La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Info rinvaso caudiciformi

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Caudiciformi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 12 Ago 2018, 14:35   Oggetto: Info rinvaso caudiciformi
cava982 Dom 12 Ago 2018, 14:35
Rispondi citando

Ciao.
Come da titolo vorrei avere da voi delle informazioni per il rinvaso di un pachipodium lamerei,un pachipodium saundersii,un adenium obesum e una Fockea edulis..le suddette piante sono nel loro terriccio originale e specialmente il lamerei è con me già da diversi mesi e sta attualmente crescendo abbastanza bene,ma la mia paura è che essendo tutte in un terriccio parecchio organico,possano rischiare marciume durante l'inverno nonostante abbia in programma di portarli in casa..
Per il rinvaso quando mi consigliate di farlo?
Va bene 50% lapillo e pomice + 50% terriccio per cactacee?
Posso/devo lavare l'apparato radicale come faccio per le cactacee?
Grazie per le risposte.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7336
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 12 Ago 2018, 15:27   Oggetto:
pessimo Dom 12 Ago 2018, 15:27
Rispondi citando

Non sono le piante che prediligo, e infatti le tratto un po’ come fossero cactacee, ma ora non le rinvaserei, sono in piena vegetazione, è caldissimo, aspetterei la primavera prossima. Per la composta direi che la tua ricetta possa andare bene. Non credo siano così soggette ai marciumi radicali, le ho bagnate anche tutti i giorni e senza problemi, certo non in inverno e non le tengo in casa. Gianna le ricovera in casa, credo, vediamo se passa da queste parti.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 12 Ago 2018, 15:36   Oggetto:
cava982 Dom 12 Ago 2018, 15:36
Rispondi citando

Ok grazie..attendiamo Gianna allora..Sorriso
Le mie opzioni per il riposo invernale sono la serretta esterna dove si va anche intorno ai 5°,oppure in casa 17/20° o soffitta non riscaldata 12/16°..io optavo per la soffitta insieme alle cactacee più delicate..

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 13234
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Dom 12 Ago 2018, 20:08   Oggetto:
Gianna Dom 12 Ago 2018, 20:08
Rispondi citando

Rinvaso se non ci sono problemi in primavera, alla composta aggiungi del terriccio, non farla troppo minerale, soprattutto gli Adenium la prediligono. Sono piante che vanno riparate in inverno, non lasciarle fuori quando la temperatura notturna comincia a scendere sotto i 14°C. Il P. saundersi è più rustico, ma io li riparo ugualmente, la scocciatura è che per loro ottobre è il momento della fioritura.
Io le ricovero davanti ad una porta finestra, temperatura sui 19°C.
Anche la Fockea dovrebbe essere rustica, ne avevo uno bella grossa, un anno avevo provato a lasciarla fuori un po' di più, ma l'ho persa, molto probabilmente a causa dell'umidità che c'è dalle mie parti


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 12 Ago 2018, 22:32   Oggetto:
cava982 Dom 12 Ago 2018, 22:32
Rispondi citando

Ok intanto grazie Gianna..quindi tutto sommato anche la composta in cui stanno adesso non dovrebbe essere un problema giusto?potrei anche solo rinvasarli quando è necessario per le dimensioni della pianta?in tal caso solo il lamerei ne avrebbe bisogno a breve..
Per il discorso lavaggio radici al momento del rinvaso posso farlo o non conviene?
Grazie

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 13234
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Lun 13 Ago 2018, 7:55   Oggetto:
Gianna Lun 13 Ago 2018, 7:55
Rispondi citando

Dipende in che composta sono ora, questo lo vedi tu. Pulizia delle radici si', soprattutto se sono imprigionate in un panetto di torba; occhio all'Adenium, non avere la mani pesanti


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7336
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Lun 13 Ago 2018, 7:56   Oggetto:
pessimo Lun 13 Ago 2018, 7:56
Rispondi citando

I Lamerei hanno discrete radici e tendono rapidamente a riempire il vaso; se così fosse, una lavatina la darei, soprattutto per disfare le radici.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7336
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Lun 13 Ago 2018, 7:57   Oggetto:
pessimo Lun 13 Ago 2018, 7:57
Rispondi citando

Tombola Smile


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Mar 14 Ago 2018, 6:28   Oggetto:
cava982 Mar 14 Ago 2018, 6:28
Rispondi citando

Ok grazie ancora..a primavera provvedo a lavaggio (con delicatezza)e rinvaso.

Top
Profilo Invia messaggio privato
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 02 Set 2018, 12:16   Oggetto:
cava982 Dom 02 Set 2018, 12:16
Rispondi citando

Buongiorno.
Avete idea del motivo per il quale al mio adenium obesum stanno ingiallendo le foglie?ingiallisce anche all'apice incluse le foglie nuove..che devo fargli?

 

Top
Profilo Invia messaggio privato
Luca
Amministratore


Registrato: 14/07/09 09:10
Età: 45
Messaggi: 7383
Residenza: Bergamo

Messaggio Inviato: Dom 02 Set 2018, 12:37   Oggetto:
Luca Dom 02 Set 2018, 12:37
Rispondi citando

Arriva l' inverno. ....con i primi freddi notturni le piante iniziano a prepararsi.


_________________
Ciao, Luca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 02 Set 2018, 13:17   Oggetto:
cava982 Dom 02 Set 2018, 13:17
Rispondi citando

Ah ok,quindi è normale..meglio che lo porto già in casa?
Grazie

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 13234
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Dom 02 Set 2018, 13:19   Oggetto:
Gianna Dom 02 Set 2018, 13:19
Rispondi citando

Tutto nella norma Cava, sono piante che perdono le foglie pian piano dopo l'estate e, come ti ha già detto Luca, sentono subito i leggeri cambiamenti delle temperature, che in questi giorni sono calate, soprattutto quelle notturne.
No, possono stare fuori, solo quando le minime si assesteranno sotto ai 14°C li potrai mettere dentro: di solito questo verso la metà di ottobre qui al nord


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
cava982
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 07/06/18 07:01
Messaggi: 197
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Dom 02 Set 2018, 21:25   Oggetto:
cava982 Dom 02 Set 2018, 21:25
Rispondi citando

Ok grazie ancora dell'aiuto..

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Caudiciformi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it