La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Germinatoio, semine e....sciaridi

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Semi e Semine
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Sab 03 Mar 2018, 19:36   Oggetto: Germinatoio, semine e....sciaridi
shela78 Sab 03 Mar 2018, 19:36
Rispondi citando

Ho un germinaio, semino in composta trattata in forno e con antifungino ma visto che tengo nell'ambiente anche talee a radicare in composta non sterile mi trovo a combattere contro la piaga degli sciaridi.
Quando apro i sacchetti inizio a vedere qualche adulto felice e svolazzante e così iniziano i decessi. Controllando la composta trovo le plantule praticamente svuotate e mangiate dalle voraci larve.
Il germinatoio lo tengo in casa e non voglio trattare con prodotti chimici e così ho provato a studiare un'altra soluzione. Ho cambiato composta, pulito le radichette e "dipinto" la base con un bello strato spesso dl rameico. Mi pare che al momento funzioni, i decessi sono terminati e di moscerini ne vedo solo uno ogni uno due giorni a cui do la caccia finché non lo schianto sulle pareti del germinatoio Botte
L'alternativa è mettere una garza ma inficerebbe troppo sulla luce già insufficiente per le lobivie
Vedremo come va in seguito, vi terrò informati. Queste le foto di prima e dopo Intesa

 
   


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
cmr
Senior
Senior


Registrato: 17/04/15 09:43
Messaggi: 731
Residenza: Castelli Romani

Messaggio Inviato: Dom 04 Mar 2018, 9:50   Oggetto:
cmr Dom 04 Mar 2018, 9:50
Rispondi citando

Premetto che adesso in molti criticheranno questa scelta; diranno che non funziona, che si bruciano le plantule, che i propellenti presenti nel prodotto sono fitotossici, ecc., ecc.
Personalmente per evitare che i simpatici moscerini divorino le semine, appena noto che i semi si sono schiusi spruzzo all'interno della cassetta di semina (semino in cassette di polistirolo, a luce naturale) del comunissimo insetticida per mosche e zanzare, tipo Raid per capirci. Una sola, breve, spruzzata e, poi, rimetto il coperchio. Sterminati... Sorriso


_________________
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Dom 04 Mar 2018, 10:56   Oggetto:
shela78 Dom 04 Mar 2018, 10:56
Rispondi citando

Grazie per il tuo contributo innanzitutto. Potrebbe essere un'idea anche questa, ma tenendo il germinatoio in casa vorrei evitare qualsiasi prodotto chimico.
Per quanto riguarda le critiche non è un problema, io faccio questi post proprio per alimentare uno scambio di informazioni in modo tale che altri magari evitino di commettere alcuni errori imaparando qualcosa dagli sbagli degli altri.
Detto questo però mi pare che al momento le plantule non abbiano risentito nè del precoce ripicchiettamento (non avevo altra scelta ma sono stata davvero delicata nel farlo), nè del trattamento con rameico. Anzi, alcune pare che abbiano ripreso a crescere. Cercherò tra una quindicina di giorni di dirvi come vanno le cose (il tempo dovrebbe essere sufficiente a capire se il rameico provoca danni alle piante).


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Gio 22 Mar 2018, 7:11   Oggetto:
shela78 Gio 22 Mar 2018, 7:11
Rispondi citando

Eccomi qui con i primi aggiornamenti. Ad oggi non ho avuto più decessi, vedo sempre girovagare un moscerino al giorno a cui do la caccia. Riguardo le piante mi sembrano cresciute e non vedo segni di sofferenza. L'unica cosa che ho notato è che su un paio il colletto dipinto si sia retratto un po' ( seconda foto) tanto da far scrostare parte del rameico. Effetto di questo? Non saprei, ma il fatto che non succede a tutte lo escluderebbe. In ogni caso questa cosa non sembra avere effetto sulla crescita della pianta.
Per 15 giorni ora dovrò assentarmi e le dovrò lasciare a secco... sperimenteranno anche l'arsura poverette, non gli faccio mancare proprio niente Very Happy spero di ritrovarle ancora vive.

 
   


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 7092
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Gio 22 Mar 2018, 9:17   Oggetto:
pessimo Gio 22 Mar 2018, 9:17
Rispondi citando

Ho paura che aver dato del rameico in quella concentrazione sia troppo per delle giovanissime piante, di solito si usa la "pappetta" per sanare lesioni/ferite su piante adulte, incrociamo le dita Intesa


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Ven 23 Mar 2018, 6:35   Oggetto:
shela78 Ven 23 Mar 2018, 6:35
Rispondi citando

In realtà ho spalmato quello strato di rameico, oltre che per medicare qualche piccola ferita, per proteggere i colletti delle piccole plantule da futuri attacchi delle larve degli sciaridi. Visto che queste prediligono questa zona (mentre lasciano la radice intatta...su una mi hanno dimezzato l'altezza mangiando dal colletto in su ma lasciando intatta la radice ed il cilindro centrale del corpo tanto che asciugata la ferita ha ripreso a vegetare e a emettere nuove ramificazioni dalla radice principale) ho pensato che trovarsi sotto i denti qualcosa che scricchiola e di poco appetibile le possa fermare.
Per il momento comunque tutto procede bene, il rameico l'ho passato ormai una ventina di giorni fa e le piante non sembrano risentirne.
Ma per "pappetta" per sanare le lesioni cosa intendi Pessimo?


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 7092
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Ven 23 Mar 2018, 8:36   Oggetto:
pessimo Ven 23 Mar 2018, 8:36
Rispondi citando

Qui se ne parla
http://forum.cactofili.org/viewtopic.php?t=30389&highlight=echinocactus
Ciao


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Ven 23 Mar 2018, 15:59   Oggetto:
shela78 Ven 23 Mar 2018, 15:59
Rispondi citando

Grazie mille Pessimo, post davvero interessante anche per gli altri spunti contenuti. Chissà come sarà andata quella sperimentazione con la valeriana, è la prima volta che leggo una cosa del genere....


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Lun 23 Apr 2018, 19:11   Oggetto:
shela78 Lun 23 Apr 2018, 19:11
Rispondi citando

Aggiornamento ad un mese di distanza... nessuna perdita e lo spazio libero tende a ridursi Very Happy lente ma inesorabili Fiore

 


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
shela78
Senior
Senior


Registrato: 14/06/14 07:02
Messaggi: 497
Residenza: Perugia

Messaggio Inviato: Mer 06 Giu 2018, 6:40   Oggetto:
shela78 Mer 06 Giu 2018, 6:40
Rispondi citando

Dopo qualche mese credo che l'esperimento possa dirsi concluso. Nessun decesso e le piante sono cresciute parecchio, tanto che credo sia arrivato il momento di ripicchiettarle e dare loro una casa appropriata. Conclusioni personali: il rameico si è dimostrato anche stavolta un buon alleato ed anche sulle piccole plantule abbastanza sicuro, almeno per le lobivie, piante notoriamente rustiche e robuste.

 


_________________
Silvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Semi e Semine Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it