La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Temperatura minima

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Altre cactacee
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
tiberiodd



Registrato: 19/08/18 12:48
Età: 64
Messaggi: 12
Residenza: Udine

Messaggio Inviato: Dom 16 Set 2018, 20:20   Oggetto: Temperatura minima
tiberiodd Dom 16 Set 2018, 20:20
Rispondi citando

Salve, tra qualche giorno dovrebbe arrivarmi un esemplare di
Aztekium hintonii, circa 5cm di diametro, sarà locata nella mia seretta fredda in cui l' inverno qualche mattina posso arrivare a 0°, secondo vostro esperienza ci potranno essere problemi ?

Ringrazio per cortese supporto

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 13651
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Dom 16 Set 2018, 20:32   Oggetto:
Gianna Dom 16 Set 2018, 20:32
Rispondi citando

Io non lo terrei sotto ai 5°C.


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 14295

Messaggio Inviato: Lun 17 Set 2018, 17:13   Oggetto:
cactus Lun 17 Set 2018, 17:13
Rispondi citando

Confermo, anche 7

Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 45
Messaggi: 7437
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Lun 17 Set 2018, 17:25   Oggetto:
Luca Lun 17 Set 2018, 17:25
Rispondi citando

I miei non hanno alcun problema a svernare in serra fredda con punte al di sotto dello zero per qualche nottata.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 14295

Messaggio Inviato: Lun 17 Set 2018, 17:37   Oggetto:
cactus Lun 17 Set 2018, 17:37
Rispondi citando

Anche le mie non hanno problemi a stare sottozero se asciutte, ma per brevi periodi, per qualche notte.
Mai avuta una serra calda.

Top
Profilo Invia messaggio privato
tiberiodd



Registrato: 19/08/18 12:48
Età: 64
Messaggi: 12
Residenza: Udine

Messaggio Inviato: Lun 17 Set 2018, 17:50   Oggetto:
tiberiodd Lun 17 Set 2018, 17:50
Rispondi citando

Ok, grazie a tutti terrò sotto controllo la temperatura , provo comunque a sentire chi me la fornisce per sentire a che temperatura si è acclimatata

Top
Profilo Invia messaggio privato
blasquez76
Senior
Senior


Registrato: 25/04/09 15:25
Età: 42
Messaggi: 941
Residenza: Ancona

Messaggio Inviato: Mar 18 Set 2018, 11:38   Oggetto:
blasquez76 Mar 18 Set 2018, 11:38
Rispondi citando

I miei rimangono in terrazzo protetti da tettoia...Gli 0°C li hanno raggiunti diverse volte, per poco tempo naturalmente, ma mai nessun problema!
Luca

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 65
Messaggi: 2727
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Mar 09 Ott 2018, 11:06   Oggetto:
Lakota Mar 09 Ott 2018, 11:06
Rispondi citando

Quoto Gianna e Cactus

Sicuramente sono piante che resistono anche sotto lo zero ma dato che sono molto rare e costose non conviene sperimentare le basse temperature su di loro. Il problema poi non è solo il raggiungimento della temperatura sottozero ma il periodo di tempo cui stanno a temperature di congelamento. Mi spiego meglio. Se come una volta la temperatura di congelamento stava anche settimane senza rialzarsi sopra lo zero potevi dire addio alla tua pianta; se invece la temperatura schende di qualche grado sottozero di notte per poi risalire anche a volte a 15 20 gradi durante la giornata, le piante fanno in pempo a scaldarsi e a non congelarsi. In questo caso si potrebbero anche tenere a temperature notturne molto basse


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
tiberiodd



Registrato: 19/08/18 12:48
Età: 64
Messaggi: 12
Residenza: Udine

Messaggio Inviato: Mar 09 Ott 2018, 17:17   Oggetto:
tiberiodd Mar 09 Ott 2018, 17:17
Rispondi citando

Ok, grazie a tutti vorrà dire che quelle tre, quattro piante a rischio quali:Copiopoa cinerea, Aztekium e ortegocacthus le terrò d' occhio, comunque ultima innaffiatura 22 settembre ora basta sino primavera solo qualche nebulizzata con acqua piovana mattina presto se bel tempo.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Lakota
Prof
Prof


Registrato: 24/07/07 22:47
Età: 65
Messaggi: 2727
Residenza: Castellanza (Va)

Messaggio Inviato: Mer 10 Ott 2018, 8:42   Oggetto:
Lakota Mer 10 Ott 2018, 8:42
Rispondi citando

tiberiodd ha scritto:
solo qualche nebulizzata con acqua piovana mattina presto se bel tempo.


All'acqua piovana delle occasionali nebulizzazioni, aggiungi un buon rameico per prevenire funghi che possono attaccare le piante a causa dell'umidità ambientale invernale.


_________________
Marco Twisted Evil
http://cactipedia.info/
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Altre cactacee Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it