La nostra foto galleria cactofila
La top 100
Forum dove condividere la passione per cactus e succulente

fb
Seguici anche su
Facebook

E finalmente ci azteko anche io
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice forum -> Angolo nuovi acquisti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 829
Residenza: Sardegna

Messaggio Inviato: Mer 12 Lug 2017, 11:01   Oggetto:
Salvaroby Mer 12 Lug 2017, 11:01
Rispondi citando

Se facesse il caudice o anche avesse una crescita regolare a quel punto tutte quelle enormi piante potrebbero essere una fonte inesauribile di nuove piante franche... e questo non sarebbe per niente male.

L'innesto che ha prodotto simili obrobri deformi avrebbe un suo perchè.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3567
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Mer 12 Lug 2017, 19:04   Oggetto:
Gianni Mer 12 Lug 2017, 19:04
Rispondi citando

Immagino che quando ha iniziato la sua collezione gli Ario fossero cosa rara e preziosa, per cui magari ha fatto decine di innesti senza pensare che poi sarebbero cresciuti tutti cosi'...
Riguardo al collezionare svariate piante "tutte uguali"... beh, penso che ci sono due scuole di pensiero tra i collezionisti "patologici". Ci sono quelli che vogliono avere tutti gli esemplari del loro genere preferito (Mammillaria, Gymnocalycium, Copiapoa .....), e che magari per questo comprano piante che non trovano belle esteticamente, ma che servono per "completare la collezione". E poi ci sono quelli che scelgono quelle 5-10 piante preferite e continuano a comprare esemplari della stessa pianta, perche' trovano che ogni esemplare sia unico, anche se ad un osservatore esterno possono sembrare tutti uguali.
Io non mi ritengo un collezionista patologico. Ma se lo fossi, apparterrei al secondo gruppo Very Happy Spazio e soldi permettendo, preferirei ad es. avere 50 Euphorbia abdelkuri piuttosto che 50 specie diverse di Euphorbia. Se una pianta mi piace, minimo devo averne 4-5 esemplari; un po' per riprodurle, un po' per essere sicuro che se anche qualcuna muore, almeno ne ho altre. Sorriso


Per il quesito sullo sviluppo della radice da talea di tubercolo... boh... a occhio sono d'accordo con Luca e Massimo. Cioe' di sicuro il radicione tipico non si forma. Pero' non penso che la pianta si allunghi e si snaturi. Direi che si formano radici ingrossate, un po' come succede quando si fanno talee di caudiciformi tipo Adenium o, per mia esperienza, alcune euforbie.



L'ultima modifica di Gianni il Mer 12 Lug 2017, 19:10, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3567
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Mer 12 Lug 2017, 19:09   Oggetto:
Gianni Mer 12 Lug 2017, 19:09
Rispondi citando

Ah, tra l'altro, le piante della collezione non sono in vendita; sono "pezzi di cuore", alcune le ha da piu' di 40 anni. Vende solo un po' di piante piccole, da seme.
Mi ricordo che mi disse di essere rattristato dal fatto che ai suoi figli non interessa nulla di piante, e di essere preoccupato per la sua collezione una volta che lui non possa piu' stagli dietro. Triste

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gianni
Prof
Prof


Registrato: 28/03/13 17:03
Messaggi: 3567
Residenza: San Francisco, California

Messaggio Inviato: Mer 12 Lug 2017, 19:14   Oggetto:
Gianni Mer 12 Lug 2017, 19:14
Rispondi citando

Per le talee, i tubercoli devono esere grossi per evitare che si disidratino e si secchino durante il lungo tempo che ci vuole prima che emettano radici. Poi, una volta radicati, possono stare fermi anche 2-3 anni, prima che spunti la piantina.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 829
Residenza: Sardegna

Messaggio Inviato: Mer 11 Lug 2018, 20:40   Oggetto: ...
Salvaroby Mer 11 Lug 2018, 20:40
Rispondi citando

Visto che l'ho desiderato per tanto tempo ho proceduto a riprodurlo, ovviamente tramite innesto dato che vorrei vederli grandi prima di schiattare causa vecchiaia.

  Pianta appena innestata circa un anno fa
    La stessa pianta ad oggi

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 829
Residenza: Sardegna

Messaggio Inviato: Mer 11 Lug 2018, 20:42   Oggetto: mi sta....
Salvaroby Mer 11 Lug 2018, 20:42
Rispondi citando

Altre foto

  Altra vista della pianta postata sopra
    Altro innesto
    E questo pare stia crestando

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7355
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Gio 12 Lug 2018, 11:31   Oggetto:
pessimo Gio 12 Lug 2018, 11:31
Rispondi citando

Direi che hai imparato molto bene la tecnica dell'innesto, ora ti aspetto alla radicazione ... allora tutto potrebbe avere uno sviluppo MOLTO interessante, intendo anche per chi - come me Triste - non adora gli innesti.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 829
Residenza: Sardegna

Messaggio Inviato: Gio 12 Lug 2018, 15:24   Oggetto:
Salvaroby Gio 12 Lug 2018, 15:24
Rispondi citando

La radicazione penso si possa però fare solo con piante grosse. Non ho idea di quanto debba essere grande un Aztekium per poter essere posto a radicare, non so nemmeno quanto può diventare grande .

Pensavo..... non sarebbe meglio anziché porle a radicare e rischiare che la radicazione non avvenga, interrare totalmente ik portainnesto? Io non adoro proprio per niente gli innesto, li faccio solo per tenere alcune piabte alle quali tengo parecchio, tutti gli altri li faccio solo per esperimento ed imparare l'arte, oppure per ottenere semi o altri polloni. Però ad esempio el caso degli Aztekium effettivamente che cambia se faccio radicare oppure interro tutto il porta innesto?

Top
Profilo Invia messaggio privato
pessimo
Amministratore


Registrato: 14/08/10 09:45
Età: 64
Messaggi: 7355
Residenza: Lucca

Messaggio Inviato: Gio 12 Lug 2018, 15:46   Oggetto:
pessimo Gio 12 Lug 2018, 15:46
Rispondi citando

Gli Aztekium crescono pochissimo, una pianta di dieci anni può essere 3 cm, forse 4, dipende dalla varietà. Direi che sui 3 cm potresti anche provare a farle radicare. Interrare il portainnesto può andare, ma poi rimane un qualcosa destinato a marcire? Sarebbe pericoloso, non pensi? Non so, non avendo esperienza butto lì delle idee. Personalmente Mi piacerebbe affrancare la pianta e poi ritrovarla a crescere su radici proprie, mi sembra che così facendo possa avere un futuro migliore e più “naturale”.
Poi sul perché innestare sono d’accordo con te, prima o dopo proverò anch’io, ne abbiamo già anche parlato ... mi sembra.


_________________
When you talk, you are only repeating what you already know. But if you listen, you may learn something new. (Dalai Lama)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cactus
Amministratore


Registrato: 23/12/05 08:53
Messaggi: 13835

Messaggio Inviato: Gio 12 Lug 2018, 19:41   Oggetto:
cactus Gio 12 Lug 2018, 19:41
Rispondi citando

Bel lavoretto. Sei diventato il signore degli innesti. Complimenti.
A parte un tentativo fallito, non mi sono mai cimentato in queta pratica, anche per me che non da abbastanza soddisfazione.
Però mi sono cimentato nel far sparire il portainnesto, niente di speciale, più che interrare, occorre accorciare, medicare con un pò di poltiglia, far asciugare e poi radicare.
Tutto questo in primavera. Sorriso

Se il portainnesto è corto puoi anche interrarlo completamente.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Salvaroby
Senior
Senior


Registrato: 23/05/17 08:27
Messaggi: 829
Residenza: Sardegna

Messaggio Inviato: Ven 13 Lug 2018, 16:26   Oggetto: ...
Salvaroby Ven 13 Lug 2018, 16:26
Rispondi citando

Io tengo i portainnesti il più corti possibile, non mi piacciono per nulla e vorrei interrare i pochi che terrò innestati. Sono curioso di far emettere rafici a qualche pianta innestata, devo però attendere ancora

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi
Indice forum -> Angolo nuovi acquisti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare file
Puoi scaricare file


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it