La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Nuove specie di agavi dopo Gentry e Richter
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Agavaceae
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 11:44   Oggetto: Nuove specie di agavi dopo Gentry e Richter
maguey Mer 29 Mag 2013, 11:44
Rispondi citando

Ivana Richter ha recentemente pubblicato una bella monografia sulle agavi (Ivana Richter, Il genere Agave, AIAS-Roma 2011), dove tra l'altro descrive alcune specie nuove classificate dopo la monumentale opera di Gentry (1982). Da allora, ad opera soprattutto di botanici messicani, ulteriori specie sono state trovate per la prima volta o riclassificate. Ecco una lista (senza pretese di essere esaustiva) delle nuove scoperte. Cominciamo con la riclassificazione dell'agave regina Vittoria.
Nel 2011 è stata pubblicata una revisione* del complesso di Agave victoriae-reginae, che ora comprende tre specie di cui una con due sottospecie: 1a) A. victoriae-reginae subsp. victoriae-reginae (del Nuevo Leon occidentale e Coahuila orientale estremo); 1b) A. victoriae-reginae subsp. swobodae (Coahuila meridionale e Durango nordorientale); 2. Agave nickelsiae (microendemismo del Coahuila sudorientale, già nota col nome di Agave ferdinandis-regis); e 3) Agave pintilla (entità nuova, con la distribuzione più occidentale del gruppo, Durango sudorientale).
Agave victoriae-reginae:
http://1.bp.blogspot.com/-VUmvEZQylJ8/UCqSzhzh3eI/AAAAAAAAAzg/dDF68c_jpJo/s1600/agave.jpg
Agave nickelsiae:
http://davesgarden.com/guides/pf/showimage/36196/
Agave pintilla:
http://ftpmirror.your.org/pub/wikimedia/images/wikipedia/de/b/b2/Agave_pintilla_am_Standort_in_Mexiko_in_1400_m_H%c3%b6he.jpg

* Gonzaléz-Elizondo et al., 2011. El complejo Agave victoriae-reginae (Agavaceae). Acta Botanica Mexicana, 95:65-94.


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gennaro
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 27/03/13 22:57
Età: 21
Messaggi: 116
Residenza: Catanzaro

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 13:51   Oggetto:
Gennaro Mer 29 Mag 2013, 13:51
Rispondi citando

la nickelsiae è davvero stupenda *-* ma questa sua monografia si può trovare?


_________________
Gennaro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
overshot
Master
Master


Registrato: 03/01/10 16:29
Età: 39
Messaggi: 1254
Residenza: Napoli

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 18:25   Oggetto: Re: Nuove specie di agavi dopo Gentry e Richter
overshot Mer 29 Mag 2013, 18:25
Rispondi citando

maguey ha scritto:
Cominciamo con la riclassificazione dell'Agave regina Vittoria.

Spero che questo "Cominciamo.." significhi che ci illustrerai altre novità sull'argomento.. Esatto
Comunque grazie è molto interessante.. Sorriso


_________________
Ogni Uomo è tutto l'Universo
Top
Profilo Invia messaggio privato
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 20:08   Oggetto:
maguey Mer 29 Mag 2013, 20:08
Rispondi citando

Gennaro ha scritto:
la nickelsiae è davvero stupenda *-* ma questa sua monografia si può trovare?


La monografia della Richter ha avuto una certa diffusione l'anno in cui è uscita (2011), credo si possa ancora trovare. Ad esempio era in vendita alla fiera di Trento lo scorso fine settimana durante Eurocactus...


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 20:22   Oggetto: Re: Nuove specie di agavi dopo Gentry e Richter
maguey Mer 29 Mag 2013, 20:22
Rispondi citando

Citazione:
Spero che questo "Cominciamo.." significhi che ci illustrerai altre novità sull'argomento.. Esatto
Comunque grazie è molto interessante.. Sorriso


Certo ! Proseguiamo...
Fresca fresca di quest’anno è la riclassificazione della specie Agave gypsophila, con l’aggiunta di ben 4 nuove specie “sorelle” che differiscono in vari caratteri morfologici sia qualitativamente che quantitativamente. Queste specie sono state battezzate: Agave abisaii, Agave andreae, Agave kristenii e Agave pablocarrilloi. Agave gypsophila viene relegata al solo areale di Guerrero, Messico, mentre le altre quattro specie, molto simili morfologicamente, hanno piccoli areali distributivi nel Messico occidentale: Agave abisaii stato di Jalisco, Agave andreae e Agave kristenii stato di Michoacan e Agave pablocarrilloi stato di Colima.

Di seguito la fonte:

José Antonio Vázquez-García et al., 2013. Four New Species of Agave (Agavaceae) of the Marmoratae Group. Systematic Botany, 38(2): 1-12.

Ecco la foto di una delle 4 specie, trovata a Michoacan (Michoacan Agave), si tratta di Agave andreae oppure di Agave kristenii:

http://www.rarepalmseeds.com/de/pix/AgaGypBlu.shtml


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 29 Mag 2013, 21:08   Oggetto:
maguey Mer 29 Mag 2013, 21:08
Rispondi citando

Nel settembre del 2012 era stata pubblicata una nuova specie di Agave molto simile ad Agave attenuata, denominata Agave manantlanicola. Si tratta di un endemismo che cresce sulla Sierra de Manantlán, Messico, ad altezze comprese tra 2640 e 2865 metri su pareti verticali immerse perennemente nella nebbia durante la stagione piovosa.

Fonte: Cuevas Guzmn, Ramn; Santana-Michel, Francisco; Balcazar-Medina, Oscar, 2012. Agave manantlanicola (Agavaceae), a new species from western Mexico. Brittonia vol. 64.

Non si conoscono foto, ma qualcuno avanza l'ipotesi che si possa trattare della stessa forma di Agave raccolta sempre ad altitudini considerevoli della Sierra de Manantlan da Myron Kimnack e Fred Boutin nel 1970 e da allora conosciuta come Agave attenuata ‘v. Nova.’ o 'Boutin Blue' nella forma azzurra. Ecco alcune foto:

http://www.smgrowers.com/products/plants/plantdisplay.asp?plant_id=66
http://www.flickr.com/photos/33909421@N03/6225267221/


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
overshot
Master
Master


Registrato: 03/01/10 16:29
Età: 39
Messaggi: 1254
Residenza: Napoli

Messaggio Inviato: Gio 30 Mag 2013, 6:59   Oggetto:
overshot Gio 30 Mag 2013, 6:59
Rispondi citando

Grande Maguey !!!!
Ma la A. attenuata diciamo "classica" che conosciamo noi mica in natura vive a queste altitudini ??


_________________
Ogni Uomo è tutto l'Universo
Top
Profilo Invia messaggio privato
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Gio 30 Mag 2013, 13:32   Oggetto:
maguey Gio 30 Mag 2013, 13:32
Rispondi citando

La specie cresce abbarbicata alle rocce e il Gentry riporta un areale distributivo, nel Messico centrale, compreso fra i 1900 e i 2500 metri. E' oramai rara nelle zone d'origine ma per fortuna è ampiamente diffusa nel resto del mondo come ornamentale o inselvatichita, naturalmente anche a quote basse.
E queste sono le mie :


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 05 Giu 2013, 21:51   Oggetto:
maguey Mer 05 Giu 2013, 21:51
Rispondi citando

Veniamo alla prossima specie, Agave turneri, descritta nel 2012. Agave turneri è una nuova specie di Agave nativa delle Sierre Cucapá e El Mayor nella Baja California nordorientale, Messico. Si tratta di una specie di medie dimensioni i cui parenti prossimi sono Agave moranii che si rinviene 200 km più a sud e Agave deserti var. simplex che invece si trova più a nord, in Arizona e California. Usa. Questa specie è strettamente endemica delle due località segnalate, localizzata in habitat caratterizzati da giacimenti di granodiorite e tonalite in ambienti estremamente aridi ed appare molto minacciata.



Fonte: Robert H. Webb & J. Mario Salazar-Ceseña, 2011. Agave turneri (Agavaceae), a new species from northeastern Baja California, Mexico. Brittonia. 04/2012; 63(2):203-210


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Ven 07 Giu 2013, 23:15   Oggetto:
maguey Ven 07 Giu 2013, 23:15
Rispondi citando

Eccone ancora una: Agave temacapulinensis, pubblicata nel 2012. Questa nuova specie è stata rinvenuta presso Temacapulin nello stato di Jalisco, Messico. E' parente di Agave wokomahi ed è più "grigiastra" di quest'ultima che tende ad essere più sul verde scuro.



Articolo di un blog su questa nuova specie:
http://www.agustindelcastillo.com/2011/04/temacapulin-tiene-especie-de-agave.html

Video: colibrì che visita i fiori di Agave temacapulinensis:
http://www.youtube.com/watch?v=ZvET6Uequ4o

Un'altra bella foto in habitat qui:
http://www.aldiaenlosaltos.com/?p=4895


Fonte:
José Antonio Vázquez-García, Miguel de Jesús Cházaro-Basáñez, Miguel Angel Muñiz-Castro, Gregorio Nieves-Hernández: Agave temacapulinensis (Agavaceae), a New Ditepalous Species from the Los Altos Region, Jalisco, Mexico. In: Novon: A Journal for Botanical Nomenclature. Band 22, Nummer 2, 2012, S. 235–239


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Sab 08 Giu 2013, 23:23   Oggetto:
maguey Sab 08 Giu 2013, 23:23
Rispondi citando

Non solo in Messico vengono scoperte nuove specie di Agavi. Studi recenti nell'Arizona centrale hanno portato alla scoperta di due nuove specie di agavi che si riproducono scarsamente per seme, piuttosto per via vegetativa (polloni), con distribuzione molto ristretta e che non si è potuto assegnarle a specie già note. Queste due specie sono strettamente connesse con strutture archeologiche e sono state rinvenute associate ad altre agavi addomesticate nel periodo pre-colombiano. Per queste ragioni si presume che si tratti di relitti clonali di origine domestica. Le due specie sono state nominate Agave verdensis e Agave yavapaiensis e mostrano affinità con Agave shrevei e Agave delamateri, quest'ultima anch'essa addomesticata nel periodo pre-colombiano nell'Arizona centrale, ma sono probabilmente ancora più prossime ad una terza specie non ancora descritta proveniente dalla stessa zona.

Fonte: Hodson W. & A, Salywon, 2013. Two new Agave species (Agavaceae) from central Arizona and their putative pre-Columbian domesticated origins. Brittonia. 65(1): 5-15.

Questa è Agave yavapaiensis:


Questa è Agave verdensis:

[/img]


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/


L'ultima modifica di maguey il Mar 14 Lug 2015, 23:34, modificato 4 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mar 14 Lug 2015, 23:21   Oggetto:
maguey Mar 14 Lug 2015, 23:21
Rispondi citando

Riprendiamo il discorso alla luce di nuove "scoperte". Durante una recente revisione del genere Agave dello stato di Querétaro, Messico (Magallan & Hernandez, 2000 - La familia Agavaceae en el Estado de Querétaro, México) sono state elencate 22 specie, di cui 16 nuove per quello stato, incluse, ad esempio, A. desmettiana, A. difformis, e A. gentry. Un'altra specie che era nota fino ad allora solo nei giardini botanici, A. albomarginata, è stata per la prima volta rinvenuta in natura. Addirittura tre specie di agavi risultavano sconosciute o non descritte. Una di queste è stata pubblicata per la prima volta nel 2015 col nome di Agave doctorensis, (Luis Hernandez-Sandoval e Fabiola Magallan-Hernandez, 2015. Agave doctorensis (Agavaceae), a new specie from Sierra El Doctor, Querétaro, Mexico.). E' stata inserita nel gruppo Marginatae secondo Gentry (1982). Brittonia, 67 (1): 1-4). Risulta essere simile ad Agave montium-sancticaroli.


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Mer 15 Lug 2015, 12:09   Oggetto:
maguey Mer 15 Lug 2015, 12:09
Rispondi citando

Vale la pena, ora che sono disponibili, dare un'occhiata alle foto delle nuove specie del complesso Agave gypsophila; ad esempio quella che conoscevamo con questo nome nelle collezioni dovrebbe essere invece ribattezzata Agave pablocarriloi.

Agave abisaii:
http://www.agavaceae.com/botanik/pflanzen/botspezies_seite_es.asp?main=15&menu=1&bgt=am&genus=AGAVE&gnr=110
Agave andreae:
http://www.agavaceae.com/botanik/pflanzen/botspezies_seite_de.asp?main=210&menu=1&bgt=am&genus=AGAVE&gnr=110
Agave kristenii:
http://www.agavaceae.com/botanik/pflanzen/botspezies_seite_de.asp?main=2485&menu=0&bgt=am&genus=AGAVE&gnr=110
Agave pablocarrilloi (è quella che per molto tempo è passata sotto il nome di Agave gypsophila, quindi già presente nelle collezioni):
http://www.exotengarten-odenwald.de/Agave-incl.-Manfr.-/pablocarrilloi
http://www.rarepalmseeds.com/pix/AgaPab.shtml
La "nuova" e quindi la "vera" Agave gypsophila:
http://www.agavaceae.com/botanik/pflanzen/botspezies_seite_en.asp?main=2000&menu=1&bgt=am&genus=AGAVE&gnr=110

Riassumendo, questa è Agave pablocarrilloi:

E questa diventa perciò Agave pablocarrilloi 'Ivory Curl' ovvero Agave pablocarrilloi marginata:


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
seven
Prof
Prof


Registrato: 08/09/10 18:53
Messaggi: 8307
Residenza: Marino Roma

Messaggio Inviato: Ven 17 Lug 2015, 14:24   Oggetto:
seven Ven 17 Lug 2015, 14:24
Rispondi citando

Applauso
Grazie per queste nuove nozioni ! Salve


_________________
Serena.

" Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, ma l'illusione della conoscenza." - Stephen Awking -
Top
Profilo Invia messaggio privato
maguey
Amatore
Amatore


Registrato: 11/01/10 19:29
Età: 60
Messaggi: 306
Residenza: Delta del Po, Ferrara

Messaggio Inviato: Lun 03 Ago 2015, 13:05   Oggetto:
maguey Lun 03 Ago 2015, 13:05
Rispondi citando

Ancora una, Agave jimenoi, distribuita in foreste tropicali subperenni a basse e medie altitudini, è morfologicamente simile ad Agave gomez-pompae. Comunque ha steli fiorali molto più brevi, ha foglie più piccole, diversa distribuzione dei dentini fogliari laterali e dimensione più piccola del fiore. Questa specie abita, nello stato di Veracruz, Messico, la regione di Totonacapan mentre Agave gomez-pompae si rinviene nella regione di Cordoba-Zongolica. Inoltre Agave jimenoi è simile ad Agave pendula, ma le foglie sono oblunghe verso lanceolate (38-42 x 8,4-8,5 contro 93 x 4.8 cm di Agave pendula). (Pubblicata su Phitotaxa nel 2013).
Foto di Agave jimenoi:


Per confronto: Agave gomez-pompae fu scoperta nel 2004 e successivamente descritta da Chazaro e Jimeno-Sevilla. Si rinviene in una piccola area presso la città di Cordoba nello Stato di Veracruz in Messico. Sebbene sia abbondante localmente, ha una distribuzione veramente limitata. Appartiene al subgenere Littaea e al gruppo delle Polycephalae. Il suo parente più prossimo è Agave pendula. Non è noto se abbia resistenza al gelo ma si presume di no.
Foto di Agave gomez-pompae dalla mia collezione:


_________________
Il mio blog: http://piante-grasse.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Agavaceae Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it