Marco


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 46
Messaggi: 7597
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Sab 28 Dic 2013, 12:47   Oggetto:
Luca Sab 28 Dic 2013, 12:47
Rispondi citando

Iniziano i rinvasi, ho trovato le radici in perfetta salute e straripanti, le ho diradate e adesso sono in attesa per il rinvaso, ciao.

 
   
   
   
   
   
   


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
exwarrier
Prof
Prof


Registrato: 14/04/12 00:32
Età: 75
Messaggi: 5351
Residenza: Gorizia

Messaggio Inviato: Sab 28 Dic 2013, 14:56   Oggetto:
exwarrier Sab 28 Dic 2013, 14:56
Rispondi citando

In questo periodo, teoricamente di riposo, non dovrebbero esserci problemi nel lasciarle all'aria anche per molto tempo. Tu, tra quanto le rinvasi? O te ne dimentichi di loro? Le tieni in casa o nella serra della terrazza?


_________________
Amos
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 46
Messaggi: 7597
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Sab 28 Dic 2013, 15:04   Oggetto:
Luca Sab 28 Dic 2013, 15:04
Rispondi citando

Sarò sincero, le ho spesso rinvasate quasi subito senza subire mai alcuna perdita..., per queste aspetterò un paio di giorni. Le tengo in casa, ciao.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8015
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Sab 28 Dic 2013, 18:43   Oggetto:
pessimo Sab 28 Dic 2013, 18:43
Rispondi citando

Lo scorso anno ho rinvasato durante l'inverno e con due piante, un Echinocactus grusonii ed un Echinopsis subdenudata, non riuscivo proprio a rimuovere il pane di terra, vecchia composta molto argillosa, per cui le ho lasciate in acqua fredda e al freddo per circa 4 ore. Successivamente ho lavato le radici sotto acqua corrente e sono riuscito a rimuovere tutta la vecchia composta. Poi sono rimaste una settimana ad asciugare sempre al freddo, quando dico freddo intendo 8/10 gradi e quindi non in casa. Non le ho perse, ma forse sono cresciute poco, l'Echinopsis ha comunque fiorito. Volevo chiedere a Luca, ma anche a tutti quelli che leggeranno, se pensa che abbia seguito una procedura sbagliata e rischiosa, grazie.


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 46
Messaggi: 7597
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Sab 28 Dic 2013, 19:57   Oggetto:
Luca Sab 28 Dic 2013, 19:57
Rispondi citando

Forse le avrei lasciate in acqua al caldo, in ogni caso non la trovo una procedura sbagliata. In fin dei conti sono sopravvissute e a volte impiegano un po' di più a riprendersi da un rinvaso così traumatico.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Groucho
Amministratore


Registrato: 09/09/07 22:46
Età: 47
Messaggi: 5923
Residenza: Castelfiorentino

Messaggio Inviato: Dom 29 Dic 2013, 9:02   Oggetto:
Groucho Dom 29 Dic 2013, 9:02
Rispondi citando

Quando si puliscono completamente le radici sono sempre rinvasi traumatici.
Inoltre molte si rompono e poi la pianta impiega energie per rifarle, e di conseguenza cresce di meno fin tanto che non ha ricreato un buon aparato radicale.

Se le piante sono in composta idonea io personalmente sono contrario a rompere tutto il pane e pulire drasticamente le radici. Se non vi sono problemi io do una leggera scrollata, tolgo delicatamente le piccole e secche che vengono via facilmente (ma il meno possibile) e rinvaso subito.
A volte non do nemmeno la leggera scrollata.
La vecchia composta, anche se un po' esaurita, possiede già un bell'equilibrio. Io parte di quella che tolgo la mischio sempre a quella nuova.


_________________
"Molti fiori sono nati per fiorire non visti,
e sperdere la loro dolcezza nell'aria deserta"

Thomas Gray
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
Età: 32
Messaggi: 2979
Residenza: Trento

Messaggio Inviato: Dom 29 Dic 2013, 15:29   Oggetto:
Rod Dom 29 Dic 2013, 15:29
Rispondi citando

la pulizia approfondita la riservo solo ai nuovi acquisti.
solitamente pure io, come Groucho, se non ci sono problemi mi limito ad una rimozione della composta abbastanza grossolana.
e, come Luca, spesso è successo che per rinvasare non ho aspettato più di un paio di giorni e non ho mai avuto problemi


_________________
"Chi muore in una battaglia che non è la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
exwarrier
Prof
Prof


Registrato: 14/04/12 00:32
Età: 75
Messaggi: 5351
Residenza: Gorizia

Messaggio Inviato: Lun 30 Dic 2013, 0:57   Oggetto:
exwarrier Lun 30 Dic 2013, 0:57
Rispondi citando

Anch'io il lavoro (maniacale definito simpaticamente da qualcuno) di pulizia lo faccio per le piante nuove provenienti da botteghe "sospette". Alcune prese in vivai "intoccabili" le ho lasciate nella loro composta fin che non hanno avuto bisogno di un vaso più grande e tenuto il più possibile il panetto precedente. Chiaro che, se si hanno problemi di colonie di parassiti, allora tocca operare diversamente.


_________________
Amos
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 46
Messaggi: 7597
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Sab 04 Gen 2014, 17:13   Oggetto:
Luca Sab 04 Gen 2014, 17:13
Rispondi citando

Nuova tornata con alcune piante "nobili"...
Ero curioso di vedere la crescita di queste radici, alcuni Ariocarpus sono stati rinvasati da piccoli ed ho trovato dei veri "mostri" ora. Le Obregonia pare abbiano un poco sofferto.

 
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
exwarrier
Prof
Prof


Registrato: 14/04/12 00:32
Età: 75
Messaggi: 5351
Residenza: Gorizia

Messaggio Inviato: Sab 04 Gen 2014, 23:39   Oggetto:
exwarrier Sab 04 Gen 2014, 23:39
Rispondi citando

Questa si' che e' una carellata. Il mondo altrettanto affascinante che si trova sottoterra. E' un peccato poterlo osservare cosi' raramente.


_________________
Amos
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 65
Messaggi: 8015
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 05 Gen 2014, 12:03   Oggetto:
pessimo Dom 05 Gen 2014, 12:03
Rispondi citando

Davvero bella carrellata! Luca è normale quel getto sulla undicesima foto per un Ariocarpus? Puoi staccarlo come si fa con l'Agave?
grazie


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 46
Messaggi: 7597
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Dom 05 Gen 2014, 12:10   Oggetto:
Luca Dom 05 Gen 2014, 12:10
Rispondi citando

Amos, adoro osservare le radici, queste era parecchio che attendevo di vederle...
pessimo, questo getto non lo toccherei per nulla al mondo, lo lascio crescere assieme alla sua mamma e ne farà una pianta particolare, fino a ieri non sapevo che esistesse.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Cactus Café Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 18, 19, 20  Successivo
Pagina 3 di 20

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it