La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Mammillaria mania - Quasi un blog di studio e coltivazione
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 49, 50, 51
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Mammillaria
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 5005
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mer 27 Dic 2017, 16:18   Oggetto:
maurillio Mer 27 Dic 2017, 16:18
Rispondi citando

Segue naturalmente la mia indagine per appurare dove sia l'eventuale errore...
Mi risponde Wolter ten Hoeve da Assen più volte in Messico nei luoghi di crescita di AvZ 399...
"Questa pianta potrebbe essere M. saint-pieana. Ojo Caliente è vicino a Santa Maria del Rio, dove cresce M. saint-pieana. Sicuramente essa non appare somigliante a M. gigantea, ma in natura non esistono strettissime regole ed è spesso difficile identificare una pianta che non aderisce completamente all'originale descrizione.
Altra suggestione potrebbe essere M. magnimamma. Non lontano da Santa Maria del Rio, ho trovato piante di difficile identificazione che ho collezionato come M. magnimamma WTH 1093, ma M. saint-pieana potrebbe essere un'altra opzione.
Attenzione anche al fatto che nel secondo volume di Reppenhagen egli mostra una fotografia di M. gigantea con fiori bianco-pallidi..."

  Mammillaria saint-pieana
    Mammillaria gigantea

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 5005
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 01 Gen 2018, 12:58   Oggetto:
maurillio Lun 01 Gen 2018, 12:58
Rispondi citando

Charles Edward Glass ( 24 maggio 1934 - 23 febbraio 1998 ) era un botanico americano , che lavorava in coppia con il suo collega Robert Bob Foster (1938-2002).
Ha completato i suoi studi di maturità presso la "Phillips Exeter Academy".
Compì uno straordinario lavoro di ricerca e studio della famiglia delle Cactaceae e della flora del Messico . Negli anni '90 ha promosso e programmato attività finanziate dal governo messicano per la propagazione delle specie di cactus e la protezione degli habitat.
Cante era il Giardino Botanico presso il quale egli lavorava vicino a San Miguel Allende.
Glass si adoperò in particolare per salvare Mammillaria scheinvariana dall'allagamento dell'habitat in occasione della costruzione di quella che ora è Presa (diga) de Zimapan.
CANTE 564 identifica un fn proveniente da piante salvate in habitat, da Mesa de Leon, Zimapan - Querétaro - Messico
La pianta ritratta mi è stata consegnata dal Chairmen della U.K. Mammillaria Society....
La coltivo orgogliosamente.

  Mammillaria scheinvariana CANTE 564
Mesa de Leon, Zimapan - Queretaro - Messico
Mammillaria scheinvariana CANTE 564

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 5005
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Sab 06 Gen 2018, 19:03   Oggetto:
maurillio Sab 06 Gen 2018, 19:03
Rispondi citando

Alcuni anni fa, cercando notizie su Mammillaria luethyi, trovai un articolo pubblicato da Fabio Francesco Nocito che mi conquistò per l'alone di leggenda con cui circondava questa bizzarra e splendida pianta.
Il riscontro è a pagina 172 di "Mammillaria" di John Pilbeam.
La storia non è - credo - nota a tutti.
Riporto Nocito:
"Mammillaria luethyi è una pianta decisamente affascinante.
Per quasi mezzo secolo è stata avvolta da un fitto mistero che si risolse definitivamente nel 1996.
La storia bizzarra di questa specie ha inizio nell'aprile 1952, quando Norman Hill Boke per primo osservò un piccolo ed allora sconosciuto cactus coltivato in una latta da caffè in un albergo dello stato messicano di Coahuila. Entusiasta della nuova scoperta, Boke interrogò la titolare dell'albergo apprendendo che alcune piante le erano state donate da un non meglio identificato cercatore d'oro della zona. Non rimaneva quindi nient'altro da fare che accontentarsi di scattare qualche fotografia nell'attesa di tornare ad indagare sulla nuova specie.
Colpito dalle immagini di quella pianta, Ladislaus Cutak del Botanical Garden di St. Luis (USA) iniziò una trattativa con l'albergatrice che aveva come oggetto la spedizione negli Stati Uniti di due esemplari della specie. Sfortunatamente le piante che versavano all'arrivo in pessime condizioni, morirono. Ciò nonostante le immagini di Cutal furono pubblicate da Backeberg (1959 - 1961)che non sapendo dove colloocare la specie, la inserì erroneamente nel genere Neogomesia ed in seguito da Foster e Glass (1978) che le identificarono correttamente come specie afferente al genere Mammillaria.
La lunga storia di questa specie terminò nel maggio del 1996, dopo ben 44 anni dalla sua prima osservazione documentata, quando Jonas M. Luthy e George S. Hinton dedussero il probabile areale della pianta attraverso uno studio dettagliato della cartografia di Coahuila. La pianta fu quindi riscoperta in natura e battezzata da Hinton(1996) con il nome di Mammillaria luethyi - G.S. Hinton."

 

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 54
Messaggi: 3146
Residenza: Potenza

Messaggio Inviato: Dom 14 Gen 2018, 18:17   Oggetto:
Edus Dom 14 Gen 2018, 18:17
Rispondi citando

Alcuni aggiornamenti della classificazione Mammillaria (Hunt-Pilbeam).

Il link per scaricare la nuova Versione 2.8
Le precedenti versioni non sono più scaricabili!

Novità della nuova versione:
- Aggiunte
M. auricantha rif. a M. standleyi
M. bellacantha rif. a M. standleyi
M. columbiana ssp. ruestii
M. diguettii rif. a M. senilis
M. elongata aggiunte varietà
M. halbingeri v. rubriflora n.n. ? dubbi di identificazione
M. karwinskiana ssp. collinsii f. chiapas
M. lanisumma rif. a M. standleyi
M. nacoriensis rif. a M. standleyi
- Modificati riferimenti:
M. auritricha rif. a M. standleyi
M. atarjeaensis n.n. rif. M. hahniana ssp. mendeliana
M. canelensis rif. a M. standleyi
M. chaletii rif. a M. standleyi
M. cobrensis rif. a M. standleyi
M. columbiana ssp. jamaicensis già M. jamaicensis
M. columbiana ssp. tamayonis già M. tamayonis
M. crucigera ssp. grandinosa già M. crucigera v. grandinosa
M. floresii rif. a M. standleyi
M. grusonii ssp. pachycylindrica già M. pachycylindrica
M. grusonii ssp. zeyeriana già M. zeyeriana
M. hertrichiana rif. a M. standleyi
M. linaresensis elevata a specie (già M. melanocentra ssp. linaresensis)
M. lindsay rif. a M. standleyi
M. lindsay f. narlini rif. a M. standleyi
M. mayensis rif. a M. standleyi
M. miegiana rif. a M. standleyi
M. montensis rif. a M. standleyi
M. sinforosensis rif. a M. standleyi
M. sinforosensis ssp. marionae rif. a M. standleyi
M. temorisensis rif. a M. standleyi
M. xanthina rif. a M. standleyi


_________________
Eduardo
“Se non conosci il nome, muore anche la conoscenza delle cose.” Carl Nilsson Linnaeus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Mammillaria Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 49, 50, 51
Pagina 51 di 51

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it