La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Mammillarie .... problemi all'apice, che è?? Discutiamone
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Mammillaria
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
D i e g o
Amatore
Amatore


Registrato: 20/05/10 17:46
Messaggi: 248
Residenza: Realmonte

Messaggio Inviato: Mar 04 Giu 2019, 13:39   Oggetto:
D i e g o Mar 04 Giu 2019, 13:39
Rispondi citando

Lakota ha scritto:
Ciao Diego come segnalato sul post in FB gli insetticidi che da sempre uso sono: in alternanza Movento 48 1 volta l'anno e più spesso Neemazal T/S inoltre come ti avevo detto le ultime due bagnature le ho effettuate aggiungendo Neemazal T/S all'acqua di bagnatura. 75 cc in 30 litri di acqua PH 7 e ho bagbnato innaffiando piante e terreno. Inoltre due o tre volte l'anno a scopo preventivo uso acaricida (larvicida ovciida ) borneo.
NON USO E NON HO MAI USATO CONFIDOR per i noti motivi da te enunciati.
Come fungicidi a scopo preventivo 1 volta l'anno procloraz ma spesso nebulizzo con il Sauer Kombo insetticida acido biologico Vitanal. Ad Ottobre prima di ritirarle pasta Siapa non colorante e anche Tribase Twin. Domani vado a comprere le trappole cromotropiche in modo da capire che cosa gira in giro

I trattamenti possibilmente non sono stati coincidenti con la presenza di tripidi. Anche per questo consiglio l'uso delle trappole cromotropiche blu.

Top
Profilo Invia messaggio privato
D i e g o
Amatore
Amatore


Registrato: 20/05/10 17:46
Messaggi: 248
Residenza: Realmonte

Messaggio Inviato: Mar 04 Giu 2019, 13:49   Oggetto:
D i e g o Mar 04 Giu 2019, 13:49
Rispondi citando

pseudanthium ha scritto:
Buongiorno a tutti, quando ho visto le prime foto mi è venuta in mente una cosa che poi ho accantonato, ma ora che ho letto che Marco ha usato più volte il Neemazal la cosa riprende un possibile senso.
Qualche anno fa mi sono trovato ad una cena seduto a fianco a Uhlig, e nonostante il mio inglese non sia un gran ché abbiamo conversato un po'. A un certo punto gli ho chiesto se lui avesse mai utilizzato per i cactus l'azadiractina, e lui mi ha raccontato di averne avuto esperienza negativa. Utilizzandola per nebulizzazione (si parla di un bel numero di piante e quindi per innaffiatura il costo diventava elevato) ha riscontrato una nuova crescita con spine piccole o assenti, cosa che rendeva le piante non vendibili, e questo bastava ad escludere quel tipo di trattamento.
Come ho scritto tra parentesi la prova di utilizzo per bagnatura del substrato non l'aveva fatta perché per i suoi volumi troppo costosa.
Non saprei se le nuove spine molto piú corte siano a pari passo con tessuti più deboli, comunque vi passo questo spunto per proseguire le vostre valutazioni.

Un saluto particolare a Diego Sorriso (forse ti ricordi di me come giovangi sul forum C&Co)

Ciao Giovangi.
Uso da tempo l'azadiractina per le mie piante non ho mai notato problematiche di questo genere. La sua attività é molto breve: 10 giorni, pertanto il trattamento va ripetuto alla scadenza e, nel caso di cocciniglie, consiglio sempre la sua ripetizione entro 15 giorni.
In merito a quello che scrive Maurillio: i tripidi mostrano questo andamento: esplosione delle popolazioni, seguite da stasi. Può essere che siano stati debellati, ma nuovi acquisti possono comportare la loro reintroduzione attraverso le uova.
A tal proposito sarebbe opportuno cercare relazioni di scambio piante tra collezionisti o di acquisto presso stessi fornitori per comprendere meglio il fenomeno. Da non trascurare l'eventuale presenza di nematodi aerei.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pseudanthium
Amatore
Amatore


Registrato: 03/10/18 09:52
Messaggi: 274
Residenza: Roma

Messaggio Inviato: Mar 04 Giu 2019, 17:34   Oggetto:
pseudanthium Mar 04 Giu 2019, 17:34
Rispondi citando

Ciao Diego, per l'azadiractina a questo punto mi tranquillizzi, finora avevo cercato di limitarne l'uso alle succulente non cactacee.
Per i nematodi aerei invece mi inquieti, non so cosa siano ma già ne ho molta paura Abbattuto


_________________
Giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato
D i e g o
Amatore
Amatore


Registrato: 20/05/10 17:46
Messaggi: 248
Residenza: Realmonte

Messaggio Inviato: Mar 04 Giu 2019, 18:42   Oggetto:
D i e g o Mar 04 Giu 2019, 18:42
Rispondi citando

Hai ragione ad inquietarti, sono rognosi da combattere e trasferiscono danni e funghi da una pianta all'altra. L'azadiractina li contrasta efficacemente, ma alla lunga i costi sono notevoli, a causa dell'esigenza della lotta a calendario.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2749
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Dom 09 Giu 2019, 14:26   Oggetto:
Lakota Dom 09 Giu 2019, 14:26
Rispondi citando

Citazione:
A proposito dell'insetto pungitore-succhiatore, vorrei far notare che i tessuti di alcune Mammillarie contengono latice e se lacerati, ne lasciano uscire in quantita', fino a inondare l'intero apice.
Non ho mai notato perdite di questo genere negli apici delle mie piante.

A proposito della segnalazione di maurillio io devo dire che le due scrippsiana sono state colpite dallo stesso problema la foto in alto. Sempre parlando della scripssiana in foto segnalo che la pianta ha reagito e si è ripresa dato che ora ha i boccioli


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura


L'ultima modifica di Lakota il Dom 09 Giu 2019, 16:19, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2749
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Dom 09 Giu 2019, 14:33   Oggetto:
Lakota Dom 09 Giu 2019, 14:33
Rispondi citando

Ciao Giovangi a proposito dell'uso di Neemazal T/S oltre a nebulizzare lo uso anche diluendolo nell'acqua di bagnatura ovviamente a intervalli. le ultime due volte l'ho usato come bagnatura e ho visto che le piante hanno avuto un'ottimo sviluppo In effetti rispetto ad un concme non è molto più caro, ma non di un buon concime non di quelli che si trovano in giro, io ora uso il GK 365 che costa il doppio del neemazal. Io credo invece che il neemazal abbia limitato i danni dato che al contrario di maurillio ho avuto solo quelle in foto danneggiate. Se poi vai a leggere il topic segnalato che ho inserito su Facebook si evince che il male è molto esteso purtroppo e il 90% delle segnalazioni è di coltivatori che non hanno mai utilizzato il neemazal Sorriso


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2749
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Dom 09 Giu 2019, 14:38   Oggetto:
Lakota Dom 09 Giu 2019, 14:38
Rispondi citando

Ciao Diego, ora le piante sembano in ripresa. Non so se a causa delle ultime due bagnature con Neemazal alla dose di 3ml litro o che si siano riprese da sole. Anche la M. scrippsiana si è riprese a vuole fiorire. Oggi installerò le trappole azzurre. Il mio timore però è che ai cartoncini si possano appicicare le api

Citazione:
I trattamenti possibilmente non sono stati coincidenti con la presenza di tripidi. Anche per questo consiglio l'uso delle trappole cromotropiche blu.

Ho appena installato le trappole cromotropiche blu vedremo se daranno risultati

 
   
   


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pseudanthium
Amatore
Amatore


Registrato: 03/10/18 09:52
Messaggi: 274
Residenza: Roma

Messaggio Inviato: Dom 09 Giu 2019, 22:21   Oggetto:
pseudanthium Dom 09 Giu 2019, 22:21
Rispondi citando

Grazie Marco per le tue precisazioni, le condivisioni di esperienze sono sempre preziose Sorriso


_________________
Giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2749
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Lun 17 Giu 2019, 10:57   Oggetto:
Lakota Lun 17 Giu 2019, 10:57
Rispondi citando

Grazie Giovanni Sorriso

Ecco le catture fatte in due settimane, su 8 cartoncini blu due insetti soltanto non so poi che insetti possano essere

 
   


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7855
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Lun 17 Giu 2019, 13:31   Oggetto:
pessimo Lun 17 Giu 2019, 13:31
Rispondi citando

Tre insetti, di cui una zanzara, sembra e soprattutto amputazioni di arti ...
Sappiamo, Marco, cosa dobbiamo catturare con le trappole cromotropiche?
Ciao


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 64
Messaggi: 5412
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 17 Giu 2019, 17:25   Oggetto:
maurillio Lun 17 Giu 2019, 17:25
Rispondi citando

Quest'anno di grossi problemi al momento non ne vedo a parte questa Mammillaria geminispina che ogni anno viene attaccata alla stessa maniera…..
Se qualcuno ci capisce qualcosa…..

 
   
   
   
   

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7855
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Lun 17 Giu 2019, 18:13   Oggetto:
pessimo Lun 17 Giu 2019, 18:13
Rispondi citando

Accipicchia però, è un continuo pollonare sugli apici che vengono danneggiati.


_________________
Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’ eternità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 64
Messaggi: 5412
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 18 Giu 2019, 7:54   Oggetto:
maurillio Mar 18 Giu 2019, 7:54
Rispondi citando

Ha voglia di sopravvivere la ragazza.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 66
Messaggi: 2749
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Mar 18 Giu 2019, 8:45   Oggetto:
Lakota Mar 18 Giu 2019, 8:45
Rispondi citando

Citazione:
Marco, cosa dobbiamo catturare con le trappole cromotropiche?

Cio Massimo si vorrebbe capire cosa punge lìapice delle nostre Mammillarie (come da Topic). Sercondo Diego sono i tripidi dato l'installazione di trappole cromotropiche blu ma fin'ora non ho avuto la prova. Il suggerimento di Diego è quello di installare trappole cromotropiche per catturare i tripidi eventuali responsabili delle distruzioni dgli apici. Al momento la possibilità è che dopo itrattamenti effettuati (prevalentemente) con Neemazal T/S gli insetti pungitori siano stati eliminati.
Citazione:
Se qualcuno ci capisce qualcosa…..

Mauri è lo stesso problema che ho esposto sopra stessa cosa sulle mie. per fortuna per ora la cosa si è fermata
Quì trovate https://www.facebook.com/groups/1196141083784290/ la discussione più allargata che ho postato su FB


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
D i e g o
Amatore
Amatore


Registrato: 20/05/10 17:46
Messaggi: 248
Residenza: Realmonte

Messaggio Inviato: Mar 18 Giu 2019, 22:38   Oggetto:
D i e g o Mar 18 Giu 2019, 22:38
Rispondi citando

Dato importante: con l'azadiractina, principio attivo di Neemazal e Oikos, non ci sono stati più sintomi nuovi. Ciò avvalora l'ipotesi di un insetto, anche se questa sostanza agisce anche su acari e nematodi. Se avete posizionato o avete intenzione di pisizionare le trappole cromotropiche blu, al fine di dipanare il misteto sarebbe preferibile non effettuare trattamenti insetticidi.
Per chi non volesse correre rischi e vuole trattare: oltre all'azadiractina può utilizzare l'abamectina come Vertimec o altro prodotto commerciale. Anche questa sostanza è insetticida, acaricida e nematocida.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Mammillaria Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 2 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it