La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente


Turbinicarpus flaviflorus f. brevispinus

 
   Indice forum -> Turbinicarpus
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
EtÓ: 33
Messaggi: 3088
Residenza: Trento

Inviato: Mar 28 Lug 2020, 15:58   Oggetto: Turbinicarpus flaviflorus f. brevispinus
Rod Mar 28 Lug 2020, 15:58
Rispondi citando

Solitamente non colleziono ibridi e cultivar, ma all'ultima FdC mi sono fatto convincere da una chiaccherata con Rudy (rarecacti) ad acquistare queste piantine che erano tutte insieme in un unico vaso.

E' ben nota una cultivar di Turbinicarpus flaviflorus senza spine o comunque con spine molto corte, che si caratterizza dalla specie tipo che invece ha spine papiracee piuttosto lunghe.

Rudy mi ha invece detto che questa sua semina non Ŕ la cultivar appena descritta, ma deriva da una delle ultime scoperte di H. Swoboda che ha individuato in Messico una popolazione di T. flaviflorus a spine molto corte e con corpo di dimensioni ridotte rispetto alla specie tipo.
Pare per˛ che non sia stato annotato il luogo di rinvenimento e che nessuno abbia pi¨ - ad oggi - ritrovato queste piante in habitat.

Diciamo che le ho prese sulla fiducia Very Happy
Ma Ŕ anche vero che accadimenti di questo tipo non sono rari nel mondo delle piante succulente. Ad esempio, T. nikolae che Ŕ una specie di recentissima descrizione ( https://forum.cactofili.org/viewtopic.php?t=45203 ) era giÓ presente da alcuni decenni nelle collezioni di diversi coltivatori tedeschi e cechi con il nome di T. roseiflorus senza alcun dato di localitÓ (inserendolo quindi all'interno della medesima nomenclatura con il T. roseiflorus tutt'ora presente), e solo recentemente Ŕ stata riscoperta la popolazione in habitat e la specie Ŕ stata descritta formalmente.

Se qualcuno ha notizie su questa pianta si faccia avanti Smile

 
   
   


_________________
"Chi muore in una battaglia che non Ŕ la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
EtÓ: 66
Messaggi: 8751
Residenza: Lucca

Inviato: Mer 29 Lug 2020, 10:03   Oggetto:
pessimo Mer 29 Lug 2020, 10:03
Rispondi citando

Nessuna notizia, non ne avevo sentito parlare, ok invece il nikolae che ho giÓ da un po' di tempo, ma il tuo racconto Ŕ molto interessante, e non escludo che il buon Rudy (tra una birra e l'altra) dica la veritÓ ... Very Happy ... molto particolari i piccolissimi Turbinicarpus.


_________________
La musica Ŕ per l'anima quello che la ginnastica Ŕ per il corpo (Platone)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
BobSisca
Master
Master


Registrato: 04/03/20 10:07
Messaggi: 1132
Residenza: Bressanone BZ

Inviato: Dom 02 Ago 2020, 5:50   Oggetto:
BobSisca Dom 02 Ago 2020, 5:50
Rispondi citando

Anch'io ho due esemplari, che in origine avevo coltivato forse con troppa marna, con il risultato di inchiodarne lo sviluppo. Una volta rinvasati si sono ripresi bene, ma oltre al nome non ho ovviamente alcuna localitß.


_________________
Ci sono cose pi˙ importanti nella vita che aumentarne continuamente il ritmo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Turbinicarpus Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file






Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it