La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Una Mammillaria dalle Indie....

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Mammillaria
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
EtÓ: 63
Messaggi: 5013
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Dom 12 Nov 2017, 19:40   Oggetto: Una Mammillaria dalle Indie....
maurillio Dom 12 Nov 2017, 19:40
Rispondi citando

Mi Ŕ stata regalata da poco tempo una Mammillaria che Ŕ affascinante per la sua provenienza, pi¨cchŔ per la sua eleganza.
I fiori non sono eclatanti mentre i frutti danno una caratteristica nota di colore.
Avevo incontrato un paio di splendidi esemplari nelle collezioni che ho frequentato ma nessuno di questi aveva un luogo di origine ben definito e certificato.

Questa invece il pedigree ce l'ha e bello intrigante....

  Mammillaria nivosa
Isla Culebra, S.W. Harbour ľ Puerto Rico
Mammillaria nivosa   Mammillaria nivosa
Isla Culebra, S.W. Harbour ľ Puerto Rico
Mammillaria nivosa



L'ultima modifica di maurillio il Dom 12 Nov 2017, 19:46, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
EtÓ: 63
Messaggi: 5013
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Dom 12 Nov 2017, 19:44   Oggetto:
maurillio Dom 12 Nov 2017, 19:44
Rispondi citando

Mammillaria nivosa Ŕ riportata da West Indies, Tortola, Bahamas, Turks Island, Mona e Culebra (piccole isole vicino Puerto Rico), Desecheo, Buck Island, Virgin Islands (St. Thomas, Little St. James), Antigua e Puerto Rico.

Penso che la mancata grande diffusione di questa pianta nelle nostre collezioni, sia dovuta alla sua particolare incapacitÓ a sopportare temperature rigide causa l'origine caraibica...
Di sicuro l'amico Leonardo Gavazzi Ŕ stato capace di non farle rimpiangere i luoghi di diffusione visti i risultati del suo lavoro...

  Mammillaria nivosa
Mammillaria nivosa

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
EtÓ: 54
Messaggi: 3146
Residenza: Potenza

Messaggio Inviato: Lun 13 Nov 2017, 8:46   Oggetto:
Edus Lun 13 Nov 2017, 8:46
Rispondi citando

Purtroppo ce l'avevo anch'io con la medesima provenienza, ma Ŕ morta prematuramente. Triste
Era un regalo di Walter Hellinx Triste


_________________
Eduardo
ôSe non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.ö Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rod
Prof
Prof


Registrato: 26/06/12 09:23
EtÓ: 30
Messaggi: 2763
Residenza: Trento

Messaggio Inviato: Lun 13 Nov 2017, 9:00   Oggetto:
Rod Lun 13 Nov 2017, 9:00
Rispondi citando

Io ne ho una piccola presa dal prof. Zanovello e contraddistinta dal numero di listino Mesa Garden MG.811, ma provando a cercare non sono riuscito a collegarle una provenienza


_________________
"Chi muore in una battaglia che non Ŕ la sua non sarebbe mai dovuto nascere"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
EtÓ: 54
Messaggi: 3146
Residenza: Potenza

Messaggio Inviato: Lun 13 Nov 2017, 10:31   Oggetto:
Edus Lun 13 Nov 2017, 10:31
Rispondi citando

Rod, ce l'ho anch'io la MG811, purtroppo questa codifica Ŕ un semplice numeri di catalogo di Mesa Garden, quindi ha poco valore, a volte per˛ spulciando il loro catalogo si riesce a risalire ai natali dei semi.


_________________
Eduardo
ôSe non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.ö Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
EtÓ: 63
Messaggi: 5013
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 13 Nov 2017, 12:59   Oggetto:
maurillio Lun 13 Nov 2017, 12:59
Rispondi citando

Catalogo Mesa Garden 2012...........
811-nivosa / yellow wooly axils, bright yellow spines
Non Ŕ specificato il luogo di provenienza dei semi.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
EtÓ: 63
Messaggi: 5013
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 14 Nov 2017, 19:09   Oggetto:
maurillio Mar 14 Nov 2017, 19:09
Rispondi citando

Alcune fotografie di Mammillaria nivosa senza dati di campo nella mia collezione...

  Mammillaria nivosa
    Mammillaria nivosa
    Mammillaria nivosa

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
EtÓ: 64
Messaggi: 2541
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Mar 26 Dic 2017, 18:48   Oggetto:
Lakota Mar 26 Dic 2017, 18:48
Rispondi citando

Non sono mai riuscito a tenere M. nivosa pi¨ di un anno e sempre mi sono morte durante l'inverno. Anni fa ne avevo acquistata una grossina ma Ŕ marcita durante l'inverno. Nel 2015 ne ho acquistate tre a Settembre e anche loro sono marcite durante l'inverno. Le ho sempre fatte svernare in serra calda ma che evidentemente calda per loro non Ŕ dato che la temperatura notturna si attesta di media sui 5░. Ora leggo lo scritto di maurillio e mi viene il sospretto che forse andrebbe trattata come i Melocactus e fatta svernare a temperatire pi¨ alte, magari in casa assieme a Melocactus, Discocactus e Uebelmannia. Dovr˛ provare ma non Ŕ molto facile da reperire questa bella Mammillaria. Certamente non con i dati di localitÓ


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 13049

Messaggio Inviato: Mer 03 Gen 2018, 17:48   Oggetto:
cactus Mer 03 Gen 2018, 17:48
Rispondi citando

Io ne ho avuto una per molto tempo, e la mia esperienza Ŕ positiva, qui al sud non stanno malaccio. La innaffiavo pochissimo.
E' incantevole l'effetto neve candida tra le spine di questa pianta.

Compensa il suo carattere astioso con il numero di semi, ne faceva un fardello.

Top
Profilo Invia messaggio privato
robertone
Prof
Prof


Registrato: 21/03/11 19:07
Messaggi: 6239
Residenza: Pisa

Messaggio Inviato: Ven 05 Gen 2018, 21:50   Oggetto:
robertone Ven 05 Gen 2018, 21:50
Rispondi citando

mi piacerebbe averla ..... qualche vivaista italiano o tedesco? chi mi consiglia?


_________________
Roberto; Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dany64
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 06/10/14 14:55
Messaggi: 149
Residenza: Bergamo prov.

Messaggio Inviato: Sab 06 Gen 2018, 8:58   Oggetto:
Dany64 Sab 06 Gen 2018, 8:58
Rispondi citando

Io ne ho presa una circa un mese fa da Colombo,.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Mammillaria Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it