La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Lithops 2016: rinvaso e coltivazione
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Mesembryanthemaceae (Aizoaceae)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 9:55   Oggetto: Lithops 2016: rinvaso e coltivazione
pessimo Sab 23 Apr 2016, 9:55
Rispondi citando

In passato ne avevo già parlato, ho deciso di abbandonare la composizione (ciotola)!
Non perché non mi piacesse dal punto di vista estetico, anzi … ma perché molto scomoda in fase di rinvaso e poco profonda.
Inoltre desidero incrementare la collezione delle Lithops e quindi mi sono orientato verso il vaso singolo, al momento ho scelto il 7x7x10. Avevo comprato 12 varietà agli inizi del 2013, ma una è seccata in pochissimi giorni; le 11 rimaste sono cresciute bene e alcune si sono moltiplicate, nell'ultima muta però le nuove foglie mi sono sembrate un po’ piccole Dubbioso
Vediamo se la nuova casa sarà di loro gradimento.
Con l’occasione perché non fare qualche esperimento? LOL
Ho modificato la base della composta, niente organico e due alternative.
1) 5 piante sono in 30% marna e 70% pomice, pacciamatura in marna.
2) 6 piante sono in 80% mix di inerti vari e 20% sabbia di pomice/marna.
Dietro queste scelte ci sono alcune riflessioni derivanti dalla lettura del libro “LITHOPS sassi fioriti” di Desmond T. Cole & Naureen A. Cole, di cui sono fortunato possessore grazie all’amica Serena (VegaSere). Vedremo con tempo se ci saranno miglioramenti nella coltivazione.

  Questa è la ciotola pochi giorni dopo la realizzazione con le 12 varietà.
    Questa è invece un paio d'anni dopo, con 11 varietà. Per effetto della muta se ne sono andate un po' a spasso.
    Eccole in questi giorni a gambe all'aria.
    Ed eccole dopo il rinvaso.
   


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)


L'ultima modifica di pessimo il Gio 12 Ott 2017, 13:49, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 12403
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 10:39   Oggetto:
Gianna Sab 23 Apr 2016, 10:39
Rispondi citando

Vedo che non hai rimosso le foglie secche, questa infatti è una questione di cui parla appunto Cole nel suo libro, quella di togliere o no gli involucri secchi: lui opta per una via di mezzo ... Tra le foglie secche si possono annidare le cocciniglie cotonose, purtroppo: quindi lui suggerisce di toglierne un po', soprattutto quelle che sono allentate, ma di lasciare quelle che sono ancora strette attorno alle nuove foglie; questo per coltivare la pianta in maniera abbastanza simile alle condizioni naturali.
Ottimo tutti inerti, hai messo anche del quarzo?


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 11:28   Oggetto:
pessimo Sab 23 Apr 2016, 11:28
Rispondi citando

Ho messo la graniglia per acquari solo nella composta n. 2 sia come pacciamatura, sia in quell'80% di mix. Nell'altra solo marna e pomice. Ho tolto tutte le foglie secche e che venivano via facilmente, alcune mute non erano completamente terminate.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giancarlo
Master
Master


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 1955
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 15:22   Oggetto:
Giancarlo Sab 23 Apr 2016, 15:22
Rispondi citando

Molto più gestibili, anche se la ciottolona aveva esteticamente una marcia in più. Intesa


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giancarlo
Master
Master


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 1955
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 15:23   Oggetto:
Giancarlo Sab 23 Apr 2016, 15:23
Rispondi citando

Le prime due foto si sono caricate male?


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 17:05   Oggetto:
pessimo Sab 23 Apr 2016, 17:05
Rispondi citando

Non mi sembra, cosa ci vedi che non va Giancarlo?


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)


L'ultima modifica di pessimo il Sab 23 Apr 2016, 21:32, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3387
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 21:20   Oggetto:
Gianni Sab 23 Apr 2016, 21:20
Rispondi citando

quanto sono belle le Lithops, quanto mi piacciono! Sorriso
Bel lavoro Massimo. A me piacciono sia in composizione sia in vasi singoli, anche se preferisco I vasi singoli. Per le foglie secche io qualche volta le tolgo (ma solo se vengono via facilmente senza tirare troppo), qualche volta no, piu' per un fatto estetico che altro. Certe piante vecchie e accestite sono piu' belle con le foglie secche attorno, sembrano piu' vissute, piu' "naturali", altre volte le trovo antiestetiche, dipende dalla pianta. Sorriso Vero e' che le cocciniglie vi si annidano facilmente.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Sab 23 Apr 2016, 21:44   Oggetto:
pessimo Sab 23 Apr 2016, 21:44
Rispondi citando

Grazie Gianni, mi piacerebbe verificare differenze di crescita con le due composte, anche se penso dovrò aspettare un paio di cicli almeno. Spesso penso che una composta valga l'altra, purché drenante, ma poi la voglia di sperimentare e il desiderio di trovare una ricetta vincente prevalgono e parto con gli esperimenti.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
happy feet
Master
Master


Registrato: 25/10/13 10:25
Messaggi: 1182
Residenza: prov. TV

Messaggio Inviato: Dom 24 Apr 2016, 7:17   Oggetto:
happy feet Dom 24 Apr 2016, 7:17
Rispondi citando

Io le trovo molto belle anche nei vasetti singoli...
quando poi sono tutti uguali (e non uno più grande e l'altro più piccolo come faccio io) le trovo molto attraenti.
Ho notato che non hai tolto le radichette secondarie nel rinvaso, è una scelta dettata appunto dalla lettura del libro di Cole?
Ti chiedo questo perchè l'anno scorso mi sono regalata un giro da Lorenzo Stocco, uno dei maestri delle aizoaceae, e lui, dandomi alcune specie, ne toglieva le radici capillari.
Quando ho ricevuto piante da Cono's, per esempio arrivavano con la radice principale accorciata addirittura.
Qui https://sites.google.com/site/lithopsplants/coltivazione/substrato-e-trapianto si parla di queste operazioni. Ciao


_________________
Stefania
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giancarlo
Master
Master


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 1955
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Dom 24 Apr 2016, 8:03   Oggetto:
Giancarlo Dom 24 Apr 2016, 8:03
Rispondi citando

pessimo ha scritto:
Non mi sembra, cosa ci vedi che non va Giancarlo?
sono con iPad e le vedo a metà.
Sarà un problema mio.


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 24 Apr 2016, 9:53   Oggetto:
pessimo Dom 24 Apr 2016, 9:53
Rispondi citando

Ciao Stefania, colpa mia, il servizio non è molto esaustivo, le foto sono fatte quasi al buio col cellulare, ma è un inizio, spero in seguito di fare meglio. Infatti ho trascurato di spiegare alcuni passaggi. Quello delle foglie secche e quello delle radici. Queste ultime, le vedete integre, ma prima del rinvaso sono state pulite a mano ben bene, strappati i capillari secchi, che comunque venivano via, e scorciate a 3/4 cm.
Ciao


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 24 Apr 2016, 9:55   Oggetto:
pessimo Dom 24 Apr 2016, 9:55
Rispondi citando

Ho capito Giancarlo a cosa ti riferisci, sul tablet si vedono parti bianche sotto le ciotole, non sul pc.
👍


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Histrix
Senior
Senior


Registrato: 04/09/12 08:02
Messaggi: 596
Residenza: Italia

Messaggio Inviato: Dom 01 Mag 2016, 10:16   Oggetto:
Histrix Dom 01 Mag 2016, 10:16
Rispondi citando

Molto interessante. Io ho una ciotola che riempio con gli avanzi e i doppioni (non amo piante con molte teste e le separo) e poi delle cassette bassissime rettangolari in grès dove in fila e cartellinati ci sono gli esemplari più importanti. Nessun problema nel gestire innaffiature e mute in tempi diversi. Substrato solo pomice, ottimo. Divarico sempre le foglie a inizio muta e più avanti in molti casi taglio le foglie vecchie ancora in vita.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 63
Messaggi: 6977
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 01 Mag 2016, 13:29   Oggetto:
pessimo Dom 01 Mag 2016, 13:29
Rispondi citando

Ciao Histrix e grazie del tuo utile contributo Ciao


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Talpa
Prof
Prof


Registrato: 18/12/10 21:08
Età: 25
Messaggi: 2103
Residenza: Isola d'Elba (LI)

Messaggio Inviato: Dom 01 Mag 2016, 20:18   Oggetto:
Talpa Dom 01 Mag 2016, 20:18
Rispondi citando

Mi hai fatto venire voglia di comprarne altre Sorriso si sono un pochino scolorite forse?
Belle. Ti capita che si afflosci una foglia per volta fino a diventare acquosa dentro e poi avvizzire?


_________________
"Questo è un popolo senza voglia di sapere, perché sapere significa essere responsabili di quel che si fa."
Valentina
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Mesembryanthemaceae (Aizoaceae) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 1 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it