La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Sempervivum

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Crassulaceae
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Gio 16 Ago 2018, 15:03   Oggetto: Sempervivum
Andreroe Gio 16 Ago 2018, 15:03
Rispondi citando

Ciao a tutti,

da mesi volevo comprare dei Sempervivum per riempire due vasi allungati e, per capirci, appenderli sul terrazzo come di solito si fa con i gerani... Avevo rimandato questo mio progetto alla primavera prossima, ma a quanto pare nelle ultime settimane ovunque vada ci sono loro in vendita a sibillarmi "comprami! comprami!" come fossero sirene! ...e io come Ulisse, all'ultimo richiamo non ho saputo resistere e me ne sono tornato a casa dal Lidl con questi tre vasetti orrendi! hihi Very Happy
Uno dei tre mi sembrerebbe un S. calcareum, gli altri due non saprei, ma probabilmente aiuteranno i fiori per l'identificazione, se mai fioriranno!

Ma veniamo al dunque: visto che volevo appunto svasarli e risistemarli in "vasi rocciosi", mi chiedevo

- devo pulire le radici come fossero cactus? mi sembra di aver capito che un po' di torba li dove già è presente non dovrebbe danneggiarli se assicuro loro un drenaggio perfetto;

- meglio svasare subito o aspettare la primavera lasciandoli in quei vasetti strettissimi? ...lo so che per loro è uguale ma mi fanno una pena Confused

- sono piante a crescita veloce o lenta? vorrei capire se devo risistemarli nuovamente cosi stretti tra loro o meglio separare le rosette di qualche cm Pensieroso

- considerando che la posizione dei vasi è all'aperto, senza copertura, sole diretto dalle 12:00 al tramonto, inverni piovosi con minime notturne che possono arrivare a -15°, esiste qualche Sedum o altra pianta che potrebbe essere sistemata negli stessi vasi per aggiungere volume alla composizione? Dubbioso

 
   


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 13279
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Ven 17 Ago 2018, 0:19   Oggetto:
Gianna Ven 17 Ago 2018, 0:19
Rispondi citando

Per me non avrai bisogno di aggiungere altro, colonizzano bene il territorio!
http://forum.cactofili.org/viewtopic.php?t=28933&highlight=sempervivum


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Ven 17 Ago 2018, 8:48   Oggetto:
Andreroe Ven 17 Ago 2018, 8:48
Rispondi citando

Grazie Gianna.

Il post di Beppe58 l'avevo visto... foto bellissime e fonte di ispirazione! Esatto
Ho visto nel vivaio dove vado sempre che hanno l'Orostachys spinosa: una piantina bellissima simile alle Sempervivum ma originaria dell'Asia.. ne aggiungerò una rosetta al mio vaso per dare un tocco di esotico e sperimentarne la resistenza.

E ora alla disperata ricerca di sassi ...in città Pensieroso
Vi farò vedere i risultati!!


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giancarlo
Prof
Prof


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 2221
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Ven 17 Ago 2018, 22:59   Oggetto:
Giancarlo Ven 17 Ago 2018, 22:59
Rispondi citando

Io li lascio con il loro panetto, se non è troppo compatto.
Comunque la composta nuova deve essere sciolta e ben drenante.


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Sab 18 Ago 2018, 7:30   Oggetto:
Andreroe Sab 18 Ago 2018, 7:30
Rispondi citando

Ciao Giancarlo!
Si, scrollerò le zolle lasciando cadere quello che si stacca. Per la composta pensavo ad un 50% inerti, vaso poco profondo e pietre. Peccato che non abbia un giardino! Dovranno accontentarsi di un vaso roccioso! Smile


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giancarlo
Prof
Prof


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 2221
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Sab 18 Ago 2018, 22:38   Oggetto:
Giancarlo Sab 18 Ago 2018, 22:38
Rispondi citando

Io ho avuto grosse soddisfazioni anche in vaso. Questo fino a qualche tempo fa.
Ora faccio più fatica a tenerli bene da me in terrazza, forse pian piano il microclima sta cambiando, purtroppo.
Da mia madre in campagna stanno molto meglio, ventilazione, acquazzoni, molto verde intorno...


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Dom 19 Ago 2018, 12:43   Oggetto:
Andreroe Dom 19 Ago 2018, 12:43
Rispondi citando

Qui da me l'inverno è molto variabile: vento, pioggia, a volte mite altre volte -15 anche di giorno! L'estate invece raggiunge temperature mediterranee e quest'anno ad esempio non ha piovuto per tutto luglio e agosto... insomma, se sono piante che amano il tempo variabile allora qui dovrebbero trovarsi benone! Applauso


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 10:43   Oggetto:
Andreroe Mer 22 Ago 2018, 10:43
Rispondi citando

Ecco i miei vasi rocciosi finalmente completati!
Ora aspettiamo solo che si godano ancora qualche settimana di sole prima delle intemperie e che si ambientino!
Con le rosette avanzate ho creato un "micro giardino zen" sostituendo una piastrella del terrazzo con del terriccio, così tanto per sperimentare! Very Happy

Vaso 1:
- Sempervivum ?
- Orostachys spinosa
- Sempervivum xluisae (aracnoideum x riccii)
- Sempervivum xalatum (aracnoideum x tectorum)

Vaso 2:
- Sempervivum ?
- Orostachys spinosa
- Sempervivum aracnoideum ssp. tomentosum
- Sempervivum xalatum (aracnoideum x tectorum)

Spero di averci azzeccato con le ID Very Happy

  Foto 1
    Foto 2


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7366
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 11:42   Oggetto:
pessimo Mer 22 Ago 2018, 11:42
Rispondi citando

Nella foto 2 non capisco bene la collocazione, è sul pavimento? Per il drenaggio?
Bel lavoro Esatto


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 11:57   Oggetto:
Andreroe Mer 22 Ago 2018, 11:57
Rispondi citando

Si si, è proprio nel pavimento!
Le piastrelle posano su un'intercapedine vuota attraverso la quale l'acqua piovana si riversa direttamente nella grondaia. Le fughe sono semplicemente colme di terriccio e polvere che con gli anni si sono accumulati. Volevo inserire le piantine direttamente nella fuga tra pavimento e muro, quando mi son accorto che facendo leva potevo sollevare una piastrella e cosi mi è venuta l'illuminazione! Idea
Ho utilizzato un retino/zanzariera per mantenere la composta lì dove necessario ed evitare che si disperdesse. Ti assicuro che il drenaggio è migliore che in un qualunque altro vaso! Very Happy


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7366
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 14:05   Oggetto:
pessimo Mer 22 Ago 2018, 14:05
Rispondi citando

Ok, grazie della spiegazione Sorriso


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 14:09   Oggetto:
Andreroe Mer 22 Ago 2018, 14:09
Rispondi citando

Figurati!
P.S. il retino naturalmente va tagliato. Volevo solo aspettare un po' di tempo nel caso qualcosa andasse storto e sia costretto a rimuovere tutto! Sorriso


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7366
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 14:14   Oggetto:
pessimo Mer 22 Ago 2018, 14:14
Rispondi citando

Certo, immaginavo, ma stai tranquillo che i Sempervivum si allargheranno e parecchio, dovrai contenerli ... facendo così altre composizioni ... e quando sei stufo inizi a regalarli Smile


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Andreroe
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 22/06/18 15:41
Età: 39
Messaggi: 138
Residenza: Berlin

Messaggio Inviato: Mer 22 Ago 2018, 14:16   Oggetto:
Andreroe Mer 22 Ago 2018, 14:16
Rispondi citando

Crescono così in fretta? Yooppieeee!!! Smile


_________________
Andreroe
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Crassulaceae Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it