La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

La mia gigante
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Crassulaceae
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Fede95



Registrato: 24/05/17 11:37
Et: 22
Messaggi: 39
Residenza: Roma

Messaggio Inviato: Ven 21 Lug 2017, 2:10   Oggetto:
Fede95 Ven 21 Lug 2017, 2:10
Rispondi citando

Comunque io tengo la mia in un vaso di coccio abbastanza largo (in previsione di espansioni). Siccome ho avuto problemi di eziolatura in passato ora l'ho spostata in pieno sole. Tuttavia ho notato che il fabbisogno di acqua notevolmente aumentato e per evitare che le foglie pi esterne si secchino devo bagnare il terreno nel vaso praticamente ogni giorno.
Vivendo a Roma fa molto caldo in questo periodo quindi il terreno si asciuga rapidamente e la pianta la trovo bella soda e compatta con queste condizioni di acqua e luce.
Per, visto che non passato molto tempo da quando ho iniziato ad interessarmi alle varie tecniche di coltivazione, sto cercando in giro un po' di informazioni e pareri da persone con pi esperienza di me Sorriso


_________________
Fede95 Sorriso
Top
Profilo Invia messaggio privato
reginaldo
Master
Master


Registrato: 11/02/08 11:32
Et: 70
Messaggi: 1596
Residenza: Bologna

Messaggio Inviato: Mar 22 Ago 2017, 21:08   Oggetto:
reginaldo Mar 22 Ago 2017, 21:08
Rispondi citando

Qualunche succulenta fogliare necessita di un terriccio molto poroso non nel tenore di quello per le Cactaceae ma molto vicino.
Controlla il terriccio e vedi se molto compatto in quando credo che, affermando che necessario annafiare tutti giorni, la tua pianta sia ancora immersa nella torba che quando molta asciutta non assorbe acqua e quidi le radici non ricevono nulla. In questo caso occorre togliere completamente tutto il vecchio terriccio e sostituirlo con: 55% di terriccio per Cactaceae (sostuibile con o tericcio universale setacciato, terriccio ad giardino, terriccio maturo di foglie) mescolo con 55% di inerti (lapillo, pomice, sabbia grossolana, ghiaia di granulometri divera, cocci sminuzzati) con un notevole sottofondo (ghiaia, cocci, lapillo, ......). Dopo aver ben pulito le radici, fare il sottofondo (circa 3 cm) mettere la miscela fino vicino ala cima del vaso, immettre la pianta appoggiata al tericcio con radici ben aperte e poi completare il riempimento vaso pressando in terriccio con le mani con l'aiuto di un pezzo di legno piatto senza esagerare nella pressione. La pianta va poi collocata non alla luce diretta in attesa che accetti la nuova sistemazione: ha bisogno di un p di tempo per superare lo stress del rinvaso. Per ora non annaffiare, se si dovesse notare rangrizimenti nelle foglie , nebulizzare leggermente. Potrebbe essere necessario anche due settimane per ripresa completa della vegetazione, quando vedrai che la pianta emette nuova vegetazione puoi spostare la pianta, ma mezz'ombra: sole del mattino poi ombra anche artificiale-
Buona coltivazione


_________________
reginaldo cattabriga
e-mail: reg_catta@libero.it
e-mail alternativo reg_catta@yahoo.it
sito: http://reginaldo.altervista.org
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Crassulaceae Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it