La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

Mammillaria mania - Quasi un blog di studio e coltivazione
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Mammillaria
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Gianna
Amministratore


Registrato: 01/04/09 09:12
Messaggi: 12055
Residenza: Reggio Emilia

Messaggio Inviato: Sab 29 Lug 2017, 17:20   Oggetto:
Gianna Sab 29 Lug 2017, 17:20
Rispondi citando

maurillio ha scritto:
Spesso con l'avvicinarsi della stagione calda, gli apici di diverse cactacee, cominciano ad infossarsi e smettono di produrre spine.

Eccome se succede, sicuramente una sofferenza dovuta a qualcosa e come dici tu che coinvolge diversi generi. Ne parlavo pure io in questi giorni con un amico


_________________
Gianna

Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Gio 03 Ago 2017, 18:50   Oggetto:
maurillio Gio 03 Ago 2017, 18:50
Rispondi citando

Mammillaria marshalliana ne ha combinata un'altra...
Crescita di frutto con braccine provviste di spine...
Forse bisogna cominciare a preoccuparsi....

 
   

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
robertone
Prof
Prof


Registrato: 21/03/11 19:07
Messaggi: 6234
Residenza: Pisa

Messaggio Inviato: Gio 03 Ago 2017, 21:07   Oggetto:
robertone Gio 03 Ago 2017, 21:07
Rispondi citando

.... hai visto nella foto dalla parte opposta?


_________________
Roberto; Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!
Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Ven 04 Ago 2017, 17:59   Oggetto:
maurillio Ven 04 Ago 2017, 17:59
Rispondi citando

Quello sembra un normale pollone in crescita.....
Tutta la storia di questa Mammillaria sta nella pagina precedente....

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Ven 04 Ago 2017, 18:20   Oggetto:
maurillio Ven 04 Ago 2017, 18:20
Rispondi citando

Villarzilla 2017 - Agosto 04

  Mammillaria affinis hirsuta MK 175,491
    Mammillaria gilensis WTH 515
    Mammillaria rhodantha - Milpa Acta - Mexico Districto Federal - Mexico
    Mammillaria rhodantha ML 58
    Mammillaria tetracantha - Zimapan - Hidalgo - Messico
    Mammillaria odieriana REP 1172

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Dom 06 Ago 2017, 17:19   Oggetto:
maurillio Dom 06 Ago 2017, 17:19
Rispondi citando

Mmmmmmmmm.... che fatica faccio a star fermo.
Il solito amico da Assen di ritorno dal Messico, mi ha inondato di fotografie.
Fra le tante, un paio di novità assolute in fatto di Mammillarie che però non posso svelare in attesa che vengano pubblicate....
Mi bruciano le dita.....
Aggiorno qualche scheda e intanto posto queste....

  Mammillaria senilis - WTH 1207

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria senilis - WTH 1207

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria carmenae WTH 1186

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria baumii WTH 836

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria theresae WTH 1205

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria glassii ssp. ascensionis WTH 1192

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda
    Mammillaria luethyi WTH 1196


Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
robertone
Prof
Prof


Registrato: 21/03/11 19:07
Messaggi: 6234
Residenza: Pisa

Messaggio Inviato: Dom 06 Ago 2017, 17:41   Oggetto:
robertone Dom 06 Ago 2017, 17:41
Rispondi citando

brrrrr ........ che spettacolo ....


_________________
Roberto; Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Edus
Prof
Prof


Registrato: 07/04/10 11:16
Età: 53
Messaggi: 3104
Residenza: Potenza

Messaggio Inviato: Lun 07 Ago 2017, 22:17   Oggetto:
Edus Lun 07 Ago 2017, 22:17
Rispondi citando

Confused


_________________
Eduardo
Top
Profilo Invia messaggio privato
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 14 Ago 2017, 18:45   Oggetto:
maurillio Lun 14 Ago 2017, 18:45
Rispondi citando

Stagione bollente che alcune piante soffrono particolarmente.
Fra queste, Mammillaria glassii è una delle più propense a dare dispiaceri.
Raramente ho visto piante di questa specie particolarmente longeve o cresciute a dismisura.
Direi anzi che è una delle più delicate creature messicane e a vita più corta.
Ecco alora alcuni accorgimenti per evitare di trovarsi un batuffolo giallastro privo di vita.
Innanzitutto in periodo vegetativo, togliere alcuni polloni esterni e metterli a radicare...
Mal che vada....
Evitare l'esposizione diretta nelle ore bollenti, le scottature sono molto frequenti e deleterie.
Non annaffiare in eccesso e mai dall'alto in modo che le pseudo spine rimangano sempre asciutte.
Una passatina con un prodotto che combatta il ragnetto è sempre consigliabile.
Conservare sempre i frutti secchi e pieni di semi...
Anche qui, mal che vada.....

  Mammillaria glassii ESP 8.80
    Mammillaria glassii v. nominis-dulcis WTH 1046 - Cerro Viejo

Fotografia in habitat di Wolter ten Hoeve - Assen - Olanda

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Mar 15 Ago 2017, 18:08   Oggetto:
maurillio Mar 15 Ago 2017, 18:08
Rispondi citando

Staccare polloni da mettere a radicare è una buona norma anche per perpetuare in collezione Mammillaria prolifera, molto generosa nel produrli e che risultano poi di facile attecchimento.
Molto meno delicata della precedente, collassa talvolta per eccesso di annaffiature, mentre non soffre più di tanto le scottature.
Grande produttrice di frutti che si dice siano eduli (io però non li assaggerei mai).......

 
   
   

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Dom 10 Set 2017, 17:21   Oggetto:
maurillio Dom 10 Set 2017, 17:21
Rispondi citando

Fra le Mammillarie non messicane, la più preziosa per me è questa Mammillaria nivosa da Porto Rico.
E' arrivata a Villarzilla lo scorso anno in condizioni pessime e disperavo di salvarla, ma mi sembra che il peggio sia passato.

  Mammillaria nivosa
Isla Culebra, S.W. Harbour – Puerto Rico
    Mammillaria nivosa
Isla Culebra, S.W. Harbour – Puerto Rico

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giancarlo
Master
Master


Registrato: 21/12/13 17:08
Età: 53
Messaggi: 1740
Residenza: Padova

Messaggio Inviato: Dom 10 Set 2017, 20:16   Oggetto:
Giancarlo Dom 10 Set 2017, 20:16
Rispondi citando

Sempre interessanti questi post.
Pensavo Alle mie glassii, effettivamente le ho viste soffrire molto quest' anno.
Ora credo di aver capito perchè.
Certo che ... la senilis è incredibile!


_________________
giancarlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
srikkardo
Collaboratore
Collaboratore


Registrato: 09/09/17 15:53
Età: 44
Messaggi: 106
Residenza: Vicenza

Messaggio Inviato: Lun 11 Set 2017, 22:06   Oggetto:
srikkardo Lun 11 Set 2017, 22:06
Rispondi citando

Da restare a bocca aperta.


_________________
Una cosa fatta bene può sempre essere fatta meglio
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 25 Set 2017, 18:32   Oggetto:
maurillio Lun 25 Set 2017, 18:32
Rispondi citando

Ho letto da qualche parte che c'erano dei dubbi circa la rimozione di fioriture secche nelle Mammillarie.
Non tutti i fiori danno vita a frutti, questo, son certo sia ben chiaro.
Le fioriture che non danno vita a frutti, sono secondo me da rimuovere perché se inumidite macchiano la lanugine dell'ascella e possono risultare essere un ricettacolo per parassiti o muffe.
Come riconoscere un fiore che non è destinato a trasformarsi in frutto non è però semplicissimo.
Occorre infatti specificare che le Mammillarie cosiccome hanno tempi di fioritura diversificati a seconda della specie, hanno anche tempi di maturazione dei frutti diversi.
Ho trovato questa tabella che aiuta a capire quanto sopra scritto.
Sono note relative ad alcune specie soltanto e che risale a dicembre 1978.

DOLICHOTHELE Apr,/Sept. following year
LONGIFLORAE Sept. same year
boolii Jan./Apr. next year
louisae Dec./Apr. winter
swinglei March/June next year
blossfeldiana March/July next year
dioica Jan/June next year
marnierana Mar./July next year
hutchisoniana Apr./Sept. next year
STYLOTHELAE Throughout the year
wildii Throughout the year
Monancistracantha/nana/haehneliana Throughout the year
boedekeriana Throughout the year
glassii June/Nov. same year v. variable
pennispinosa Sept.same year/Feb. next year
icamolensis Sept. same year/June next year
prolifera Sept. same year/April next year
bombycina July same year
knebeliana August same year/ March next year
zeilmanniana Aug./Dec. same year

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
maurillio
Amministratore


Registrato: 21/01/10 09:17
Età: 63
Messaggi: 4956
Residenza: Modena

Messaggio Inviato: Lun 25 Set 2017, 18:49   Oggetto:
maurillio Lun 25 Set 2017, 18:49
Rispondi citando

Consiglio di lasciare che il frutto maturi sulla pianta.
Toglierlo in fase di maturazione porta spesso alla lacerazione dei tessuti nelle ascelle e alla fuoriuscita di liquidi esponendo la pianta ad attacchi di muffe e parassiti.
Quando il frutto è ben maturo si stacca facilmente, cosìccome si stacca facilmente il residuo del fiore che non ha prodotto frutti.
Mi è capitato di coltivare piante che producono frutti privi di semi in un primo tempo e frutti colmi di semi in un secondo tempo.....

  Bizzarro il comportamento di questa Mammillaria scrippsiana...
I frutti rossi sono privi di semi, mentre il popone verdastro ne è stracolmo.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Mammillaria Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50  Successivo
Pagina 46 di 50

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it